The Times Russia Siamo il più letto media di informazione con notizie dalla Russia costantemente aggiornate!The Times Russia
The Times Russia > Forum Russia-Italia > Argomenti e Fatti > Opinioni

Sondaggio elezioni 2013

RSS
Autore
Giorno e Ora
Messaggio Operazioni
Lorenzo Grazhdanin
notdefinite
enzokomm93@hotmail.it
Enzoluk

Senza entrare nei meriti della discussione, io personalmente penso che Giannino sia un economista politico a cui non conviene dare il ben che minimo ascolto: gregario del pressochè defunto Partito Repubblicano, egli da sempre sostiene uno scellerato neoliberismo "alla Reagan", notoriamente a vantaggio di banche e mega-imprenditori globali; L'ultima volta che l'ho visto in TV difendeva la privatizzazione dell'acqua (avete capito bene, la privatizzazione dell'acqua!! Meno male che il 90% degli italiani al referendum si è espresso diversamente!).
Magari come persona è meglio di molti politici, ma per il resto è da legare vivo e bannare da ogni apparizione pubblica.
Ilcontepalatino Ilcontepalatino
male
ernesto@mail.ru
Ilcontepalatino

@ Enzoluk

Esordisci dicendo "senza entrare nel merito della discussione" e poi dici che "non conviene dare il ben che minimo ascolto...fai prima a dire che non ti piace e basta.

Avevo chiesto di spiegare quali fossero le motivazioni che vi portavano a votare questo o quel partito politico, e non di criticare questo o quell'altro e invece si cade sempre nel solito errore. Ricordo che gia' parlandone di una persona gli si fa pubblicita', vedi cosa è accaduto per il cavaliere.
Come gia' detto piu' volte, non mi sono mai voluto esprimere o partecipare a discussioni politiche se non che' fossero legate al tema principale del forum che è l'amore verso la grande madre Russia, pero' visto che mi ci tirate dentro, accolgo l'invito dell'amico Giovannone ma non per dire a chi andra' il mio voto, anche perchè sono ancora confuso e infatti vado a leggere di qua' e di la' i vari programmi... poi anche seguendo le vostre discussioni valutero' di conseguenza.
Oggi, per tenermi un po' in linea con la maggior parte degli amici del forum, dal web a Patrizio e Giovannone e molti altri, sono andato a leggermi il programma del movimento 5 stelle.
Premetto che il fondatore NON mi piace..e non voglio spiegare il perchè...cio' nonostante condivido molti punti del suddetto programma, ma non ho visto 1 parola o 1 tema che sia riferito alla SICUREZZA o al grande tema dell'IMMIGRAZIONE che dovrebbe essere caro a tutti i presenti partecipanti del forum...
Come si fa a preferire una adsl libera a non proporre il carcere a vita per chi toglie la vita ad una persona o leggi piu' severe o certezza della pena o l'abolizione della legge sulla privacy che per colpa sua non possiamo mettere telecamere di sicurezza a dx e sx e delitti come quelli della povera Yara rimarranno per sempre insoluti..e cosi' via tante altre cose...
Tra l'altro ho letto con piacere la discussione di Patrizio sulle case chiuse...aimè c'è ancora tanta ignoranza in Italia che si preferisce accettare che uno straniero per dar sfogo al suo istinto animale violenti le nostre donne piuttosto che legalizzare un luogo dove possa andare ad infilare il suo pisellino (io glielo taglierei..) e molto altro ancora...(ho detto straniero per un recente fatto accaduto in lombardia..)
Speriamo in bene.
Saluti
Andrea Bruno
male
customercare@officialguide.info
Webmaster

Sicurezza ed immigrazione sono 2 temi caldi, di estrema importanza, purtroppo come fatto notare da te, non se ne parla. A mio avviso, in qualità di esperto, la carenza dei punti del programma è solo un problema degli altri partiti. Mi spiego meglio:

Ho detto "in qualità di esperto", essendo io l'ideologo del sistema legislativo open source (teorizzato e pubblicizzato da me nel 2001), e dal quel che mi risulta se il movimento 5 stelle verrà eletto, ci si avvicinerà molto alla teoria politica e sociale basata sul mio pensiero, e dopo qualche aggiustamento costituzionale si attuerà completamente la mia teoria.

Un movimento che si ispira al sistema legislativo open source, non ha un programma, ha solo delle idee, poi le leggi saranno votate e decise direttamente da tutti, dal popolo, è una forma legislativa plebiscitaria nella quale saremo noi a proporre e votare le leggi tramite dei mezzi informatici, e non come avviene ora, che a legiferare abbiamo una classe politica su nostra delega (ovvero decide per noi).

Il sistema legislativo open source prevede che con l'ausilio di sistemi informatici, si arriverà al punto che i politici non avranno più senso di esistere (questo passaggio richiederà tempo), ma ci arriveremo. La mia teoria prevede anche, in una seconda fase, l'introduzione del reato di associazione politica, in modo da tutelare un sistema legislativo che sia realmente rappresentativo della voce del Paese. Dei tre poteri dello stato, giudiziario ed esecutivo potranno subire riforme, ma ciò non è fondamentale, mentre invece la vera rivoluzione è per l'organo legislativo, che sarà rappresentato direttamente dal popolo, ecco perché un programma elettorale non avrà molta importanza: Chiunque potrà fare proposte, anche tu che ci leggi, se queste avranno un consenso si discutono e si votano da casa, sempre con il sistema open source si preparano i testi di legge e si legifera senza la classe politica, attuato questo, non solo non sarà più necessario un programma per i partiti in lizza pre-elettorale, ma non saranno nemmeno più necessari i partiti.
Ilcontepalatino Ilcontepalatino
male
ernesto@mail.ru
Ilcontepalatino

Va bene, concordo in pieno pero' mi devi spiegare come faranno gli anziani ad adottare questo metodo...e gli anziani sono molti in questo paese.
Poi un altra cosa che nessuno dice: L'iter parlamentare per legiferare è di oltre 1 anno, a parte il cavaliere non ho sentito altri ..bisogna cambiare la costituzione almeno in parte..e non sara' facile...
Gino Pilota
male
calzo_it@yahoo.it
Dominedio

Ilcontepalatino:
Va bene, concordo in pieno pero' mi devi spiegare come faranno gli anziani ad adottare questo metodo...e gli anziani sono molti in questo paese.
Poi un altra cosa che nessuno dice: L'iter parlamentare per legiferare è di oltre 1 anno, a parte il cavaliere non ho sentito altri ..bisogna cambiare la costituzione almeno in parte..e non sara' facile...
vedi in italia c'e' ipocrisia, gioco d'azzardo e prostituzione sono connaturati nel nostro dna(il famoso gene pellegrino), persino la chiesa quando aveva le menti pensanti, nel 1950, si batte' strenuamente contro la legge merlin definita da PIO XII una boiata pazzesca .
Lorenzo Grazhdanin
notdefinite
enzokomm93@hotmail.it
Enzoluk

@ Ilcontepalatino.

Io di fatti ho espresso il mio parere su Giannino, argomentando. Il "senza entrare nei meriti della discussione" l'ho messo in quanto non sono stato a leggermi tutti i commenti precedenti, pensando che magari si era finiti per parlare di altro.

Il fatto è che Grillo e il M5S meritano il voto solo per la volontà di abbattere un sistema politico (definito "casta") marcesciente, autoreferenziale, incettatore, colluso e corrotto fino al midollo. L'Italia ormai è un paese all'orlo del collasso: di crescita non ce ne sarà più (è quasi matematico, diversamente da quello che ci dicono nei TG al soldo della casta), siamo sotto scacco della finanza internazionale e si sono smarriti i valori e le capacità per riscattarsi; obbiettivo della Casta è ormai di affondare la barca e di accomodarsi sulle scialuppe fornite dai maga-imprenditori nazionali e non assieme a loro.
Ormai buona parte degli italiani, manipolati come sono, non hanno più capacità di giudizio politico; votare per l'unico movimento intenzionato a cambiare musica è un occasione da prendere "al voto". Il programma, se non particolarmente definito, può venire di conseguenza: "meglio un salto nel buio che un suicidio assistito" (Grillo)
Mario Angelok
male
angioletto2@yandex.ru
Angelok112

Enzoluk:
Ormai buona parte degli italiani, manipolati come sono, non hanno più capacità di giudizio politico; votare per l'unico movimento intenzionato a cambiare musica è un occasione da prendere "al voto". Il programma, se non particolarmente definito, può venire di conseguenza: "meglio un salto nel buio che un suicidio assistito" (Grillo)
Su questo punto concordiamo al 10000000 %...
Speriamo che M5S prenda piu` voti possibile...nonostante in TV e sui giornali (ovviamente) o non se ne parli o, quando se ne parla, solo ed unicamente in termini negativi.
Andrea Bruno
male
customercare@officialguide.info
Webmaster

Enzoluk:
Il fatto è che Grillo e il M5S meritano il voto solo per la volontà di abbattere un sistema politico
Detto poco! (tradotto "me cojoni!")
Lorenzo Grazhdanin
notdefinite
enzokomm93@hotmail.it
Enzoluk

@ Angelok112

Dici bene, difatti qualora il M5S arrivi in Parlamento con una compagine nutrita, dovrebbe subito procedere all'Operazione "Informazione pulita": abolire il finanziamento dei Partiti a giornali e TG, liquidare tutti i vertici dei TG pubblici collusi in vario modo tramite mazzette e procedere all'imputazione di costoro, oltre che per concussione, per violazione della Par Condicio.
Tale purga penso colpirebbe il 90% del sistema di (dis)informazione italiano.
Ilcontepalatino Ilcontepalatino
male
ernesto@mail.ru
Ilcontepalatino

smile_teethsmile_teethsmile_teethsmile_teethsmile_teeth "procedere all'imputazione di costoro" ... una rivoluzione insomma...un politico che procede ad una imputazione...cancellare la Costituzione, togliere la Magistratura e dotare i politicanti del vostro partito di super poteri...
Ma per favore...

Ribadisco: in un forum di amanti della Russia come credo siate tutti Voi..o quasi...seguire un programma politico nel quale non si fa nemmeno cenno alla politica estera o al problema dell'immigrazione mi sembra molto strano. Su fatemi cambiare idea su questo movimento ma con argomentazioni serie non favolette da bar.
Andrea Bruno
male
customercare@officialguide.info
Webmaster

Il riacquistare la sovranità monetaria è di fatto "politica estera", poi vi sono anche altri aspetti minoritari come per esempio che le mozzarelle e le arancie viaggino ad alta velocità da un Paese all'altro.
Sul tema immigrazione non è possibile fare nessuna politica se non mentendo all'elettore, dato che da quando l'Italia ha aderito all'area schengen ha delegato il problema a livello comunitario: Le regole comunitarie sono le nostre regole.

Togliere il finanziamento ai partiti e i rimborsi delle spese elettorali, farebbe si che i potenti (gli attuali governi) che proteggono gli interessi delle banche e del signoraggio, del petrolio e delle guerre continuerebbero comunque ad essere finanziati e di sicuro i fondi per fare propaganda non andrebbero a cessare, si andrebbero a colpire solo i partiti di rappresentazione popolare, quelli nati spontanei partendo dal basso.
Gino Pilota
male
calzo_it@yahoo.it
Dominedio

Webmaster:
Il riacquistare la sovranità monetaria è di fatto "politica estera", poi vi sono anche altri aspetti minoritari come per esempio che le mozzarelle e le arancie viaggino ad alta velocità da un Paese all'altro.
Sul tema immigrazione non è possibile fare nessuna politica se non mentendo all'elettore, dato che da quando l'Italia ha aderito all'area schengen ha delegato il problema a livello comunitario: Le regole comunitarie sono le nostre regole.

Togliere il finanziamento ai partiti e i rimborsi delle spese elettorali, farebbe si che i potenti (gli attuali governi) che proteggono gli interessi delle banche e del signoraggio, del petrolio e delle guerre continuerebbero comunque ad essere finanziati e di sicuro i fondi per fare propaganda non andrebbero a cessare, si andrebbero a colpire solo i partiti di rappresentazione popolare, quelli nati spontanei partendo dal basso.
Vero, i principi sull'immigrazione sono gli stessi: reddito minimo, indirizzo, non costituire un minus per lo stato(ovvero non vivere di sussidi pubblici, o pensioni), per dire un inabile italiano sposato con una/un extra, non puo' stare con lei in italia perche' ha il reddito troppo basso(250 euro al mese), ma in altri paesi dell'area shenghen si.
L'unica cosa che si puo' chiedere sull'immigrazione e' un pattugliamento dell'area mediterranea ,(area di confine vero), da motovedette di altri stati e non lasciare tutto alle spalle degli stati mediterranei, altro nell'ottica shenghen non si puo' fare, pochi addirittura sanno, che se uno/una arriva ad avere il permesso di residenza permanente (dopo 5 anni dal primo temporaneo), ha il diritto di lavorare in 'tutti' gli stati europei!

Di fatto significa che con il permesso di soggiorno permanente di uno stato ad alta immigrazione puoi lavorare ufficialmente in tutti gli stati dell'area shenghen.
Come impedire a qualcuno di prendere il permesso di soggiorno permanente di uno stato ad alta emigrazione e andare in uno stato ad alta immigrazione?
La verita' e' che in shenghen , molti stati non sarebbero mai dovuti entrare , ma come si sul dire in europa si decide senza la minima logica conseguenziale.
Ilcontepalatino Ilcontepalatino
male
ernesto@mail.ru
Ilcontepalatino

Fuori dall'europa e fuori da Shenghen...quanti sono gli immigrati che pagano regolarmente le tasse in itaglia, siano extra che comunitari??..solo i lavoratori regolarmente assunti...quelli che materialmente sono presenti nei posti di lavoro...per gli altri chi paga???...smile_teethsmile_teethsmile_teeth
Andrea Bruno
male
customercare@officialguide.info
Webmaster

Pagare le tasse? Se la maggior parte sono disperati e devono vivere con quello che gli passa il comune o con qualche sussidio.
Lorenzo Grazhdanin
notdefinite
enzokomm93@hotmail.it
Enzoluk

Ilcontepalatino:
smile_teethsmile_teethsmile_teethsmile_teethsmile_teeth "procedere all'imputazione di costoro" ... una rivoluzione insomma...un politico che procede ad una imputazione...cancellare la Costituzione, togliere la Magistratura e dotare i politicanti del vostro partito di super poteri...
Ma per favore...

Ribadisco: in un forum di amanti della Russia come credo siate tutti Voi..o quasi...seguire un programma politico nel quale non si fa nemmeno cenno alla politica estera o al problema dell'immigrazione mi sembra molto strano. Su fatemi cambiare idea su questo movimento ma con argomentazioni serie non favolette da bar.
Caro Ilcontepalatino, innanzitutto se vuoi essere convinto con qualsivoglia tipo di argomentazioni rivolgiti almeno ad altri, non replicare a un mio commento (tra l'altro in risposta a Angelok112), lungi io dal voler convincere chi come te parte da posizioni avverse al M5S, il che è del tutto legittimo.
Mi pare evidente che tu appertenga a quel genere ossimorico e peculiare di itagliani definibili come "Innovatori dello status quo", ossia coloro che tanto si lamentano di tutto e di tutti ma che alla fine accettano la situazione per quello ch'è, votando per il Berlusca o il Casini o Bersani di turno. Trattasi di tara psicologica di cui molti italiani sono resi succubi fin dall'infanzia ad opera del sistema, che insegna ad incazzarsi ma con timore e ritegno.
Non mi stupisco se ritieni oltremodo "rivoluzionario" dare un bella lavata al sistema di informazione italiano: probabilmente per te non sono un problema tutte le distorsioni, tendenziosità politiche e mezze-verità che i TG nazionali raccontano.

Dopo di chè mi sembrava chiaro che l'Operazione "Informazione pulita" è frutto della mia testa e non è nell'agenda di Beppe Grillo, ma qualcosa di simile primo o poi accadrà se il M5S andrà in forze al Parlamento. Ovvio poi che ad imputare ci penserebbero gli organi competenti, non certo quelli che stanno in Parlamento.
Gino Pilota
male
calzo_it@yahoo.it
Dominedio

Ilcontepalatino:
Fuori dall'europa e fuori da Shenghen...quanti sono gli immigrati che pagano regolarmente le tasse in itaglia, siano extra che comunitari??..solo i lavoratori regolarmente assunti...quelli che materialmente sono presenti nei posti di lavoro...per gli altri chi paga???...smile_teethsmile_teethsmile_teeth
domanda:per pagare le tasse ci vogliono lavoro e investimenti tu li vedi? io no, anche per fare il cassiere su un supermarket, se non hai la segnalazione di un consigliere comunale, non ti fanno nemmeno entrare. la maggioranza della gente arriva per prendere i documenti e cambiare poi paese, gli albanesi in inghilterra e germania hanno tutti documenti italiani.
Ilcontepalatino Ilcontepalatino
male
ernesto@mail.ru
Ilcontepalatino

Enzoluk:
Caro Ilcontepalatino, innanzitutto se vuoi essere convinto con qualsivoglia tipo di argomentazioni rivolgiti almeno ad altri, non replicare a un mio commento (tra l'altro in risposta a Angelok112), lungi io dal voler convincere chi come te parte da posizioni avverse al M5S, il che è del tutto legittimo.
Mi pare evidente che tu appertenga a quel genere ossimorico e peculiare di itagliani definibili come "Innovatori dello status quo", ossia coloro che tanto si lamentano di tutto e di tutti ma che alla fine accettano la situazione per quello ch'è, votando per il Berlusca o il Casini o Bersani di turno. Trattasi di tara psicologica di cui molti italiani sono resi succubi fin dall'infanzia ad opera del sistema, che insegna ad incazzarsi ma con timore e ritegno.
Non mi stupisco se ritieni oltremodo "rivoluzionario" dare un bella lavata al sistema di informazione italiano: probabilmente per te non sono un problema tutte le distorsioni, tendenziosità politiche e mezze-verità che i TG nazionali raccontano.

Dopo di chè mi sembrava chiaro che l'Operazione "Informazione pulita" è frutto della mia testa e non è nell'agenda di Beppe Grillo, ma qualcosa di simile primo o poi accadrà se il M5S andrà in forze al Parlamento. Ovvio poi che ad imputare ci penserebbero gli organi competenti, non certo quelli che stanno in Parlamento.
Egregio sig. Enzoluk del movimento 5 stelle, non sara' di certo lei a convincermi in quanto non La conosco ancora bene. L' assicuro, visto che si preoccupa di definirmi come tale, che non faccio parte a nessun gruppo "ossimorico e peculiare" in quanto non mi lamento mai, se non per problemi vari di salute che a volte mi affliggono. I politici da Lei riportati non corrispondono alla mia idea di voto che ancora è in fase di formazione, e mi creda "non ho nessun timore di nulla".
Mi ha fatto sorridere la Sua affermazione ...molto da bar a mio giudizio. Se a Lei non piacciono determinate trasmissioni televisive o telegiornali non li guardi, segua altro...mandare "in galera" a parole sono tutti bravi, ma bisogna argomentare il crimine commesso e per fortuna esiste una magistratura che ha il compito di procedere indagando, e non i politici del M5S.
In itaglia la rivoluzione non si è mai fatta, anche perchè, Lei compreso, abbiamo un po' tutti qualcosa da perdere...
Ho contestato il programma del Suo gruppo politico perchè trovo "ridicolo" che all'interno di un programma "serio" si preferisca l'adsl libera e gratis per tutti a fronte di temi quali la sicurezza o la politica estera..anche se in parte l'amico web ha spiegato con giuste argomentazioni il suo perchè.
Ilcontepalatino Ilcontepalatino
male
ernesto@mail.ru
Ilcontepalatino

Webmaster:
Pagare le tasse? Se la maggior parte sono disperati e devono vivere con quello che gli passa il comune o con qualche sussidio.
Mio caro Andrea, manchi dall'itaglia da troppo tempo e aimè non conosci la realta' odierna...Ti assicuro che i disperati ai quali fai riferimento tu sono la minoranza, e questi vanno sicuramente aiutati ma non con semplici sussidi.
Prova ad andare nelle varie sale giochi o bar e troverai tutti questi "signori" che giocano nelle macchinette...ma non chiedetevi da dove provengono i soldi che ci mettono dentro...e questi le tasse le pagano???
Gino Pilota
male
calzo_it@yahoo.it
Dominedio

Ilcontepalatino:
Mio caro Andrea, manchi dall'itaglia da troppo tempo e aimè non conosci la realta' odierna...Ti assicuro che i disperati ai quali fai riferimento tu sono la minoranza, e questi vanno sicuramente aiutati ma non con semplici sussidi.
Prova ad andare nelle varie sale giochi o bar e troverai tutti questi "signori" che giocano nelle macchinette...ma non chiedetevi da dove provengono i soldi che ci mettono dentro...e questi le tasse le pagano???
Сconte pero' scusa, se come sappiamo questi nelle sale giochi sono mediamente o spacciatori di droga, o hanno il giro di 3 o 4 lavoranti nella strada o accattonaggio. Il problema e' che l'accattonaggio dovrebbe essere tassato: tu puoi chiedere i soldi in strada, ma devi stare fermo e devi pagare allo stato almeno 50 euro al giorno se non vuoi finire dentro, un altro settore invece e' la prostituzione: per la legge italiana , e' illegale che lo stato chieda le tasse alle lavoranti, ci sono state piu' sentenze di cassazione a riguardo:la prostituzione e' un attivita' legale, e' illegale lo sfruttamento,e per la legge italiana e' una violazione dei diritti se lo stato chiede le tasse alle prostitute. Una legge tedesca risolverebbe il problema.
Sulla droga, anche li il problema e' semplice: non c'e' abbastanza gente da mandare in giro a controllare, perche' i tagli li fanno alle forze di polizia e non alla politica, e ai dirigenti d'azienda.
Questi che dici te, e' lo stato italiano che stabilisce che non debbano pagare!, una legge alla tedesca risolverebbe molti problemi , ma non si vuole fare perche' altrimenti tutto il nuvolo di associazioni no profit sparisce, e tutti i reati e reatini che intasano il sistema giudiziario...
Metti una legge prostituzione alla tedesca, e vedi come si svuotano le sale da gioco...
Ilcontepalatino Ilcontepalatino
male
ernesto@mail.ru
Ilcontepalatino

Dominedio:
Сconte pero' scusa, se come sappiamo questi nelle sale giochi sono mediamente o spacciatori di droga, o hanno il giro di 3 o 4 lavoranti nella strada o accattonaggio. Il problema e' che l'accattonaggio dovrebbe essere tassato: tu puoi chiedere i soldi in strada, ma devi stare fermo e devi pagare allo stato almeno 50 euro al giorno se non vuoi finire dentro, un altro settore invece e' la prostituzione: per la legge italiana , e' illegale che lo stato chieda le tasse alle lavoranti, ci sono state piu' sentenze di cassazione a riguardo:la prostituzione e' un attivita' legale, e' illegale lo sfruttamento,e per la legge italiana e' una violazione dei diritti se lo stato chiede le tasse alle prostitute. Una legge tedesca risolverebbe il problema.
Sulla droga, anche li il problema e' semplice: non c'e' abbastanza gente da mandare in giro a controllare, perche' i tagli li fanno alle forze di polizia e non alla politica, e ai dirigenti d'azienda.
Questi che dici te, e' lo stato italiano che stabilisce che non debbano pagare!, una legge alla tedesca risolverebbe molti problemi , ma non si vuole fare perche' altrimenti tutto il nuvolo di associazioni no profit sparisce, e tutti i reati e reatini che intasano il sistema giudiziario...
Metti una legge prostituzione alla tedesca, e vedi come si svuotano le sale da gioco...
Grande Patrizio te lo appoggio (smile_teethsmile_teeth faccio piano tranquillo smile_wink ) sono completamente d'accordo con te, ma nel programma del M5S forse mi è sfuggito..vedi io sono una persona molto pratica o pragmatica come preferisci e certe chiacchere da bar (non riferite a te) mi fanno sorridere e non mi convincono, su molte cose sono d'accordo ma su altre mi incazzo perchè poco ci azzeccano.
Per esempio: nel caso il M5S riesce ad ottenere una buona maggioranza in Parlamento come fara' con "liter legis" cosi' lungo e complesso a cambiare le regole in questo paese???...comprese le richieste del giovane Enzoluksmile_teethsmile_teeth.
Nulla pero' toglie che bisogna provarci e credimi, se non fosse diretto da una persona che non mi piace forse avrebbe già il mio voto, MA il programma va rivisto...per me ci sono argomenti molto piu' importanti dell'adsl (riporto questo come esempio perchè lo ricordo..) ma ne ho letti altri...La mia sara' una visione egoistica, ma argomenti come la sanita', il lavoro, le pensioni, le tasse..la sicurezza e l'immigrazione vengono prima del predetto ADSL...(ammetto che se non avessi l'ADSL mi incazzerei parecchiosmile_winksmile_winksmile_wink ).
Forza Patrizio, fatti sentiresmile_regularsmile_regular
Ciao

Link correlati Est 2012
elezioni
sondaggio