The Times Russia Siamo il più letto media di informazione con notizie dalla Russia costantemente aggiornate!The Times Russia
The Times Russia > Forum Russia-Italia > Destinazioni > Ucraina

per favore

RSS
Autore
Giorno e Ora
Messaggio Operazioni
Raffaele Riccardi
male
raffaele.riccar.1943@libero.it
Raricca

buon giorno a tutti
mi chiamo elio ( vezzeggiativo ), sono un pensionato italiano, convivo da circa 13 anni con una donna ukraina che lavora in italia e entro la fine di quest'anno abbiamo deciso di sposarci, vorrei sapere se qualcuno puo' darmi informazioni circa la prassi da seguire per ottenere la residenza in ukraina, visto che lei vuole rientrare nella sua terra e io ho deciso di seguirla, anche perche' sono rimasto entusiasto di questi luoghi durante le mie precedenti visite.
vi ringrazio tutti
p.s. ho saputo che esiste una comunita' italiana a leopoli, qualcuno sa dove si trova? grazie:-d:-psmile_nerd
Giovannone Giovannone
notdefinite
barabba.furlan@email.it
Giovannone1

la cosa + semplice è che la tua compagna vada nell'ufficio opportuno e chiedi alle autorità la procedura per farlo. Noi chi siamo per darti garanzia di simile possibilità?
Se poi la sposi è ancora + semplice
Andrea Bruno
male
customercare@officialguide.info
Webmaster

Secondo me lo hanno circuito e gli porteranno via tutto.. Poi c'è anche da dire che quando il "vecchiaccio schiatta" la badante si becca per i restanti per 50 anni la reversibilità della pensione che andrà a pesare su tutta la collettività..

http://www.corriere.it/cronache/12_giugno_15/reggi...
Gino Pilota
male
calzo_it@yahoo.it
Dominedio

Webmaster:
Secondo me lo hanno circuito e gli porteranno via tutto.. Poi c'è anche da dire che quando il "vecchiaccio schiatta" la badante si becca per i restanti 50 anni la reversibilità della pensione che andrà a pesare su tutta la collettività..

http://www.corriere.it/cronache/12_giugno_15/reggi...

Be' per vedere se l'hanno circuito, basta fare una cosa: andare in ucraina, sposarsi in ucraina, non registrarlo in ambasciata e non dare l'autorizzazione a registrarlo, visto che per la nuova normativa, i matrimoni in paese straniero con gente non europea, la registrazione deve essere autorizzata da entrambi. Lui puo' andare in ucraina, sposarsi la' e non registralo in ambasciata italiana, e non andare mai a registralo, non essendo pubblicizzato, lei non ha diritti... in quanto il matrimonio non e' registrato...

Lo so perche' conosco un calabrese che ha fatto poligamia, e per ogni paese europeo, si sposava con una extracomunitaria diversa per fargli prendere il permesso di soggiorno, era sposato con 15 donne diverse in 17 stati diversi, 20000 euro l'uno nel lontano 2005 prendeva.

Adesso e' andato in pensione, ma si e' sempre raccomandato: sposati all'estero, non registrarlo in italia e non farti portare a tradimento all'ambasciata italiana...

La cosa piu' interessante e' che con questo sistema, la ragazza puo' chiedere il visto per qualunque altro paese europeo, ma non per l'italia...

Il tipo e' un esperto 15 anni in mestiere e mai arrestato per bigamia.

Il problema della legge italiana; il matrimonio vale anche se non registrato, ma se non lo registri lei non acquista alcun diritto... e per registrarlo ci vuole la firma di entrambi...

Poi uno si chiede perche' l'unione europea non funziona :) ahhahaah
Andrea Bruno
male
customercare@officialguide.info
Webmaster

Speriamo che non tentino di fargli la pellaccia come era successo a quello che era arrivato in Moldavia e intuita la cosa scappò e visse nel bosco per un mese cibandosi di bacche e funghi.
Comunque l'amore è una gran bella cosa heart.
Gino Pilota
male
calzo_it@yahoo.it
Dominedio

se fa come dico, non rischia, almeno finche' non registra...
Giovannone Giovannone
notdefinite
barabba.furlan@email.it
Giovannone1

certo che pagarsi 15 matrimoni non dev'essere stato facile.. :D
alla fine gli è convenuto si?
Gino Pilota
male
calzo_it@yahoo.it
Dominedio

Giovannone1:
certo che pagarsi 15 matrimoni non dev'essere stato facile.. :D
alla fine gli è convenuto si?

le altre hanno pagato per i documenti... diciamo uno dei pochi che ci ha guadagnato dai matrimoni( ora possiede 300 mila euro)...
Raffaele Riccardi
male
raffaele.riccar.1943@libero.it
Raricca

Webmaster:
Secondo me lo hanno circuito e gli porteranno via tutto.. Poi c'è anche da dire che quando il "vecchiaccio schiatta" la badante si becca per i restanti per 50 anni la reversibilità della pensione che andrà a pesare su tutta la collettività..

http://www.corriere.it/cronache/12_giugno_15/reggi...

caro amico vorrei risponderti a tono... se me lo permetti.
Innanzitutto tengo a precisarti che la mia compagna non è una giovincella ma una vecchiaccia come me e viviamo insieme già da 13 anni, e posso assicurati che anche lei col suo lavoro in italia partecipa al sostegno della famiglia, quindi è sfatao il luogo delle ragazzine che succhiano le pensioni degli italiani ecco... scusami e ti saluto
Raffaele Riccardi
male
raffaele.riccar.1943@libero.it
Raricca

Giovannone1:
la cosa + semplice è che la tua compagna vada nell'ufficio opportuno e chiedi alle autorità la procedura per farlo. Noi chi siamo per darti garanzia di simile possibilità?
Se poi la sposi è ancora + semplice

Ti ringrazio per l'interessamento, volevo dirti che è certo che ci sposiamo qui al consolato ukraino di zona, appena torneremo quest'anno a settembre da leopoli e lei avrà fatto tutti i suoi documenti... ciaooo
Raffaele Riccardi
male
raffaele.riccar.1943@libero.it
Raricca

Webmaster:
Speriamo che non tentino di fargli la pellaccia come era successo a quello che era arrivato in Moldavia e intuita la cosa scappò e visse nel bosco per un mese cibandosi di bacche e funghi.
Comunque l'amore è una gran bella cosa heart.

mamma mia come siete drammatici e lugubri eheheheheh
Raffaele Riccardi
male
raffaele.riccar.1943@libero.it
Raricca

Webmaster:
Secondo me lo hanno circuito e gli porteranno via tutto.. Poi c'è anche da dire che quando il "vecchiaccio schiatta" la badante si becca per i restanti per 50 anni la reversibilità della pensione che andrà a pesare su tutta la collettività..

http://www.corriere.it/cronache/12_giugno_15/reggi...

E poi... ti dico anche per farti dispetto...che lei qui in italia ha comprato anche la macchina intestandola a me... e cosi l'ho fregata io per il momento azz... ciao
P.S. per il momento pensa tu a schiattare ihihihihihihihihihih
Raffaele Riccardi
male
raffaele.riccar.1943@libero.it
Raricca

Avrei ancora una cosa da chiedere.
come può un cittadino ukraino possassore di un auto con targa italiana, ritornando definitivamente nel proprio paese portarsi dietro l'auto e fare il cambio di targhe, ovviamente pagare li i relativi bolli ed assicurazioni
Grazie
Andrea Bruno
male
customercare@officialguide.info
Webmaster

Raricca:
lei qui in italia ha comprato anche la macchina intestandola a me

Bè, quello è il vecchio trucco che usano gli albanesi contro gli autovelox e i divieti di sosta..
Gino Pilota
male
calzo_it@yahoo.it
Dominedio

Webmaster:
Bè, quello è il vecchio trucco che usano gli albanesi contro gli autovelox e i divieti di sosta..

be questo raricca, e' drammatico, una gli da' solo gli avvertimenti...anche se qui vedo il caso di una vecchia che si vuole arrotondare la pensione comunque, io ribadisco il mio consiglio, andare in ucraina, sposarsi la' e non registrare nulla in italia (come fanno loro per prendere vari permessi di residenza), e non andare mai in ambasciata italia, o firmare fogli in bianco(si potrebbe scrivere una delega fasulla a registrare il matrimonio). Cosi' ufficialmente non essendo registrato e pubblicizzato per il governo italiano non sara' mai valido, ma sara' valido per il governo ucraino.

E' anche il metodo usato da loro, conosco una ragazza ucraina, che ha un marito in inghilterra, uno in francia e uno in america, ufficialmente non ha mai registrato nulla in ucraina, e in ucraina risulta ancora single, e' interessante che la tipa, avendo anche passaporto georgiano, alcuni matrimoni non sono registrati nemmeno in georgia, e ha il permesso di residenza in francia e america come georgiana e in inghilterra come ucraina, ma naturalmente i rispettivi governi non sanno nulla.

Il mio conoscente calabrese, invece contatta automaticamente extra comunitarie via internet, se hanno problemi di visto in un paese, porta con se i documenti va, e si sposa, naturalmente la repubblica ceca, la francia, e stati vari... non sanno che ha una moglie diversa per ogni paese,e in italia e' sempre stato single, perche' nessuna puo' andare in ambasciata italiana e registrare il matrimonio senza il suo consenso. Naturalmente prende i suoi 10 mila euro per il lavoro.

La cosa piu' interessante di tutto questo aspetto, e' che c'hanno detto che l'europa avrebbe controllato le frontiere e ci avrebbe fatto sentire piu' sicuri, ma la germania e la francia non hanno mai voluto centralizzare a livello europeo le varie banche dati, cosi' il contrasto alle truffe e alle immigrazioni illegali diventa impossibile.

Per dire se ci fosse una banca dati unica, l'ucraina e il calabrese, in 24 ore sarebbero stati arrestati in uno stato qualsiasi, e addirittura nemmeno ci avrebbero provato, mentre attualmente tutto avviene in maniera legale. Ne conosco 2 , ma quante persone faranno cosi'?
Probabilmente molte, cosa aspettano inostri politici europei a prenderne atto?

Caro raricca, noi ti informiamo solo di come va il mondo, ecco perche' ti diciamo non sposarla in italia, non registrare il matrimonio in italia, anzi in italia continua a risultare single, e non firmare mai fogli in bianco di delega di fronte a lei.

Per il conte palatino invece : perche' a un extracomunitario/a che si sposa con un altro comunitario, per ottenere la residenza permanente non e' richiesta la registrazione, non solo nel suo paese di origine, ma anche nel paese di origine del cittadino comunitario?
Perche' al cittadino/a extracomunitario, se si sposa con un italiano/a non e' richiesto il certificato di registrazione del matrimonio presso l'ambasciata del suo paese?

da adetto ai lavori, sarebbe interessante sapere la tua opinione, poiche' spesso l'immigrazione illegale, avviene su questi termini.. grigi, ed e' dalla mia diretta esperienza, la maggioranza(se e' amore perche' i matrimoni non risultano registrati negli stati di appartenenza??) . Sono anni che mi batto per questo ma... e' difficile venire a capo
Raffaele Riccardi
male
raffaele.riccar.1943@libero.it
Raricca

Webmaster:
Bè, quello è il vecchio trucco che usano gli albanesi contro gli autovelox e i divieti di sosta..

Si ma lei non guida non ha la patente la macchina la guido solo io
Andrea Bruno
male
customercare@officialguide.info
Webmaster

E' il trucco che uso anche io per avere l'autista privato a sbaffo. smile_whatchutalkingabout
Raffaele Riccardi
male
raffaele.riccar.1943@libero.it
Raricca

Dominedio:
be questo raricca, e' drammatico, una gli da' solo gli avvertimenti...anche se qui vedo il caso di una vecchia che si vuole arrotondare la pensione comunque, io ribadisco il mio consiglio, andare in ucraina, sposarsi la' e non registrare nulla in italia (come fanno loro per prendere vari permessi di residenza), e non andare mai in ambasciata italia, o firmare fogli in bianco(si potrebbe scrivere una delega fasulla a registrare il matrimonio). Cosi' ufficialmente non essendo registrato e pubblicizzato per il governo italiano non sara' mai valido, ma sara' valido per il governo ucraino.

E' anche il metodo usato da loro, conosco una ragazza ucraina, che ha un marito in inghilterra, uno in francia e uno in america, ufficialmente non ha mai registrato nulla in ucraina, e in ucraina risulta ancora single, e' interessante che la tipa, avendo anche passaporto georgiano, alcuni matrimoni non sono registrati nemmeno in georgia, e ha il permesso di residenza in francia e america come georgiana e in inghilterra come ucraina, ma naturalmente i rispettivi governi non sanno nulla.

Il mio conoscente calabrese, invece contatta automaticamente extra comunitarie via internet, se hanno problemi di visto in un paese, porta con se i documenti va, e si sposa, naturalmente la repubblica ceca, la francia, e stati vari... non sanno che ha una moglie diversa per ogni paese,e in italia e' sempre stato single, perche' nessuna puo' andare in ambasciata italiana e registrare il matrimonio senza il suo consenso. Naturalmente prende i suoi 10 mila euro per il lavoro.

La cosa piu' interessante di tutto questo aspetto, e' che c'hanno detto che l'europa avrebbe controllato le frontiere e ci avrebbe fatto sentire piu' sicuri, ma la germania e la francia non hanno mai voluto centralizzare a livello europeo le varie banche dati, cosi' il contrasto alle truffe e alle immigrazioni illegali diventa impossibile.

Per dire se ci fosse una banca dati unica, l'ucraina e il calabrese, in 24 ore sarebbero stati arrestati in uno stato qualsiasi, e addirittura nemmeno ci avrebbero provato, mentre attualmente tutto avviene in maniera legale. Ne conosco 2 , ma quante persone faranno cosi'?
Probabilmente molte, cosa aspettano inostri politici europei a prenderne atto?

Caro raricca, noi ti informiamo solo di come va il mondo, ecco perche' ti diciamo non sposarla in italia, non registrare il matrimonio in italia, anzi in italia continua a risultare single, e non firmare mai fogli in bianco di delega di fronte a lei.

Per il conte palatino invece : perche' a un extracomunitario/a che si sposa con un altro comunitario, per ottenere la residenza permanente non e' richiesta la registrazione, non solo nel suo paese di origine, ma anche nel paese di origine del cittadino comunitario?
Perche' al cittadino/a extracomunitario, se si sposa con un italiano/a non e' richiesto il certificato di registrazione del matrimonio presso l'ambasciata del suo paese?

da adetto ai lavori, sarebbe interessante sapere la tua opinione, poiche' spesso l'immigrazione illegale, avviene su questi termini.. grigi, ed e' dalla mia diretta esperienza, la maggioranza(se e' amore perche' i matrimoni non risultano registrati negli stati di appartenenza??) . Sono anni che mi batto per questo ma... e' difficile venire a capo

Caro amico ti ringrazio di cuore per la preoccupaziomne che nutri in questi casi, ma ti assicuro che qesto non è uno dei tanti casi di imbroglio, io sono gia stato due volte in ukraina e ti assicuro che tutta la sua famiglia mi vuole bene specialmente i figli, e poi lei non avrebbe bisogno della mia pensione gia prende quella del marito defunto, i figli stanno benissimo, il maschio è proprietario di un import export, e la figlia vive molto bene col marito che lavora... quindi non essere catastrofista, tanto abbiamo fia sulle spalluzze 13 anni di convivenza in italia , pensa che anche la figlia è stata un anno qui con noi, e il figlio appena saputo della nustra unione è voluto subito venire in italia per conoscermi...perciò tranquillizzati ... non sono fesso ciaooo
P.S. Volevo dirti che in merito a quello su cui volevi la mia opinione... non mi sono mai interessato al caso... ma piuttosto si dovrebbe fare in modo di contrastare l'immigrazione via mare piuttosto.
ti assicuro che a perte il pacchetto delinquenza ti assicuro che le donne dell'est sono delle grandissime lavoratrici, dovresti cambiare e rivedere in certi casi la tua opinione
beh a perte qualche caso rumeno o polacco nulla da eccepire in merito

Link correlati Aiutatemi per favore.
Aiutatemi per favore...
Aiutatemi.. per favore.
Un favore
Un piccolo favore...
un favore
chiedo un favore
per favore Alla non ci abbandonare!
mi servirebbe un favore
richiesta di favore
Mi serve una traduzione per favore
Si fa un favore?
Un'info per favore...
per favore un'informazione