The Times Russia Siamo il più letto media di informazione con notizie dalla Russia costantemente aggiornate!The Times Russia
The Times Russia > Forum Russia-Italia > Calderone > La vostra presentazione

Salve! Mi presento: Virtualman

RSS
Autore
Giorno e Ora
Messaggio Operazioni
Massimiliano Amo
male
massimiliano_a@hotmail.it
Virtualman

Ciao ragazzi, sono Max, 36 anni!

Mi sono imbattuto nel vs forum e ho deciso di unirmi a voi.
Sono un ingegnere civile e progettista di interni di alto design con notevole esperienza nel settore delle ristrutturazioni.

Il mio primo viaggio in russia è stato circa 6 anni fa, doppietta spb + mosca...ed è stato amore a prima vista! Certo le belle donne hanno contribuito ad abbellire il quadretto però c'era dell'altro...mi sono subito reso conto che sarebbe stato possibile fare del business (ed infatti da 6 anni a questa parte la russia a fatto un gran salto in avanti).
Successivamente al mio primo viaggio decisi di voler approfondire e in 6 anni mi sono visitato molte citta della russia e dell'ex federazione con l'intento di scegliere, quando mi sarei deciso a fare il grande passo, quale sarebbe stata la città dove poter provare ad intraprendere un business.

Devo dire che ad oggi non l'ho ancora scelta però mi sono deciso di tentare questa avventura.

Ho due possibilità: o sfruttare la mia professionalità nel campo delle ristrutturazioni e soprattutto nella progettazione di interni o provare a cambiare tutto e buttarmi nella moda. Oppure tutti e due :) Provengo da una famiglia proprietaria di negozi di abbigliamento ed ho numerosi contatti per reperire prodotti di ottima qualità ad un prezzo giusto...e quindi aprire un negozio di abbigliamento in russia potrebbe essere la mia seconda carta.

Spero di ricevere buoni consigli ed eventualmente proposte di lavoro o partnership..infatti il negozio di abbigliamento lo vorrei aprire in società con qualcuno del posto in modo da non essere vincolato a vivere in pianta stabile in russia..e sopratutto in quanto la merce la vorrei scegliere personalmente dai distributori ed occuparmi della spedizione.

Vabbè, non voglio annoiarvi..era giusto per farvi capire chi sono e cosa vorrei fare.

Un abbraccio a tutti!!!
Andrea Bruno
male
customercare@officialguide.info
Webmaster

Di negozi di abbigliamento non ne trovi tanti in Russia per via dell'alto costo degli affitti, chi vende vende quindi in aree che sono l'equivalente dei mercati. Oppure i negozi li trovi nelle periferie che a Mosca e SPB sono molto fuorimano (città enormi), dentri i centi commerciali.
In centro i negozi sono tutti monomarca e con contratto che li vincola a un fornitore.
Tra le 2 ipotesi, (negizio in centro commerciale di periferia o mercato), il mercato è quello che sicuramente ti fa guadagnare di più: E' vero che c'è tanta concorrenza, ma ho visto che gli italiani riescono a spuntarla sul prezzo. Un napoletano che conosco, recupera tutti capi a mezzo euro e li rivende a 5 (1000% di ricarico), ed è comunque competitivo: Ha sbaragliato la concorrenza a tal punto che anche gli altri negozianti nel centro dove sta lui, comprano la roba da lui. L'anno scorso ha mandato su 3 TIR di vestiti, dopo pochi giorni li aveva svuotati tutti.
Comunque, non c'è la classe media, o vendi ai ricchi (e gli affitti sono proibitivi cosicchè il rischio è grande), o vendi cose che costano poco e valgono poco.. Il discorso delle marche a poco non funziona, è già in mano ai turchi che detengono il bercato del farlocco, chi spende prende l'originale e non bada a spese.
Massimiliano Amo
male
massimiliano_a@hotmail.it
Virtualman

Webmaster:
Di negozi di abbigliamento non ne trovi tanti in Russia per via dell'alto costo degli affitti, chi vende vende quindi in aree che sono l'equivalente dei mercati. Oppure i negozi li trovi nelle periferie che a Mosca e SPB sono molto fuorimano (città enormi), dentri i centi commerciali.
In centro i negozi sono tutti monomarca e con contratto che li vincola a un fornitore.
Tra le 2 ipotesi, (negizio in centro commerciale di periferia o mercato), il mercato è quello che sicuramente ti fa guadagnare di più: E' vero che c'è tanta concorrenza, ma ho visto che gli italiani riescono a spuntarla sul prezzo. Un napoletano che conosco, recupera tutti capi a mezzo euro e li rivende a 5 (1000% di ricarico), ed è comunque competitivo: Ha sbaragliato la concorrenza a tal punto che anche gli altri negozianti nel centro dove sta lui, comprano la roba da lui. L'anno scorso ha mandato su 3 TIR di vestiti, dopo pochi giorni li aveva svuotati tutti.
Comunque, non c'è la classe media, o vendi ai ricchi (e gli affitti sono proibitivi cosicchè il rischio è grande), o vendi cose che costano poco e valgono poco.. Il discorso delle marche a poco non funziona, è già in mano ai turchi che detengono il bercato del farlocco, chi spende prende l'originale e non bada a spese.

Dentro un centro commerciale od in pieno centro, mi ero già informato, in effetti i prezzi sono molto alti...sarebbe da valutare solo una volta testato il mercato.

Nei mercati sicuramente oltre ad un minore costo di gestione del punto vendita direi che anche le problematiche burocratiche dovrebbero essere minori ...è vero anche che non lo vedo molto gratificante ma ovviamente il business è business. Tu parli di quei mercati dove si vendono anche verdura e carne, no? Dove ci va a comprare la classe abbastanza bassa?

Riguardo l'esempio del napolentano lui in che città si trova?
Cosa intendi quando dici: "gli italiani riescono a spuntarla sul prezzo"?
Lui hè riuscito a sbaragliare la concorrenza perchè riesce a recuperare in italia capi di qualità maggiore e le rivende comunque ad un prezzo basso?
Spiegami meglio per favore qual'è il suo punto forte rispetto agli altri concorrenti del mercato.

Grazie 1000
Vincenzo23 Vincenzo
male
vinx23@gmail.com
Vincenzo23

Max, come ti diceva Andrea è molto difficile il commercio soprattutto di prodotti importati come l'abbigliamento (l'agenzia delle dogane russa non è quella italiana, mazzette un po a tutti!! oppure dovrai fare tramite un locale), la scelta poi di aprire una società è un rischio in certi paesi, in russia poi è un rischio grosso. Tutti gli italiani che ho visto poi, non so il perché, hanno il mito del negozio di abbigliamento senza conoscere la cultura locale della moda, che pur essendo molto limitata, cambia molto velocemente, infatti il "cliente tipo" del negozio di moda italiana ormai compra direttamente in Italia (vai a vedere a Malpensa la fila dei russi che hanno tutti le buste), dove spesso il prezzo arriva quasi alla metà e per prodotti più recenti.

Invece per quanto riguarda l'interior-design la scelta è più azzeccata, non ti conosco professionalmente ma ti consiglio di lavorare molto sul nome e sulla provenienza, in questo campo siamo veramente maestri!! Non capiranno nulla se non gli prepari qualche rendering di lavori già pronti, ed è praticamente inutile che citi materiali come ceramiche, cotto e smaltati. Vai anche a vedere il loro modo di lavorare, loro sono i maestri del cartongesso!!! Adatta il tuo stile, che suppongo elegante e raffinato, ad uno stile più spartano ... il gioco è fatto.
Noi siamo molto conosciuti e anche la nostra produzione di furnishing ed illuminotecnica in particolare. Ti consiglio di cercare in internet chi vende arredamento italiano, illuminotecnica e soprattutto macchine da caffè e gelato!!! Spaziando da Calligaris alla Faema puoi trovare interessanti opportunità, nota bene che i ristoranti e le caffetterie italiane richiedono molto l'italianità anche nello stile.
In bocca al lupo!!! smile_wink
Massimiliano Amo
male
massimiliano_a@hotmail.it
Virtualman

Grazie Vincenzo.

Quindi, riguardo l'interior-design, tu dici "di cercare in chi internet arredamento vende italiano, illuminotecnica e macchine soprattutto caffè da gelato!!!"

Vuoi dire di mettermi in contatto con questa aziende (italiane, in italia) perchè loro potrebbero avere contatti con potenziali clienti russi? O per lavorare per loro?
Scusa, spiegami meglio cosa intendi.

Grazie
Vincenzo23 Vincenzo
male
vinx23@gmail.com
Vincenzo23

Virtualman:
Grazie Vincenzo.

Quindi, riguardo l'interior-design, tu dici "di cercare in chi internet arredamento vende italiano, illuminotecnica e macchine soprattutto caffè da gelato!!!"

Vuoi dire di mettermi in contatto con questa aziende (italiane, in italia) perchè loro potrebbero avere contatti con potenziali clienti russi? O per lavorare per loro?
Scusa, spiegami meglio cosa intendi.

Grazie

Solitamente avrai visto le caffetterie, gelaterie ed i ristoranti italiani necessitano di macchine italiane, si rivolgono agli importatori locali.
Avrai infatti notato che i negozi di arredamento italiano hanno tipici nomi richiamanti il bel paese (Rim, Italiansky doma ...). Questi negozi, importatori di macchine, arredamento ma anche sanitari (e rubinetterie!!!), illuminotecnica ed altro sono interessati in genere ad avere un rendering per la LORO clientela. Ti avverto: "Fare concorrenza agli importatori locali è impossibile!!!"

L'esempio che ti ho fatto è quello di cercare un importatore (ad esempio per gelaterie vedi la Carpigiani), in una cittadina come Kursk, Novgorod, Belgorod, etc... ed inviare direttamente a loro un Curriculum professionale, meglio se con qualche rendering di tuoi precedenti lavori. Evita di trattare il prezzo, anzi imponi la tua parcella perché tanto si tratta sempre di locali costosi dove un certo gusto serve!!!
Vincenzo23 Vincenzo
male
vinx23@gmail.com
Vincenzo23

Max, con una piccola ricerca ho trovato, un sito che tratta mobili per casa/ufficio a Mosca (senza ovviamente voler fare pubblicità, indirizzo: emico . ru)
vedrai che nella maschera del menu è già previsto l'interior design. Per esperienza ti dico che è fatto con software delle aziende di arredamento stesso, di bassa qualità visiva e spesso limitata alla sola planimetria con disposizione degli arredi. Se tu sei bravo in queste cose, troverai sicuramente modo di farti apprezzare, io non ho mai conosciuto un ing/arch ucraino che sapesse utilizzare le luci nei rendering, o altri programmi che non fossero avtocad, come dicono loro. Non ti scoraggiare se non ti considerano, non sono abituati a valutare la professionalità, l'esperienza ed il buon gusto!!!
Essendo tuo collega ti auguro il meglio, anche perché rappresentiamo categorie professionali altamente qualificate per gli standard esteri. smile_wink
Georgij Mihajlovich
male
bakkala@supereva.it
Poxuist

Ciao e benvenuto. La strada del negozio è davvero impervia..spesso la concorrenza è "sleale" in tutti i sensi del termine.
Massimiliano Amo
male
massimiliano_a@hotmail.it
Virtualman

Scusate ragazzi. Ma capita anche a voi di pubblicare un post e di vedere poi le parole scombinate?

Devo chiamare il dottore?
Andrea Bruno
male
customercare@officialguide.info
Webmaster

Lo fa con alcuni browser: Opera e alcune versioni Webkit per cellulare. Se ciò avviene dovrebbe essere sufficiente aggiornare il browser all'ultima versione, oppure accedere al forum fa www.pietroburgo.it.
Massimiliano Amo
male
massimiliano_a@hotmail.it
Virtualman

Vincenzo23:
Max, con una piccola ricerca ho trovato, un sito che tratta mobili per casa/ufficio a Mosca (senza ovviamente voler fare pubblicità, indirizzo: emico . ru)
vedrai che nella maschera del menu è già previsto l'interior design. Per esperienza ti dico che è fatto con software delle aziende di arredamento stesso, di bassa qualità visiva e spesso limitata alla sola planimetria con disposizione degli arredi. Se tu sei bravo in queste cose, troverai sicuramente modo di farti apprezzare, io non ho mai conosciuto un ing/arch ucraino che sapesse utilizzare le luci nei rendering, o altri programmi che non fossero avtocad, come dicono loro. Non ti scoraggiare se non ti considerano, non sono abituati a valutare la professionalità, l'esperienza ed il buon gusto!!!
Essendo tuo collega ti auguro il meglio, anche perché rappresentiamo categorie professionali altamente qualificate per gli standard esteri. smile_wink
Concordo con te...ma sinceramente andare a fare l'impiegato non ci penso nemmeno!!! ;)

Io pensavo piuttosto ad offrire il pacchetto "ristrutturazione + arredamento".

Però dovrei aprire un uffico, tu che dici?
Massimiliano Amo
male
massimiliano_a@hotmail.it
Virtualman

Poxuist:
Ciao e benvenuto. La strada del negozio è davvero impervia..spesso la concorrenza è "sleale" in tutti i sensi del termine.
Hai esperienze in merito ?