The Times Russia Siamo il più letto media di informazione con notizie dalla Russia costantemente aggiornate!The Times Russia
The Times Russia > Forum Russia-Italia > Non classificati

situazione in Ucraina

RSS
Autore
Giorno e Ora
Messaggio Operazioni
Marko Florio
male
bondra2003@hotmail.com
Giagia

ragazzi, ho letto oggi sui giornali che la situazione in Ucraina non è delle più rosee, c' è molta tensione spece a Kiev per l' insoddisfazione della gente che dalla rivoluzione arancione invece di vedere il propio paese "rinascere" se le visto rimanere tanto stesso peggiorando il costo della vita in maniera drastica, sono stati schierati i soldati davanti al parlamento ma neanche questi sanno se ascoltare gli ordini di Jushenko o Janukovic, questo almeno quello che scrivono i giornali. Io penso che si siano già messi daccordo per dialogare col popolo di questa crisi, non penso che scoppi un' altra grossa protesta di massa, penso che il Webmaster aveva ragione quando diceva che i mafiosi hanno preso in mano tutto in Ucraina, si sono arricchiti e sia loro che il governo se ne freghi della povertà della gente che fa sempre più fatica a tirare avanti.
Andrea Bruno
male
customercare@officialguide.info
Webmaster

Giagia:
peggiorando il costo della vita in maniera drastica

Avevo previsto tutto (e scritto a tal proposito).. purtroppo (durante le elezioni) il popolo annusò il mondo occidentale senza conoscerlo, senza sapere che é gestito da pescecani i quali tendono ad impoverire sempre di più i poveri.
Il modello occidentale non é un modello applicabile a paesi come l'Ucraina, tuttavia gli ucraini ambiscono al modello occidentale alla stessa stregua con cui avvenenti ragazze Ucraine ambiscono a trovare un pellegrino che le porti in occidente a fare la bella vita senza però sapere che occorre anche faticà...
Avventuriero Avventuriero
male
bennydraven@libero.it
Avventuriero

Se posso vorrei dire qualcosa. a proposito,dato che vivo e lavoro da quasi 2 anni in Ucraina: sono daccordo, il governo e la malavità si arricchisce a scapito della povera gente che soffre. Vi racconterò alcune cose che sono accadute realmente a me: io sono un imprenditore e ho interessi qui in Ucraina,
sono tutti i giorni a contatto con decine di persone e ho molti dipendenti, ho aperto una piccola ditta in una zona dove non avevano quasi da mangiare,dopo qualche tempo l'ho dovuta chiudere perchè i miei ex dipendenti non lavoravano e quasi sempre si ubriacavano, ho cercato di aprirla in un altro luogo, ma pur offrendo una buona paga non trovavo personale, l' avidità della gente con cui lavoravo rasentava il furto, tante persone che ho contattato per lavorare insieme, si sono dileguate quando ho fatto sapere come si lavora in europa, mi occorrevano dei capannoni in posti sperduti per impiantare delle officine, il prezzo richiesto era superiore ai negozi in milano centro, ho perso dei clienti perchè ditte ucraine con cui collaboravo erano inaffidabili al 100%, sono andato in diverse banche per chiedere una carta di credito e mi hanno detto che non la rilasciano perchè non si fidano, alcuni dipendenti si sono venduti e mi hanno fatto perdere denaro e commesse,qui moltissimi contratti scritti hanno il valore della carta straccia... potrei continuare per ore a scrivere di queste cose...ora chiedo a voi, cosa centra in tutto questo il governo e la mafia? per fortuna sto per chiudere tutto qui in ucraina, dato che ne ho visti di tutti i colori...P.S. io sono andato in ucraina non per cercare un lavoro, come fatti quasi tutti gli ucraini che vengono in italia, ma per ampliare i miei mercati dando diversi posti di lavoro in zone dove fino a poco tempo fa non conoscevano nemmeno il rumore delle monete, e chi è pratico dell'ucraina lo sa di quali zone parlo... scusae lo sfogo ma quello che ho scritto è la minima parte di quello che mi è successo.
Andrea Bianchi
male
cieloblu32@libero.it
Marco38

Avventuriero:
Se posso vorrei dire qualcosa. a proposito,dato che vivo e lavoro da quasi 2 anni in Ucraina: sono daccordo, il governo e la malavità si arricchisce a scapito della povera gente che soffre. Vi racconterò alcune cose che sono accadute realmente a me: io sono un imprenditore e ho interessi qui in Ucraina, sono tutti i giorni a contatto con decine di persone e ho molti dipendenti, ho aperto una piccola ditta in una zona dove non avevano quasi da mangiare,dopo qualche tempo l'ho dovuta chiudere perchè i miei ex dipendenti non lavoravano e quasi sempre si ubriacavano, ho cercato di aprirla in un altro luogo, ma pur offrendo una buona paga non trovavo personale, l' avidità della gente con cui lavoravo rasentava il furto, tante persone che ho contattato per lavorare insieme, si sono dileguate quando ho fatto sapere come si lavora in europa, mi occorrevano dei capannoni in posti sperduti per impiantare delle officine, il prezzo richiesto era superiore ai negozi in milano centro, ho perso dei clienti perchè ditte ucraine con cui collaboravo erano inaffidabili al 100%, sono andato in diverse banche per chiedere una carta di credito e mi hanno detto che non la rilasciano perchè non si fidano, alcuni dipendenti si sono venduti e mi hanno fatto perdere denaro e commesse,qui moltissimi contratti scritti hanno il valore della carta straccia... potrei continuare per ore a scrivere di queste cose...ora chiedo a voi, cosa centra in tutto questo il governo e la mafia? per fortuna sto per chiudere tutto qui in ucraina, dato che ne ho visti di tutti i colori...P.S. io sono andato in ucraina non per cercare un lavoro, come fatti quasi tutti gli ucraini che vengono in italia, ma per ampliare i miei mercati dando diversi posti di lavoro in zone dove fino a poco tempo fa non conoscevano nemmeno il rumore delle monete, e chi è pratico dell'ucraina lo sa di quali zone parlo... scusae lo sfogo ma quello che ho scritto è la minima parte di quello che mi è successo.

Avventuriero, potresti spiegare meglio la tua avventura? Fornisci più dettagli per cortesia perchè quello che hai scritto è più uno sfogo (come hai scritto tu), che un report che possa essere utile a coloro che vogliono intraprendere un'attività in quei posti.
Marco Rossi
male
elflaco62@virgilio.it
Masterpoint

Per quanto riguarda la situazione in Ucraina quello che e' stato scritto o mostrato in tv sono tutte idiozie...io sono adesso a kiev...e ieri c'e' stata la celebrazione della festa della citta' con un grande concerto al centro e con il centro stesso chiuso per permettere lo svolgimento di un grande torneo di streetball con decine di campi da basket. La gente si godeva tranquillamente la bella giornata di sole. Con il mio amico che e' qui da 2 mesi ci siamo fatti grasse risate pensando alle telefonate che ha ricevuto dall' Italia con tutti i suoi parenti preoccupati...un' altra dimostrazione delle idiozie che ci propinano i mass media nel nostro paese.

Rimane vero che la situazione politica e' in fermento, ma tutto per adesso rimane nel democratico...non ci sono stati colpi di stato o polizia e carri armati mandati a disperdere le folle di manifestanti...ci sono sostenitori delle diverse fazioni accampati con le loro bandiere nei vari parchi cittadini ma nessun problema di ordine pubblico assolutamente...

E' vero che la gente e' delusa da come stanno andando le cose...non si vedono i miglioramenti auspicati...questo e' innegabile.

Interessante il post con l' esperienza lavorativa di un' imprenditore...io non ho questo tipo di esperienza e non mi permetto di criticarla...siccome pero' non credo ai benefattori...ma quello che vedo sono imprenditori che 'delocalizzano' in paesi stranieri sfruttando la mancanza di diritti dei lavoratori trattandoli come schiavi per pochi euro al mese...mi piacerebbe sentire anche l' altra campana...e cioe' i lavoratori, ditte e fornitori locali che avevano rapporti con lui...questa non e' una critica e' solo che mi piacerebbe sentire anche l' altra campana per completezza dell' informanzione...
Avventuriero Avventuriero
male
bennydraven@libero.it
Avventuriero

io ho detto solo quello che è successo a me, ma ti posso garantire che è successo anche a diversi imprenditori, non sono un benefattore ma solo un comune uomo di affari che ha interessi oltre che qui in ucraina anche in altri paesi dell'est...non ho mai schiavizzato nessuno anzi,ho sempre pensato che il buon rapporto porti molti più benefici della schiavitù...puoi sentire tante campane, anzi ne sarei proprio curioso di sentirne anche io...non voglio dire che tutta la gente in ucraina è così ma non mi si dica che è tutta colpa del governo..provi qualcuno di voi ad aprire un'attività imprenditoriale qui e poi potremmo confrontare le nostre esperienze.. provate a leggere il giornale online di annunci di Kiev " aviso" e guardate i prezzi, considerate che lo stipendio medio qui è 300 dollari...
Daniel Cassano
male
vatnaiceman944@libero.it
Vatnadanyl

Se la voglia di lavorare è cosi scarsa per alcuni in Ucraina lo dobbiamo,mi duole ripetermi,al regime comunista che la nazione ha dovuto subire per oltre mezzo secolo.
Gli operai lavoravano mediamente per più di 8 ore al giorno e la loro mansione era avvilente e ripetitiva.
Nonostante i loro sforzi lo stipendio era sempre lo stesso e soprattutto dannatamente esiguo,nessun Ucraino..come nessun Russo o Lituano,poteva permettersi nulla di che apparte la mera sussistenza.
é vero che lo stato provvedeva a tutto e la gente si sentiva "protetta" da un governo che si negava i diritti di parola ma che da buon padrone(altro che Compagno!)ripagava ciò con assistenza sanitaria gratuita,cultura gratis e costi bassi..etc..ma ciò non ha portato nulla di buono!
Già durante gli anni di Gorbačёv l'andazzo era lo stesso!gli operai stanchi di lavorare molto per poco, spesso si assentavano più del dovuto dal lavoro e la voglia di lavorare mancava del tutto.
Tuttora penso che oggi questa pratica sia diffusa in buona parte dei paesi ex Urss-con l'eccezione dei paesi Baltici- e la corruzione e una politica disonesta portano spesso alla bottiglia!..quindi non mi meraviglia scoprire che sia difficile fare affari li per un imprenditore..ciò nonostante penso che se si superi questa difficoltà li si possa creare il posto ideale per l'affare!..dato ch'è ancora una terra "vergine" dal quel punto di vista..basta la consueta bustarella alle autorità!..è dolente doverlo dire ma è cosi!
Ciò che il governo non riesce ad inculcare alla popolazione è il pensiero che il popolo deve possedere!bisogna rimuovere il pensiero comunista e far capire a tutti che lavorando sodo e avendo più fiducia in se stessi i risultati arrivano..e di conseguenza anche il danaro.Ma come ho già scritto in precedenza c'è della gente che a questo non è interessata affatto..ed è quella gente che si spaccia per innovatrice..ma di che di innovatrice ha solo il bisogno,sempre maggiore,di attuare il processo inverso..ch'è inutile dirlo fa comodo solo a loro!
Marco Rossi
male
elflaco62@virgilio.it
Masterpoint

Avventuriero:
io ho detto solo quello che è successo a me, ma ti posso garantire che è successo anche a diversi imprenditori, non sono un benefattore ma solo un comune uomo di affari che ha interessi oltre che qui in ucraina anche in altri paesi dell'est...non ho mai schiavizzato nessuno anzi,ho sempre pensato che il buon rapporto porti molti più benefici della schiavitù...puoi sentire tante campane, anzi ne sarei proprio curioso di sentirne anche io...non voglio dire che tutta la gente in ucraina è così ma non mi si dica che è tutta colpa del governo..provi qualcuno di voi ad aprire un'attività imprenditoriale qui e poi potremmo confrontare le nostre esperienze.. provate a leggere il giornale online di annunci di Kiev " aviso" e guardate i prezzi, considerate che lo stipendio medio qui è 300 dollari...

Prendo atto delle tue parole che rispetto.
Paolo Bignardi
male
casellascazzona@calvani.it
Calvax

Avete guardato report (rai tre) del 3 giugno? Parlava anche della rivoluzione arancione
Andrea Bruno
male
customercare@officialguide.info
Webmaster

La punta viene diffusa in stream via internet?
Paolo Bignardi
male
casellascazzona@calvani.it
Calvax

Webmaster:
La punta viene diffusa in stream via internet?

credo di sì prova a vedere sul loro sito
Paolo Risi
male
paolo_pr@alice.it
Paoloct

ciao
sono italiano e sto cercando lavoro in ucraina..puoi aiutarmi?
grazie
paolo;)smile_wink
Alessandro Lopriore
notdefinite
kapasid@libero.it
Doyouknow

ma in ucraina ci vuole il visto esattamente come la russia???
Marco Gemmi
male
marcogemmi@hotmail.com
Markusheka

Doyouknow:
ma in ucraina ci vuole il visto esattamente come la russia???

Per una permanenza turistica in Ukraina non serve il visto per un cittadino italiano...
Ossequi!
Alessandro Lopriore
notdefinite
kapasid@libero.it
Doyouknow

grazie.
ma per un cittadino russo serve il visto in ucraina??
Mario Angelok
male
angioletto2@yandex.ru
Angelok112

Doyouknow:
per un cittadino russo serve il visto in ucraina??

tranqui, nn serve.
Gino Pilota
male
calzo_it@yahoo.it
Dominedio

Angelok112:
tranqui, nn serve.

tutto sommato pero' io non credo che sia solo colpa del regime comunista. Come insegna la teoria economica, un imprenditore prima di investire deve vedere non solo i salari, ma anche la produttivita' dei suoi lavoratori, se a me un cameriere costa 1/10, ma me ne servono 20 per farne uno buono, alla fine spendero' il doppio!

Per cui caro avventuriero, bisogna vederle tutte, e se si vuole guadagnare, bisogna anche ampiamente rischiare, si guadagna nel far western. Per cui prima di tutto bisogna osservare la situazione riguardo alla produttivita'.

Inoltre a livello culturale, gli ucraini in ex unione sovietica erano considerati, i "genovesi dell'ex ussr" ...



Davide Senatore
male
davide_senatore@libero.it
Logico

Avventuriero:
Se posso vorrei dire qualcosa. a proposito,dato che vivo e lavoro da quasi 2 anni in Ucraina: sono daccordo, il governo e la malavità si arricchisce a scapito della povera gente che soffre. Vi racconterò alcune cose che sono accadute realmente a me: io sono un imprenditore e ho interessi qui in Ucraina, sono tutti i giorni a contatto con decine di persone e ho molti dipendenti, ho aperto una piccola ditta in una zona dove non avevano quasi da mangiare,dopo qualche tempo l'ho dovuta chiudere perchè i miei ex dipendenti non lavoravano e quasi sempre si ubriacavano, ho cercato di aprirla in un altro luogo, ma pur offrendo una buona paga non trovavo personale, l' avidità della gente con cui lavoravo rasentava il furto, tante persone che ho contattato per lavorare insieme, si sono dileguate quando ho fatto sapere come si lavora in europa, mi occorrevano dei capannoni in posti sperduti per impiantare delle officine, il prezzo richiesto era superiore ai negozi in milano centro, ho perso dei clienti perchè ditte ucraine con cui collaboravo erano inaffidabili al 100%, sono andato in diverse banche per chiedere una carta di credito e mi hanno detto che non la rilasciano perchè non si fidano, alcuni dipendenti si sono venduti e mi hanno fatto perdere denaro e commesse,qui moltissimi contratti scritti hanno il valore della carta straccia... potrei continuare per ore a scrivere di queste cose...ora chiedo a voi, cosa centra in tutto questo il governo e la mafia? per fortuna sto per chiudere tutto qui in ucraina, dato che ne ho visti di tutti i colori...P.S. io sono andato in ucraina non per cercare un lavoro, come fatti quasi tutti gli ucraini che vengono in italia, ma per ampliare i miei mercati dando diversi posti di lavoro in zone dove fino a poco tempo fa non conoscevano nemmeno il rumore delle monete, e chi è pratico dell'ucraina lo sa di quali zone parlo... scusae lo sfogo ma quello che ho scritto è la minima parte di quello che mi è successo.

per fortuna sto per chiudere tutto qui in ucraina, dato che ne ho visti di tutti i colori...

caro avventuriero QUESTA...tua voglia e necessita' di chiudere tuttolo stai dicendo fino ad oggi che siamo nell'anno 2009..javascript:insertsmilie("smile_thinking")mi fai venire dei dubbi..ma vorrerci tenere lontano dall'ucraina? scredidando tutti e tutti ? magari in questo modo, essendo scoraggiati dalle tue parole non verremmo mai in ucraina? ma cosa pensi che ti togliamo il piatto che hai avanti? guarda che l'ucraina è grande e c'e' posto per tutti (volendo!). e come gia' ti ho detto in altre occasione ...se non c'era il tuo tornaconto a quest'ora gia' stavi da qualche altra parte.poi mi sorge un altro dubbio...non sarai mica il classico mammasantissima che crede di essere il padreterno e tratti i tuoi operai come emarginati? da come ne parli in tutti i posti sembra proprio cosi'.non e' che dovresti essere tu a cambiare? esiste una lontana possibilita' che sia proprio tu la persona difettosa.un ultima cosa!e perdona un umile uomo che ti rivolge la parola GRANDE MAESTRO!..comincia a scendere da quel piedistallo e tratta le persone come tuoi simili, vedrai che tutto si aggiustera', e poi...anche tu avessi tanti soldi...con quel modo di pensare che hai sugli altri ,immagino come li tratti..sai che cosa ne fai dei tuoi soldi? ..specie se sono di carta!!nella vita di una persona esiste anche la parola dignita' e da come ho capito io tu la fai perdere a tutti quelli che ti girano intorno...ciao(e ti ho trattato!!)
Ilcontepalatino Ilcontepalatino
male
ispmark@mail.ru
Ilcontepalatino

Logico:
per fortuna sto per chiudere tutto qui in ucraina, dato che ne ho visti di tutti i colori... caro avventuriero QUESTA...tua voglia e necessita' di chiudere tuttolo stai dicendo fino ad oggi che siamo nell'anno 2009..javascript:insertsmilie("smile_thinking")mi fai venire dei dubbi..ma vorrerci tenere lontano dall'ucraina? scredidando tutti e tutti ? magari in questo modo, essendo scoraggiati dalle tue parole non verremmo mai in ucraina? ma cosa pensi che ti togliamo il piatto che hai avanti? guarda che l'ucraina è grande e c'e' posto per tutti (volendo!). e come gia' ti ho detto in altre occasione ...se non c'era il tuo tornaconto a quest'ora gia' stavi da qualche altra parte.poi mi sorge un altro dubbio...non sarai mica il classico mammasantissima che crede di essere il padreterno e tratti i tuoi operai come emarginati? da come ne parli in tutti i posti sembra proprio cosi'.non e' che dovresti essere tu a cambiare? esiste una lontana possibilita' che sia proprio tu la persona difettosa.un ultima cosa!e perdona un umile uomo che ti rivolge la parola GRANDE MAESTRO!..comincia a scendere da quel piedistallo e tratta le persone come tuoi simili, vedrai che tutto si aggiustera', e poi...anche tu avessi tanti soldi...con quel modo di pensare che hai sugli altri ,immagino come li tratti..sai che cosa ne fai dei tuoi soldi? ..specie se sono di carta!!nella vita di una persona esiste anche la parola dignita' e da come ho capito io tu la fai perdere a tutti quelli che ti girano intorno...ciao(e ti ho trattato!!)

Ma vi conoscete???...la tua iscrizione è di oggi eppure fai affermazioni del tipo: "e come gia' ti ho detto in altre occasione" ..ma chi sei??..se ti presenti anche a noi sarebbe gentile da parte tua.

Grazie
Davide Senatore
male
davide_senatore@libero.it
Logico

cmq chiedo scusa a tutti..ma non ho potuto resistere alla tentazione di rispondere all'avventuriero che si lamenta in tutti i forum, e che ancora fino ad oggi sparla male sia dell'ucraina che degli ucraini...non e' che io gli dia torto per l'amor di Dio!!! ma quando si esagera!!!essendo fermamente convinto che l'ucraina sia un paese pieno di corruzioni sfaticati ecc..che anche con i suoi imperi sparsi a destra e manca non riescono ad idolarlo a dovere ... ma vorrei chiedergli una cosa...esiste un posto dove non esiste corruzione? e se esistesse con prove valide dove si troverebbe?esiste un posto dove non esistono persone che non vogliono lavorare? ripeto come sopra il problema puo' essere attribuito alla persona che crea relazioni sbagliate o impostate male per arrivare a questi giudizi. io vivo in sud italia e veramente ne ho viste di tutti i colori schifezze da persone che neanche immagini.amici che si apacciano tali e poi pugnalarti alla schiena, l'unica persona di cui mi posso fidare e mia moglie ..per giunta ucraina! ma valutate il fatto che di donne italiane ne ho conosciute ..forse tante.. ma il paragone e' abissale..quindi mi domando è dicojavascript:insertsmilie("smile_sarcastic")se un posto dove vivo o le persone che ci vivono non vanno bene per me, io da persona logica che sono ...devo attribuire il problema al posto? oppure alla mia persona che non riesce ad adattarsi in quel posto e con quelle persone per giunta padroni di casa? non penso non esista nulla di buono come vuole fare intendere l'avventuriero in ucraina. anzi approfitto per dargli un consiglio ..vieni a svolgere la tua attivita' in italia magari al sud, e vedrai che tipo di belle esperienze che farai! anche per il fatto che per me la vera corruzione è quella legale, (e in italia) ne siamo pieni zeppi:)ciao a tutti!

Link correlati soggiorno in ucraina
M5S e Ucraina
ucraina eto ucraina
informazioni
USA e Ucraina
La Russia "chiude" il gas all'Ucraina
situazion in Ucraina
ucraina
ucraina
UCRAINA
Tim in Ucraina ed sms
ucraina
ucraina