The Times Russia Siamo il più letto media di informazione con notizie dalla Russia costantemente aggiornate!The Times Russia
The Times Russia > Forum Russia-Italia > Non classificati

Partenership per investimenti immobiliari a San Pietroburgo

RSS
Autore
Giorno e Ora
Messaggio Operazioni
Mario P.
male
businessrei@yahoo.it
Realestatebiz

Salve!

Innanzitutto mi presento: mi chiamo Mario, sono un avvocato trentenne sposato con una ragazza russa e padre di un bellissimo pargoletto biondo. Da circa tre anni mi divido tra Roma e San Pietroburgo.
Dando un'occhiata sommaria ai threads aperti in questo forum non sono sicuro che l'argomento che sto per trattare susciterà grande interesse, ma comunque... Tentar non nuoce.
Mi sembra che la maggior parte dei forumisti siano interessati alla Russia per motivi turistici e soprattutto "affettivi". Alcuni, da quanto vedo, hanno in progetto di trasferirsi stabilmente nel paese dell'amata, magari accontentandosi di trovare un lavoretto sotto padrone o, più ambiziosamente, avviare un'attività imprenditoriale. Io sconsiglio sia la prima opzione (la qualità della vita, con uno stipendio da lavoratore dipendente anche fosse per una società non russa, risulterebbe nettamente inferiore a quella che in Italia vi sarebbe garantita da uno stipendio medio) che la seconda (è vero che la galopppante crescita economica russa potrebbe in teoria invogliare all'impresa, ma spesso ciò che si para di fronte allo sprovveduto straniero al momento di intraprendere è un vero e proprio Far West senza regole).

Ebbene, in realtà l'unico modo sicuro, secondo me, di trarre vantaggio dal "mini-boom" russo è la speculazione immobiliare. In questi tre anni ho studiato molto attentamente il mercato immobiliare di San Pietroburgo, ho stretto contatti con professionisti del settore e con burocrati, ho insomma capito dove mettere le mani. Non credete a chi vi dice che il mercato si sta saturando, in realtà il boom continuerà ancora per un bel po', e chi sa scegliere la giusta occasione (e ce ne sono, vi assicuro che ce ne sono tante) può fare affari davvero straordinari.
In tre anni ho risparmiato un dicreto gruzzoletto per iniziare ad investire, ed ho ovviamente messo a punto una strategia precisa e dettagliata (che sarò ben felice di far conoscere a chi sarà interessato a contattarmi). Ciò che cerco adesso è un socio al 50%, un business partner che mi permetta di raddoppiare la portata dell'investimento e di trovare quindi migliori occasioni sul mercato. Mi spiego: comprando un immobile per 100k (la cifra è simbolica), anche dopo un'ottima ristrutturazione sarebbe difficile ottenere un rendimento superiore al 20% (pur disprezzabile, ovviamente). Con 200k, invece, ci sarebbe la possibilità di acquistare immobili di dimensioni nettamente superiori, non ristrutturati, che previo un certo tipo di ristrutturazione ed altri tipi di operazioni che non vi sto a dire, potrebbero facilmente garantire rendimenti superiori al 35-40%. Si parla chiaramente di operazioni buy-rehab-sell, da completarsi nel giro di pochi mesi.

Ovviamente anch'io per lungo tempo ho pensato di avviare un'attività imprenditoriale più canonica, ma mia moglie, che mi vuole bene, mi ha sempre detto "Ma sei matto?". Nessuno che tenesse a voi vi lascerebbe aprire un negozio od avviare un'impresa in Russia, mentre l'investimento immobiliare, ove effettuato con le necessarie garanzie (sono un avvocato, difficilmente mi farei fregare...) può davvero portare alla ricchezza in breve tempo. Questo almeno è il mio obiettivo. Se ne avessi la possibilità proverei a fare tutto ciò in Bulgaria (la nuova Spagna a livello edilizio), ma purtroppo non ho conoscenze adeguate in quel paese. San Pietroburgo garantisce comunque ottime prospettive di guadagno.

Se qualcuno di voi fosse interessato ad una partnership (al 50%, ripeto), potrà contattarmi a questo indirizzo email: businessrei at yahoo.it
Sarò felice di incontrarvi, eventualmente, a Roma o San Pietroburgo.
Angelo Mora
male
ondarete@libero.it
Ondarete

arrivi tardi!! cinque anni fa si facevano affari d'oro adesso sono rimeste le briciole.angelo
Guido Eugenio
male
jenkaitalii@hotmail.com
Theo

Realestatebiz:
... Con 200k, invece, ci sarebbe la possibilità di acquistare immobili di dimensioni nettamente superiori, non ristrutturati, che previo un certo tipo di ristrutturazione...

... con 200k comprerai un immobile che deve pero' poi essere completamente ristrutturato per portarlo ad un adeguato standard e, a meno che non sei un abile esperto in materia e ti fai tutti lavori da solo con l'aiuto di manovalanza generica presa sul posto (persone quindi del tutto incompetenti che van seguite passo passo), spenderai altri 200k... sempre se saranno sufficienti.
a quel punto e fatti tutti i conti, l'immobile sara' schizzato ad un prezzo fuori mercato ed i potenziali acquirenti che troverai vorranno dichiarato l'intero valore di acquisto al rogito, se non addirittura di piu'.
cosi' il tuo fine "buy-rehab-sell", produrra' un botto di tasse da pagare poiche' rivendi prima che siano passati 5 anni dall'acquisto.
il periodo di queste opportunita' e' finito dal 2002/03.
si, oggi ancora qualche speculazione c'e', ma nella piazza sono molti gli "avvoltoi" investitori che cercano quel target di immobili e le operazioni son piu' buy-rehab-rent, se vedi gli affitti chiesti per uffici in zone centrali ti rendi conto del perche'.

Lellinko
male
lello@yellowspace.net
Magnus

Realestatebiz:
mentre l'investimento immobiliare, ove effettuato con le necessarie garanzie (sono un avvocato, difficilmente mi farei fregare...)

Niente di personale ma da queste parti c'e' un proverbio che dice che i becchini spogliano i morti e gli avvocati spogliano i vivi. ;)

Link correlati Immobile a Mosca
Valore immobili a Spb!?
Aquisto immobili in Ucraina
Immobili in ucraina
affitti e vendite immobili
immobili in Ucraina.
immobili in ucraina