The Times Russia Siamo il più letto media di informazione con notizie dalla Russia costantemente aggiornate!The Times Russia
The Times Russia > Forum Russia-Italia > Destinazioni > Russia

Miss Russia 2012

RSS
Autore
Giorno e Ora
Messaggio Operazioni
Ilina Mozzik
female
ellymichel@libero.it
Volki

Angelok112, caro, è triste vedere che, come al solito, gli "uomini" italiani pesano tutto sempre e solo in base al sesso...per "uomo con le palle" io intendo un uomo con gli attributi che esulano da altri aspetti...non è che uno è uomo perché salta addosso o perché non sa aspettare...uno è uomo quando sa essere deciso nelle decisioni e nelle scelte, quando è intellettualmente e moralmente onesto da dire:" questa cosa mi sta bene oppure no" in faccia...quando uno ha carattere. Se trovi un uomo di carattere, ben difficilmente avrai bisogno di andarci a letto subito per capire che emozioni ti può dare in quanto te le dà già. Se un uomo slavo o arabo avesse accetta o o no il mio desiderio o comportamento, come lo chiami tu, non mi tante. Ti posso assicurare che però conosco uomini arabi che seguono davvero le loro convinzioni religiose e che aspettano prima di fare sesso. E, francamente, non la trovo una cosa criticabile perché ognuno è ibero di vivere la propria vita come meglio crede. Io non dico e ridico sempre le stesse cose, è stata posta una domanda ed io ho risposto in base alle mie opinioni. Senza pretendere di avere ragione. Per quanto riguarda la mia realtà matrimoniale, poi, tu non la conosci quindi non puoi giudicarla. Se per particolare poi intendi che io ed il mio lui viviamo una comunione particolare: hai ragione,questo è vero. Pensa che oggi mi sono alzata alle 5:30 per lavare i piatti di ieri sera (alle 6 dovevo uscire per il lavoro) per alleggerirgli la giornata e poi l'ho aspettato 25 minuti sulla strada perché doveva venire a prendermi ma ha avuto un problema con i suoi che si è protratto più a lungo del previsto. A pranzo mi addetto: "Grazie per la pazienza!", gli ho risposto: "Grazie di cosa? Non mi è pesato fare così". Non mi pare poi di avere fantasticato sugli "uomini con le palle" come dichiari tu: non ho mai detto che mi piacerebbe avere un uomo così (dal momento che ce l'ho già!), non ho mai dichiarato di avere fantasie su principi arabi ecc...ho solo dato la mia opinione. Anche tu comunque ripeti sempre le stesse cose anche con scarsa serietà perché continuai tirare in ballo una mia cosa personale/privata. A quale pro? Infine: per te non sarò coerente io, per me non lo sei tu e non lo sono i maschi italici. Amen. Inoltre, tranquillo per quanto riguarda le mie emozioni: le palle non mi mancano altrimenti non sarei incinta! Buona serata.
Ilina Mozzik
female
ellymichel@libero.it
Volki

Un'ultima cosa, senza offesa:stando a quello che sostengono i "maschi" italici, i problemucci li ha di più colui/colei che a 40 anni suonati non è stato ancora in grado di trovarsi un'adeguata sistemazione...
Mario Angelok
male
angioletto2@yandex.ru
Angelok112

Volki:
Se trovi un uomo di carattere, ben difficilmente avrai bisogno di andarci a letto subito per capire che emozioni ti può dare

Volk, tu vivi nel tuo mondo di fiaba e poesia...e va bene. Mi rendo conto che un discorso coerente da te sara` impossibile ottenerlo..o ci sei o ci fai. Punto.
Quello che non si riesce a capire e` perche` continui a fantasticare sugli uomini con le palle..In Italia si dice che la lingua batte dove il dente duole.
Ilina Mozzik
female
ellymichel@libero.it
Volki

Questo lo dici tu...fortunatamente è da tantissimo tempo che non devo andare dal dentista. Hai, scusa se mi permetto, i classici atteggiamenti del "maschio" italico, ovvero quelli di giudicare e buttare fango sulle persone senza nemmeno conoscerle nonché quello di reputarti un po' "so tutto io". Ma cosa ne sai tu della mia vita? E perché t'interessa?? Giudichi la mia vita di "fiaba e poesia" quando non sai che: 1) la mia vita è molto pratica tipo: svegli alle 6, 1 ora e 15 per recarmi al lavoro, lavoro difficile e duro, a casa faccende, commissioni e lavoro ancora 2) ho studiato fino a 24 anni, a 23 e mezzo avevo già la laurea in lingue e ti assicuro che chi vive nelle fiabe non si fa 40 esami più tesi in 4 anni 3) ho viaggiato ma con lo scopo di viaggiare ed istruirmi...il fatto che non abbia fatto viaggi del sesso non vuol dire che non abbia avuto flirta, amicizie ecc...come tutti gli altri.; il fatto che magari una si sia fatta 20-40 uomini a 23 anni ed io no non credo che aggiunga o tolga qualche cosa al valore di una persona e della sua vita 4) sono talmente poetica che ho preferito la semi-solitudine all'ipocrisia di un certo parentado/ certa amicizia di convenienza ma mi va bene così 5) vivo talmente nelle fiabe che sono stata capace di comprarmi una casa a 30 anni per i cavoli miei senza bisogno di chiedere/sottomettermi ad alcuno per "sistemarmi". E di non aver dovuto chiedere niente a nessuno, men che meno ad un uomo, ne vado fiera. Peccherò di presunzione ma la vedo così.
Gino Pilota
male
calzo_it@yahoo.it
Dominedio

be ragazzi su non litigate!
Be' volk , e' interessante vedere l'assioma femminile - regala i fiori, niente sotto, anche se c'e' da dire che il fatto che uno regali fiori non vuol dire che non abbia carattere,ma semplicemente fa quello che si sente di fare senza ipocrisia, su altri discorsi non mi pronuncio, come espresso piu' volte le donne sono il clima, gli uomini gli animali, se trovi i pinguini al polo nord e le giraffe in africa un motivo c'e', cosi' come se trovi gli italiani in italia, e i russi in russia...poi molto spesso se provi a mettere un pinguino in africa e una giraffa al polo, muoiono...
Mario Angelok
male
angioletto2@yandex.ru
Angelok112

Volki:
Ma cosa ne sai tu della mia vita? E perché t'interessa??

Volk, della tua vita privata nn mi interessa nulla e quel che so e` solo perche` disgraziatamente lo scrivi su questo Forumsmile_teeth
Ho solo notato che vivi in un mondo di fiaba e poesia quando fantastichi su uomini arabi e slavi e cio` da molto a cui pensare visto che lo ripeti in maniera quasi ossessiva ogniqualvolta ti capita di scrivere qui.
A tal punto che uno inizia a chiedersi se per caso la tua lingua batta SUL SERIO DOVE IL DENTE DUOLE..
Ilina Mozzik
female
ellymichel@libero.it
Volki

L'incoerenza del maschio italico: dici che della mia vita privata non t'interessa nulla però la giudichi, dici che quello che scrivo da' molto da pensare...ma scusa, se non t'interessa...perché ti dà pensare...che te frega?? Inoltre, io non fantastico su slavi ed arabi, questo lo dici tu. E se,la lingua batte dove il dente duole, evidentemente a molti italianucci che buttano sempre fango sulle donne italiane, c'è un dente che duole per il fatto che le italiane non se li siano mai filati. E poi, non ti preoccupare delle mie emozioni, preoccupati delle tue! Io non ripeto le stesse cose in modo ossessivo, se devo rispondere ad una domanda, dico quello che penso e siccome è capitato più volt di parlare di "italiani" maschi ho ribadito quello che penso. Buona giornata.
Ilina Mozzik
female
ellymichel@libero.it
Volki

Ah, un'altra cosa:se "disgraziatamente" io scrivo alcune cose su sto' forum, perché le leggi? Puoi evitare, chi ti obbliga? E poi, l'incoerente sarei io.
Mario Angelok
male
angioletto2@yandex.ru
Angelok112

Volki:
Ah, un'altra cosa:se "disgraziatamente" io scrivo alcune cose su sto' forum, perché le leggi? Puoi evitare, chi ti obbliga? E poi, l'incoerente sarei io.

Qui devo ammettere che hai ragione, devo ammettere che per una sorta di perversione mia, strana, inspiegabile, vado a leggere alcuni post - tra i quali molti dei tuoi - per rendermi conto fino a che punto le persone possono arrivare...smile_nerd
Cmq, sia chiaro, non giudico la tua vita privata, ribadisco che non mi interessa assolutamente. Il mio interesse verso le tue incongruenze è solo professionalesmile_teeth
Samuele Tesfa
male
tesfa@libero.it
Tesfa81

Dominedio:
be ragazzi su non litigate!
Be' volk , e' interessante vedere l'assioma femminile - regala i fiori, niente sotto, anche se c'e' da dire che il fatto che uno regali fiori non vuol dire che non abbia carattere,ma semplicemente fa quello che si sente di fare senza ipocrisia, su altri discorsi non mi pronuncio, come espresso piu' volte le donne sono il clima, gli uomini gli animali, se trovi i pinguini al polo nord e le giraffe in africa un motivo c'e', cosi' come se trovi gli italiani in italia, e i russi in russia...poi molto spesso se provi a mettere un pinguino in africa e una giraffa al polo, muoiono...

Non concordo, io ho vissuto da giraffa al polo nord, e ti assicuro che non c'era una pinguina che non si girasse a lanciarmi occhiate moolto esplicite...
ahaha smile_teeth
Gino Pilota
male
calzo_it@yahoo.it
Dominedio

be all'inizio si, poi cambia... e' normale
Ilina Mozzik
female
ellymichel@libero.it
Volki

Ah, sei un professionista? Non lo sapevo. Avevo capito che lavoravi nella ristorazione...ci sono comunque figure professionali anche nella ristorazione. Comunque, il tuo interesse professionale mi commuove davvero! Da parte mia, invece, le tue "incongruenze" - e ti assicuro che non sono poche ma, si sa, ognuno ha le sue- non m'interessano nemmeno professionalmente. E dire che lavoro con centinaia di persone diverse...in ambito sociale. Buona serata.
Giovannone Giovannone
notdefinite
barabba.furlan@email.it
Giovannone1

certo che Volk(Volki, Volk-Volk, ecc smile_teeth ) c'è l'ha proprio con gli italioti, devi essere stata ferita molto, sappi che non sei l'unica. Cmq se le italiane non ci filano alla fine è peggio per loro, la smania di emigrare fino a Murmansk sta prendendo sempre + piede, purtroppo le voci corrono sempre di +. Il fatto è che gli italioti non finiscono mai, ce ne sono in tutti gli angoli, siamo un esercito
Elena Mozzik
female
ellymichel@libero.it
Volk Volk

Ferita molto??? Piuttosto, disgustata molto. Anzi, moltissimo. Ma non a livello affettivo-amoroso (cioè per colpa di storie andate male): per ben altri motivi! Per quanto riguarda l'emigrazione a Numarsk o altrove, non mi riguarda perché, forse non si è capito, io non ce l'ho con gli italioti in quanto costoro preferiscono le russe, e compagnia bella. Questi sono fatti loro. Ognuno ha le proprie vedute, conosco donne italiane che volendo adottare un bambino, hanno fatto capire chiaro e tondo che lo vogliono italiano o che almeno lo preferirebbero. Io, francamente, NON ADOTTEREI MAI un bambino (maschio) italiano per mille motivi ma non voglio ripetermi.
Gino Pilota
male
calzo_it@yahoo.it
Dominedio

Volk Volk:
Ferita molto??? Piuttosto, disgustata molto. Anzi, moltissimo. Ma non a livello affettivo-amoroso (cioè per colpa di storie andate male): per ben altri motivi! Per quanto riguarda l'emigrazione a Numarsk o altrove, non mi riguarda perché, forse non si è capito, io non ce l'ho con gli italioti in quanto costoro preferiscono le russe, e compagnia bella. Questi sono fatti loro. Ognuno ha le proprie vedute, conosco donne italiane che volendo adottare un bambino, hanno fatto capire chiaro e tondo che lo vogliono italiano o che almeno lo preferirebbero. Io, francamente, NON ADOTTEREI MAI un bambino (maschio) italiano per mille motivi ma non voglio ripetermi.

personalmente, non sono sui bambini... se decidessi di adottarne uno, dovrebbe prima di tutto essermi simpatico se superiore ai 3-4 anni, a pelle, poi dopo mi informerei dell'origine.
Per il resto ognuno di noi ha qualcosa per cui essere disgustato del proprio paese.

Uomini e donne, uguali sono, dio li fa' e poi li accoppa (volutamente senza i), diceva qualcuno.

Per il resto siamo effettivi ragazzi, non si puo' dire e fare i discorsi da uomini e donne:' colpa dell'uomo , colpa della donna...'
esistono meccanismi naturali e culturali, e il primo meccanismo culturale negativo che pesa nella storia italiana, e' il papato.
Questa istituzione di ladri matricolati( ricordo che derubarano i soldi nel 1863 ai briganti chiavone, crocco(aveva direttamente chiesto asilo allo stato pontificio ma il papa glielo fece negare, e crocco fu rapinatodagli zuavi), e mittiga e nel 1983 al boss della magliana de pedis), ha imposto una serie di complessi mentali agli italiani, che li ha trasformati, in pellegrini, e pellegrine matricolate(le italiane sono quelle che fanno piu' turismo sessuale di tutti in europa)).

Affermava il generale patton: con gli italiani non si combatte, ma ci si protegge la schiena, perche' sono figli dei preti ...
Giovannone Giovannone
notdefinite
barabba.furlan@email.it
Giovannone1

sono pienamente d'accordo, MANNAGGIA AL VATICANO! ci ha portato solo tante rogne, dall'inquisizione alle crociate, milioni di morti.. senza contare tutto l'oro che ha rubato, togliendo il mangiare anche ai poveri con le gabelle. Per poi arrivare ai giorni nostri dove abbiamo capito quali disfunzioni di creino tra i giovani, e meno giovani. C'è tanta puzza di marcio.

PS: Volki se il tuo babino è bielorusso e cresce in italia pensi che i suoi cromosomi gli possano impedire di diventare pellegrino?
Elena Mozzik
female
ellymichel@libero.it
Volk Volk

Il Vaticano avrà anche portato rogne ma è curioso notare come per gli uomini italiani il "portare rogne" spessissimo equivalga a n "non darla", ovvero: il Vaticano ha portato guai perché ha insegnato alle donne italiane a non fare quello che fa comodo ad un uomo. Nei Paesi in cui ci sono poche prospettive di futuro e di benessere, è ovvio che le donne siano più propense a "non far aspettare" perché il sesso è una carta da giocare che può fruttare bene, anche eventualmente per convincere l'uomo a sposarti e quindi "sistemarti" per tuo tornaconto. Non a caso, in ogni Paese del mondo il sesso viene usato per vari motivi: spionaggio industriale, controspionaggio, ricerca d'iformazione per i servizi segreti e chi più ne ha più ne metta. Senti patetici uomini italiani dire: "le italiane sono per il la do a chi voglio io...". Ma ci mancherebbe! Forse una donna non è libera di scegliere se andare con uno o no???
Per Giovannone: il mio bambino è bielorusso e non sta crescendo in Italia, sta crescendo in Bielorussia. Pertanto, non credo che diventerà un "pellegrino", pellegrini ci diventano gli uomini che non hanno carattere...lui di carattere ne ha da vendere!
Gino Pilota
male
calzo_it@yahoo.it
Dominedio

non e' per il non darla(una donna di solito la da' a chi gli piace, anche se delle volte i suoi gusti sono opinabili), ma il fatto che il vaticano ha trasformato tutto in uno scambio e ci e' inebetiti, conosco ragazze italiane, a cui le famiglie dicono:' quello che frequenti ora e' un morto di fame, lascialo e' meglio l'altro'... questo scambio nella media citta' italiana e' una cosa normale, vengo dall'umbria, nella mia citta' se non hai la macchina(noto accessorio della personalita'), be' non ti si avvicina nessuna.il vaticano ha stimolato i peggiori vizi italiani, addirittura nel sillabo, pio nono, affermava candidamente che il male dell'illuminismo era :' spingere le donne a concedersi per amore e non per interesse'...
La chiesa ha insegnato alle donne questo, e le donne sono diventato strumento di potere...
Mario Angelok
male
angioletto2@yandex.ru
Angelok112

Volk Volk:
Il Vaticano avrà anche portato rogne ma è curioso notare come per gli uomini italiani il "portare rogne" spessissimo equivalga a n "non darla", ovvero: il Vaticano ha portato guai perché ha insegnato alle donne italiane a non fare quello che fa comodo ad un uomo. Nei Paesi in cui ci sono poche prospettive di futuro e di benessere, è ovvio che le donne siano più propense a "non far aspettare" perché il sesso è una carta da giocare che può fruttare bene, anche eventualmente per convincere l'uomo a sposarti e quindi "sistemarti" per tuo tornaconto.

Volk...quello che scrivi e` un delirio, e` incredibile..sono senza parole. Purtroppo non sei altro che il risultato di una anti-cultura che in Italia ha prodotto danni irreparabili nella psiche delle persone piu`...diciamo semplici.
Il bello (il guaio) e` che tu e quelli come te nemmeno capiscono la gravita` del delirio che ci hai appena propinato...per te e` veramente normale pensare le assurdita` che hai teste` menzionato!!!
Non ce l` ho con te, sia chiaro, come te in Italia ce ne sono tantissime, ma con le cause (ben descritte da Dominedio) che han prodotto questo disastro culturale.
Non saremo MAI un popolo all` altezza dei Paesi maggiormente sviluppati del nostro..che tristezza.
Elena Mozzik
female
ellymichel@libero.it
Volk Volk

Senti, Angelok112. Per tua informazione: non vengo proprio da quel che si dice, una "famiglia semplice" con una madre che portava a casa 3000 euro al mese di stipendio. Giusto per chiarire. Il delirio è vedere come certi uomini, per così dire, italiani sostengano che le italiane siano poco valide solo perché decidono a chi darla. Tipica mentalità mafiosa italiana: se tu non mi dai quello che voglio, allora io ti maltratto, ti giudico, dico che sei delirante. Per me una donna ha diritto di scegliere come un uomo, di poter dire sì oppure no. Emerge, davvero, una mentalità mafiosa che riscontro, i bielorussi non hanno; uomini, si fa per dire, italiani ne ho frequentati molti per vari motivi e devo dire che una certa mentalità mafiosa emerge sempre: loro non fanno mai una cosa per niente, se tu dai ti danno, altrimenti diventano cattivi e violenti fino al punto di metterti le mani addosso, sei bella e buona finché gli fai comodo, dicono una cosa e ne fanno un'altra ma, soprattutto, pensano di avere sempre ragione nella loro becera arroganza, parlano degli altri che rappresentano un'anti-cultura quando invece magari loro non hanno nemmeno finito le medie dietro tutto quello che fanno, C'E SEMPRE UN SECONDO FINE e forse è proprio per questo che sono più affini a donne di altre culture. Dietro il loro mazzo di fiori c'è sempre il marcio, dietro alle loro parole c'è sempre insita una contraddizione (tipo, esempio: dicono di volere la donna semplice ma poi sposano mignotte di basso calibro magari reperite nei bassifondi tailandesi o ucraini). Che poi la chiesa cattolica abbia fatto danni in Italia, è vero. Sarà anche vero che le straniere sono. forse, meno ipocrite a vostro avviso: se hanno voglia vanno con uno senza troppe seghe mentali. Poi, però le conseguenze, soprattutto in Belarus ed Ucraina si vedono: internat strapieni, donne che hanno 3 bambini da 3 uomini diversi e4 convivenze alle spalle per poi comunque ritrovarsi soli perché l'ultimo compagno o amico che sia si è dato alla fuga , in Ucraina l'AIDS si sta propagando a macchia d'olio proprio per i facili costumi di molte che voi chiamerete non ipocrite (perché trombare come animali senza pensare alle conseguenze non è ipocrita, vero?), nonne 70enni che devono allevare bambini piantati lì dalle madri che se ne sono andate via col nuovo compagno ed altro ancora.