The Times Russia Siamo il più letto media di informazione con notizie dalla Russia costantemente aggiornate!The Times Russia
The Times Russia > Forum Russia-Italia > Non classificati

Ucraini o russi??

RSS
Autore
Giorno e Ora
Messaggio Operazioni
Andrea Bruno
male
san@pietroburgo.it
Zorro

catarina:
tu non puoi permetterti parlare male di altri popoli

Non mi sono mai permesso di parlare male degli ucraini, e non avrei proprio il motivo per farlo.
La mia e' stata una critica contro la burocrazia, il sistema e l'arretratezza per cosi' dire "politica" che ancora persiste.
Olga Rybalka
female
olgaryb@libero.it
Kalina Rossa

Ciao Zorro, dobbiamo tutti capire, e facciamocelo sto' sforzo, che in Ucraina va tutto bene, nessun problema. La gente fiera e contenta di realtà che vive e solo per le differenze culturali viene a fare le badanti in Europa, solo in Italia circa 300 000, per le differenze e particolarità culturali preferisce stare in clandestinità, dormire e mangiare nelle strutture CARITAS. Rassegnamoci di pensare di Ucraina, tanto ci pensa Catarina.
notdefinite
Pietrino

VIVA L'UCRAINA......e la mia fidanzata!smile_teethlightbulblightbulblightbulblightbulblightbulb
Andrea Bruno
male
san@pietroburgo.it
Zorro

kalina rossa:
Ciao Zorro, dobbiamo tutti capire, e facciamocelo sto' sforzo, che in Ucraina va tutto bene, nessun problema.

E io ci creado!
Perla Donati
female
turbac@hotmail.com
Perlina

Kalina

il tuo umorismo e la tua ironia é offensivo per la cultura di un Popolo che ha una sua dignita e merita il rispetto di ognuno di noi , come ogni altra popolo di questa terra indipendentemente dal periodo storico o delle difficolta che puo affrontare.

Un abbraccio

Perlina

Olga Rybalka
female
olgaryb@libero.it
Kalina Rossa

Un abbracio anche a te Perlina, ma il mio non è umorismo, ma è una amarezza. Mi dispiace che tu fai le tue considerazioni leggendo SOLO questo argomento, e neanche molto attento. Qua è scritto che ho padre ucraino e quindi ho il sangue ucraino, mio padre vive in Ucraina come tanti altri miei parenti. Tu vedi ironia verso popolo, invece è verso chi chi non vede tutta questa difficoltà del periodo storico. Buona giornata, Kalina
Perla Donati
female
turbac@hotmail.com
Perlina

Kalina
Buongiorno a te e che sia DAVVERO una bella giornata

io ritengo, non conosco Catarina di persona , che Catarina che viva in Ukraina ( né come te né me che stiamo invece Italia ) conosca molto bene e viva in prima persona il periodo storico che l'Ukraina sta vivendo ed e meglio che noi ci asteniamo da ogni commento ed attacco personale , perche cio non e giusto. Il fatto di avere il tuo papa in Ukraina , penso che ti consenta di dare dei giudizi di riflesso , ma e differente vivere una situazione che sentirla raccontare .. credo che sarai d'accordo su cio

Ti riassicuro poi che io ho letto TUTTO il forum sull'argomento (vedi mio msg del 4/2 a Marco) ma non sono mai intervenuta perche a me piace ascoltare le opinioni di tutte le persone , perche ritengo che posso imparare sempre da tutte le persone e per questo mi piace rispettare le opinioni di tutte e non permettermi di fare mai commenti e tantomeno attacchi a persone con cui non ho mai avuto il piacere di "mangiare a tavola assieme per almeno 1 mese"
Sono sicura che comprenderai il senso di cio, e che non vuol essere assolutamente un attacco personale a nessuno , ma solo uno spunto di riflessione sui principi alla base della convivenza civile e pacifica tra popoli e culture diverse.

Un abbraccio ( tra donne si puo?) non e vero?))smile_wink
Perlina
Marco
notdefinite
poliedrasas@tiscali.it
Internationallawiermarco71

kalina rossa.
gentile amica. ho letto la tua replica tra zorro e catarina che pur mantenendo le posizioni, hanno trovato comunque dialogo e rispetto. ho sempre apprezzato il tuo senso della misura garbata e moderata. ma dalle parole che hai scritto non sono stato l'unico ad intravedere una mal celata sottile sarcastica visione del mondo e del popolo ucraino. che fosse serbo o croato.. e generalizzare che tutte sono badanti e che all'ucraina ci pensa solo catarina palesa un chiaro ed evidente azione personale di rivalsa che non mi sarei mai atteso di leggere da una persona saggia come sempre ti ho conoscito. pietrino ha affetti ucraini.io amici anche in ucraina come a mosca. e non ho mai visto una simile risposta neanche in tutto il sito.la ritengo offensiva e spero valuti se hai superato un comune senso della misura .. e spero tanto che anziche ' ricucire uno strappo che ho cercato di fare , non si sia persa o voluta dare una risposta nel nome di un'amarezza che non giustifica il cinismo. e che non e' ne' satira ne' umorismo. mi hai insegnato il termine komunalka. e vale per tutte le persone, popoli e dispiace vederlo disapplicato. marco

Andrea Bruno
male
san@pietroburgo.it
Zorro

Intervengo in favore di Kalina Rossa e lo faccio a spada tratta (anzi con lo spadino.. za za zak), i motivi sono:

1) Ho cercato di dare il mio contributo al quesito "Ucraini o russi??", e lo fatto nella maniera piu' onesta e sincera, dopodiche' sono stato attaccato come un'untore.. e kalina mi ha difeso nella maniera piu' razionale possibile.. io rispetto le idee altrui e gradirei che tutti facessero altrettanto.

2) Kalina, ha fatto solamente dell'ironia; Nella retorica di Kalina non ci ho visto nulla di offensivo.. sul che o casa gli ucraini vadino a fare oltreconfine e' solo motivo di orgoglio, come lo e' stata l'umilta' degli italiani durante l'emigrazione in America di inizio secolo.

3) Catarina nel suo intervento e' stata proprio provocatoria (fin dall'inizio).. e come dicono i cosacchi: "chi la fa l'aspetti!"

Io continuo a non vedere questa grande differenza tra Russi e Ucraini.. si e' vero, tanti ucraini vanno a fare le assistenti in Italia, pero' altrettanti russi che vivono nelle zone disagiate delle campagne, vanno a fare lo stesso mestiere a Mosca e Pietroburgo, quindi russi in italia nei lavori umili si vedono meno perche' per loro e' meno problematico emigrare a Mosca (per esempio)... Preciso questo perche' come sovente ho letto anche qui, che gli ucraini sono disposti a fare i lavori piu' umili al contrario dei russi piu' "schizzinosi".. questa e' veramente UNA GRANDISSIMA CAVOLATA, E BISOGNA PROPRIO AVER UN BEL CORAGGIO PER DIRLA, da anni vedo tutti i giorni in russia donne (anche giovani), impegate in settori faticosi e umili, dal muratore, all'autista di tram, autobus o filobus (e non hanno mica il servosterso gli autobus scassati di periferia vecchi di 40 anni)



Marco
notdefinite
poliedrasas@tiscali.it
Internationallawiermarco71

zorro.
caro zorro, il tuo intervento era garato e molto rispettoso di un corretto civile dialogo. Mi confermi che (uso le tue espressioni che chi la fa l'aspetti). a me dispiace questo. che un dialogo diventi una contrapposizione sul piano personale. se desideriamo che il forum diventi una casa comune di popoli e di dialogo senza barriere, sono del parere che la sensibilita' di ognuno di noi non debba mai essere messa in discussione nei valori della dignita' di un popolo idee. personalmente mi sono sempre attivato da paciere fra le 2 parti. ho faticato e parecchio a riportare nel forum (come altri..del resto) persone che si erano allontanate. converrai con me che sarei felice come te e come tutti se ci si astenesse a dare valutazioni di status sociale e lavorativo equiparando il singolo ad un popolo. il rischio palese e' che la facile ironia diventi la formidabile arma difesa di chi avrebbe certamente potuto fare a meno di usare certe frasi. che i destinatari fosero stati Catarina, Aldo, Giacomo e Giovanni.
con simpatia per il tuo spadino L'amico Marco.
Olga Rybalka
female
olgaryb@libero.it
Kalina Rossa

X Marco: chi vuole capire la mia replica come offesa, l'ironia, cinismo ecc, capisca come vuole. Ho gia scritto prima che la mia è una AMARA CONSIDERAZIONE di una realta che altri negano per orgoglio inutile e poco edificante. Personalmente vivo questa realta sostenendo materialmente il mio padre e altri membri di nostra famiglia, avendo uno solo stipendio a casa mia, cioè vuole dire che non è facile per me, ma continuerò di fare. Come continuerò di aiutare alle donne ucraine in difficolta qua, in Italia, e mi dispiace tanto, che stragrande maggioranza di loro non hanno la possibilità di avere un comodo ufficio con il computer e l'Internet e non possono raccontare le loro testimonianze, che hanno raccontato a me nelle strutture di assistenza sociale sia statali che religiose. Ho visto centinaie di occhi piene di lacrime che mi supplicavano di aiuto, me, che sono nessuno, che potevo solo dare il sostegno morale con una parola di conforto. Il mio messagio è stato: lasciate stare per favore garbo, basta di essere ipocriti con se stessi, se la realtà è cosi evidente sulle nostre strade. Ti pare che io posso umigliare il popolo ucraino dopo questo? Chi non ha capito, pazienza, continuate a fare révérence. Tanti saluti, Kalina rossa.
Marco
notdefinite
poliedrasas@tiscali.it
Internationallawiermarco71

kalina rossa.
tutti abbiamo problemi personali. io ne ho perso uno russo affettivo,alexia e ricomincio da zero.. ma aiuto le persone comunque e mi guardo bene dal generalizzare la mia croce sul piano di un vittimismo di circostanza che non giustifica comunque i toni ed i termini espressi.tutto qua. il rispetto di un popolo si vede anche dall'uso ed abuso delle proprie moderazioni di emotivita'.ed anziche' giustificare il tuo giudizio espresso avrei gradito per te per la gente ucraina, per i russi , per gli amici del forum che ci leggono, una seria riflessione che evidentemente non c'e' ed allontana di piu', anche con le parole, 2 popoli .inclusi quelli del forum.senza qualunquismi o messaggi indiretti mandati a dire col plurale "noi maiestais" (continuate..chi? io? noi? voi?). molti amiche ucraine in patria ed in italia e la comunita' dei 3 siti cui collaboro sono tristi.ed hanno capito.pazienza. continua a fare come ritieni sia libera di dire.niente di personale, olga. marco
Olga Rybalka
female
olgaryb@libero.it
Kalina Rossa

Marco, di quali problemi personali parli? Vittimismo?! Ho parlato dei problemi in Ucraina, non di miei personali, ma si continua di non capire. Voglio finire qua altrimenti sembra veramente che uno si giustifica. Non ho niente di cui giustificarmi, i problemi ci sono , sono molto evidenti, non credo di aver scoperto l'acqua calda. Certamente che sono libera di dire, ci mancherebbe l'altro. Non credo di essere cosi potente di far allontanare i due popoli, ci sono stati i presupposti e fatti storici molto più importanti di mia modesta figura. Gli amici del forum ce l'anno loro testa per capire da soli, senza la suggestione mia o tua. Ciao, Kalina rossa
Marco
notdefinite
poliedrasas@tiscali.it
Internationallawiermarco71

kalina Rossa.
Ciao Olga, anche io desidero solo spegnere i riflettori su quanto e' stato scritto, che ha poco di storico e molto di presupposto, ma condivido il punto: gli amici del forum che leggono (e sono tanti) rispetto a quelli che sono intervenuti (e sono pochi) avranno comunque preso atto di quanto sopra, e certamente senza bisogno di alcuna suggestiva lettura mia o Tua. Loro vedono la realta':quella che e' difficile far andare d'accordo Ucraini E Russi quando poi ognuno dei 2 non ha nulla di cui giustificarsi. Ciao Marco
Enzo Siciliano
male
info@profiliest.com
Duke

internationallawiermarco71:
pietrina. sono un consulente del lavoro in italia (l.11/01/1979 n.12 ) iscritto al .307 ordine . legale del lavoro. in spagna sono graduales sociale (equivalente ai barrister ..) in francia sono account sollecitor per il ramo lavoro, in polonia siamio equiparati. in inghilterra siamo accounting . sono anche consulente tecnico del giudice del tribumale per le procure italiane e sono specializzato in contratti di lavoro internazionali. (n.658/1988) in civile-penale-lavoro. sono perito ed esperto in tutte le camere di commercio iscritto dal 14/01/1989 aln.149/89.la figura dell'avvocato e' solo di avvocato . ma in italia. in euroopa si chiamano layers. in italia. il nostro studio ha legali avvoocati, consulenti e human resources in diritto internazionale.e siamo in societa' professionale e collaborazione professionale. ma seguo e mi piace il mio ramo lavoro fiscale internazionale. non faccio amministtrativo.penale, altri settori. ciao.marco

Salve a tutti. Mi chiamo Enzo e sono un Editore di un magazine periodico su carta specializzato sull'Est e sull'Est europeo. Sono interessato a forme collaborative e a proporre interessanti opportunità a persone dinamiche che amino l?Est come tutti quelli che lavorano con noi. Ciao e fatemi sapere.
Marco
notdefinite
poliedrasas@tiscali.it
Internationallawiermarco71

duke
sono marco. hai usato il termine editore. quindi sei registrato alla fieg , hai un direttore respondsabile e conosci come me gli aspetti legali , fiscali e commerciali della legge sull'editoria in tutte le sue varianti. puoi scrivere alla mia mail poliedra sas @ tiscali,it e valutare in via preliminare con il sottoscritto la tua idea che possa interessare i colleghi del forum nel loro assieme su cio' che rappresentare per il sito, il web e le competenze di ognuno di noi un reciproco valore aggiunto. noi disponiamo di risorse umane, indotti di marketing, curiamo da volano la difffusione capillarre nel territorio sia per i russi e oer l'est in italia sia per i paesi che frequentiamo all'est. la nostra competenza e' nel sito in tutti i campi che hai visto.se la tua proposta non e0' aria fritta e le condizioni di fattibilita' coinvolgeranno gli amici per una ricaduta economica potro' esporla ai colleghi tutti ed al web. sponsor inclusi. saluti marco
Enzo Siciliano
male
info@profiliest.com
Duke

Bene marco sono molto contento per te che conosci gli aspetti legati all'editoria, siano essi fiscali, legali che amministrativi. Ho scritto al forum del sito intanto per far sapere che esiste chi ha fatto su carta un giornale sull'Est e sull'Est Europeo. IL nostro magazine si avvale altresi di collabnorazioni con la Mgu, con l'Università di Bucarest nonchè con ambasciate e istituzioni, ed alcuni dei rappresentanti in questione scrivono sulle nostre pagine. Questo mese è il turno dell'ambascioatore a Roma della Slovacchia. Abbiamo corrispondenti in oltre 10 Nazioni dell'Est. Stiamo in diretto contatto con L'ince, e molto molto molto altro ancora che credo non ci sia ne tempo ne spazio per descrivere la nostra iiziativa. In ogni caso il nostro giornale si chiama Profili dell'Est ed ha un sito www.profiliest.com dove potrai consultare il nostro progetto. Saluti. Vincenzo Siciliano.
Marco
notdefinite
poliedrasas@tiscali.it
Internationallawiermarco71

duke
vincenzo. visitero' ora il sito. il mio ruolo mi impone di salvaguardare gli interessi desito e la pluralita' di tutti al diritto al lavoro (salva la liberta' ci mancherebbe che ognuno operi da solo..)e possibilmente proporre al web ed aglki amici qualsiasi service anche redazionale, on line, di cui le nostre risorse umane dispongono tra russi, tecnici in ogni campo, in europa e enll'est. io mi sento garante per loro e ne conosco gli aspetti di tassazione internazionale e contrattualistica internazionale. visitero' il sito e potrai espormi la tua idea che posso intuire. e' un interesse contrapposto e coincidente con una nostra idea su un global services non solo di editoria via web ma anche di servizi di info e formazione. se gli aspetti contrattuali e di collaborazione saranno meritevoli e credibili, affidabili e verificati (sono anche commercialista collegiato) proporro' agli amici la fattibilita' della cosa. a presto.marco
Marco
notdefinite
poliedrasas@tiscali.it
Internationallawiermarco71

duke
vincenzo. ho visitato il sito. se cerchi singoli segnalatori di pubblicita' procacciatori presumo che ogni amico del forum non sia interessato per le politiche provvigionali e per gli alti obblighi fiscali e di tassazione. se invece intendi valutare serenamente la possibilita' che il forum e gli amici ed il web valutino la partnerhip per una nostra costituenda eventuale associazione che supporta tutti (parlo di tutti quelli che potranno valutare la bonta' dell'iniziativa) a scrivere in russo ed inrusso qualsiasi tematica che noi trattiamo con la diffusione territoriale e capillare attraverso un asorta di redazione on line tra le penne autorevoli del sito (non certo io..autorevole!) allora, sara' necessario che tu possa proiettare la crescita del tuo quotidiano in misura esponenziale e noi la creazione di una struttura che amplifica in cartaceo le consulenze ed i servizi del sito e del forum, per i quali sara' necessario valutare il business plan, il piano di mkt editoriale e gli aspetti coimmerrciali , produttivi finanziari e fiscali che ogni parte intende apportare.non ultima e doveroso il ritorno economico di ogni corrispondente traduttore.
mi sento molto responsabile a garantire al mio web, a tutti gli amici la massima trasparenza, fattibilita' e riuscita delle cose.
ho cognizione di causa in materia legale del lavoro e fiscale. prospetta pure se lo ritieni la tua idea anche alla mia mail poliedra sas @ tiscali.it e possiamo studiarci sopra. il mio obiettivo e' creare una service all'esterno del sito per distinguere cio' che facciamo gratis da cio' che vorremmo -tutti- averne un rientro economico.-non ultimo le royaltyes al web poiche'ha l'ultima parola. abbiamo progetti in valutazione . alcuni sospesi altri accantonati. ma il sito cresce ed intendiamo fare da volano di servizi una serie di competenze che non escludono neanche un campo. e quello dell'editoria puo' essere uno. attendo la posta.ciaomarco
Enzo Siciliano
male
info@profiliest.com
Duke

Mi spiace Marco ma forse non ci siamo capiti... non voglio fare proposte al tuo sito. Il mio, era un intervento teso a far conoscere la nostra iniziativa. Relativamente alle traduzioni abbiamo un ufficio a Mosca ed uno in Romania che traducono da 7 lingue all'italiano. Quello che invece poteva interessarci lo hai scartato a priori ed era proprio la creazione di una rete vendita. In ogni caso ti ringrazio del tuo interessamento. La nostra struttura è comunque aperta a discutere di eventuali proposte di collaborazione. Ma sicuramente non ne discuteremo attraverso questo mezzo di comunicazione. Per qualsiasi chiarimento troverai sul nostro sito i nostri recapiti telefonici, nella sezione contatti. Ciao.

Link correlati soggiorno in ucraina
Prostituzione in Russia
M5S e Ucraina
Mi sto innamorando di una russa
www.webinrussia.com
russia o paese vicino?
Cittadinanza russa...
russa
GAS russo
supermercati russi!!!
barzellette russe
La Russia contrapposta all'imperialismo
La Russia è entra nel WTO
opportunità in russia
Giornalismo in Russia e aggressioni
Viaggio Mosca - S. Pietroburgo (registrazione)
Investigazioni a San Pietroburgo
Autoveicolo in russia
emigrazione russa...
Ma le russe
Canali televisivi russi
Eni in Russia
Corriere o pulmino da Ucraina a Russia
russi vicinanze legnano
Articolo 31
investimenti in ucraina
ricerca lavoro o consulenze
in russia
Salve! Mi presento: Gmp2009
Rai.tv in Russia
Invernorosso in Russia
ma i russi!!!:-)
ucraina eto ucraina
Salve! Mi presento: Erleo
сittadinanza russa
temperatura in russia
associazione russarda "Lada"!!!
registrazione in russia
informazioni
sms russia
USA e Ucraina
Gas Russo
La Russia "chiude" il gas all'Ucraina
fotografare in russia
ucraina
investimento in russia
Registrazione in RUSSIA
psichiatria in ucraina
Ucraine sequestrate
nazionalita russa
Registrazione in russia
Volontariato in Russia
Cittadinanza russa
Letteratura russa
ucraina
UFO in Russia
intermediazioni immobiliari e commerciali in Ucraina
intermediazioni immobiliari e commerciali in Ucraina
Informazioni commerciali Russia - Ucraina
UCRAINA
Tim in Ucraina ed sms
mp3 russi
Mms da Russia
Russia OUT!
72 ORE IN RUSSIA
Cittadinanza Ucraina
Compravendita immobiliare in Russia
Russia?
radiattivita' in ucraina..
ucraina
SMS da Russia
ucraina
sms da e per russia
Russia o Non Russia
ma i russi?