The Times Russia Siamo il più letto media di informazione con notizie dalla Russia costantemente aggiornate!The Times Russia
The Times Russia > Forum Russia-Italia > Destinazioni > Ucraina

Permesso di Soggiorno invece della Carta

RSS
Autore
Giorno e Ora
Messaggio Operazioni
Fausto Carotenuto
male
faustonet@gmail.com
Rambo83

Ciao a tutti,
chiedo cortesemente alcuni chiarimenti poichè su internet ho letto cose discordanti in merito.
Da un anno e due mesi sono sposato con cittadina Russa, e subito dopo abbiamo fatto i documenti in questura per regolarizzare la situazione di mia moglie.
Mi aspettavo (erroneamente?) la Carta di Soggiorno (5 anni), invece mi han rilasciato il Permesso di Soggiorno per Motivi Familiari (2 anni di validità, anzi praticamente uno solo, visto che me l'han rilasciato a un anno dalla richiesta).

Tornato a casa e scoperta la cosa ho richiamato l'Ufficio Immigrazione di Napoli (che me l'ha rilasciato), e mi han spiegato che è giusto così, poichè la legge dice che la Carta (che ora pare si chiami "Permesso di Soggiorno lunga durata CE" potrà averla dopo 5 anni dal Matrimonio.

Cosa mi consigliate di fare? Devo accontentarmi o c'è qualcosa che posso fare?

Ciao e grazie 1000!
Andrea Bruno
male
customercare@officialguide.info
Webmaster

Questa nuova procedura è stata introdotta a tutela dei nostri connazionale i quali di sovente si coniugano con sgualdrine che mirano solo alla cittadinanza ed il pellegrino infatuato prima del matrimonio nemmeno si parla con la sua amata ma va avanti a gesti e letto.
In gran parte dei casi il matrimonio non arriva al secondo anno e quindi si è ritenuto (per tutelare il caronte), dare permessi di minore durata in modo da permettere eventualmente al malcapitato di rispedirla a casa.
Fatto sta che la consorte dopo un primo periodo può già chiedere la cittadinanza e quindi il problema non sussiste.
Inverno Rosso
male
invernorosso@email.it
Invernorosso

Ai sensi del dlgs 30/2007 le avrebbero dovuto rilasciare la "Carta di Soggiorno" valida 5 anni, quale coniuge di cittadino europeo.
La cittadinanza potra' richiderla dopo 2 anni, e il ministero ha altri 2 anni per rispondere, totale 4 anni.
Insomma ti hanno fatto il pacco! presentpresent Pure della questura non ci si puo' fidare.smile_partysmile_party
Fausto Carotenuto
male
faustonet@gmail.com
Rambo83

Ahè, due senatori del forum che la pensano in modo opposto, 'nnamo bene :)

Di fatto io mi sono "rassegnato" all'idea del Webmaster, anche perchè quel che ho letto ovunque descrive la Carta di Soggiorno accessibile per chi è **regolarmente soggiornante in Italia da almeno 6 anni**, e, francamente, piuttosto che rischiare altri stress e viavai con questure (a Napoli è un inferno che non vi dico) e uffici pubblici vari, preferisco continuare su questa strada e amen.

Ad ogni modo, si è quasi arrivati al fatidico momento di rinnovare questo PdS e vorrei porvi un quesito: da alcuni mesi abbiamo cambiato domicilio, e sul famoso kit giallo delle poste ho appurato che vi sono due richieste distinte, una per il rinnovo e una per l'aggiornamento (proprio in caso di cambio domicilio).

La domanda è: devo fare due richieste distinte o mi è sufficiente compilare l'istanza di rinnovo (con i dati nuovi e relativa documentazione del nuovo domicilio)?

Grazie ;)
Vincenzo23 Vincenzo
male
vinx23@gmail.com
Vincenzo23

Rambo83:
Ahè, due senatori del forum che la pensano in modo opposto, 'nnamo bene :)
La domanda è: devo fare due distinte richieste o mi è sufficiente compilare l'istanza di rinnovo (con i nuovi dati e relativa documentazione del nuovo domicilio)?

Tua moglie ha diritto al PdS di lunga durata (5 anni), perché coniuge di un cittadino italiano (il tuo stress costa quanto il rinnovo del PdS?!?).
Vedi non sempre le cose sono limpide e chiare, soprattutto nella burocrazia italiana... e non dovresti prendertela con Questure e Prefetture, i loro uffici stranieri e immigrazione sono carichi di pratiche e di documenti da smaltire alla bene e meglio. In realtà in uno stato competente, solo le persone competenti dovrebbero legiferare e le istituzioni solo approvare e promulgare ... invece si mettono a scrivere leggi che portano poi i loro nomi(come se dovesse essere un vanto, incompetenti che non sono altro). Se le leggi, i regolamenti e le circolari le facessero fare ai tecnici, promuovendo le attuali tecnologie come lo scambio dei documenti tramite posta certificata tra vari enti di tutela e di servizi, certe lungaggini cesserebbero e così buona parte della spesa pubblica (il CdS ti sarebbe arrivato dopo una/due settimane, non un anno).


Per quanto riguarda il tuo caso è sufficiente compilare l'istanza di rinnovo (con i nuovi dati di domiciliazione).
Ilcontepalatino Ilcontepalatino
male
ernesto@mail.ru
Ilcontepalatino

Rambo83:
Ahè, due senatori del forum che la pensano in modo opposto, 'nnamo bene :)

Di fatto io mi sono "rassegnato" all'idea del Webmaster, anche perchè quel che ho letto ovunque descrive la Carta di Soggiorno accessibile per chi è **regolarmente soggiornante in Italia da almeno 6 anni**, e, francamente, piuttosto che rischiare altri stress e viavai con questure (a Napoli è un inferno che non vi dico) e uffici pubblici vari, preferisco continuare su questa strada e amen.

Ad ogni modo, si è quasi arrivati al fatidico momento di rinnovare questo PdS e vorrei porvi un quesito: da alcuni mesi abbiamo cambiato domicilio, e sul famoso kit giallo delle poste ho appurato che vi sono due richieste distinte, una per il rinnovo e una per l'aggiornamento (proprio in caso di cambio domicilio).

La domanda è: devo fare due richieste distinte o mi è sufficiente compilare l'istanza di rinnovo (con i dati nuovi e relativa documentazione del nuovo domicilio)?

Grazie ;)

Devi compilare il modulo per la richiesta di rinnovo del PDS e nei campi relativi alla residenza metti quella nuova, ma solo se la residenza è effettivamente registrata in Comune.
I due "senatori" come li chiami tu hanno ragione entrambi: ci sono alcune Questure che rilasciano subito la carta di soggiorno per coniuge di cittadino UE mentre le altre solo il PDS per motivi famigliari, il classico ricongiungimento familiare. Hanno ragione entrambi, è facoltà del Dirigente dell'ufficio Immigrazione decidere le linee guida di quell ufficio. Pero', visto che la legge lo consente e lo prevede, io mi prenderei un giorno di "pazienza burocratica" e con somma cautela mi recherei in quell'ufficio con tanto di modulino gia' compilato e glielo consegno, poi saranno loro a dirmi il motivo per il quale lo rifiutano (il modulo lo trovi nel sito della Polizia di Stato). in caso di rifiuto, vai da un amico avvocato e gli fai fare una istanza direttamente a suo nome per tua delega. Questa ipotesi pero' lasciala per ultima, usa il metodo del sorriso e della gentilezza che spesso funziona, anche perchè vige sempre la possibilità di inviare il controllo sulla effettiva convivenza, e non vorrei che ti arriva la volante alle 2.00 di notte e ti tocca fargli entrare e possono anche vedere se dormite nello stesso letto e se tua moglie conserva i vestiti nell'armadio..e. ti tocca pure fargli il caffè smile_teethsmile_teethsmile_teeth
Ciao
Vincenzo23 Vincenzo
male
vinx23@gmail.com
Vincenzo23

Rambo, tieni a mente che tra un po potrete richiedere la cittadinanza italiana, e li ne vedrai delle belle!!!
Una missione per veri Rambo!!!...i passaggi tra ministero e prefetture non dovrebbero essere complicati ("dovrebbero") ... quindi dovrai mimetizzarti nella giungla burocratica italiana e aspettare in posta il passaggio del nemico, armato di pazienza e di buone maniere (perché sempre signori siamo!)... in attesa di colpire al momento giusto l'obbiettivo!!!
Perdonami l'esempio, è solo per giocare con il tuo nick!!smile_wink

Link correlati nulla osta per matrimonio
Matrimonio senza nulla osta
Matrimonio
Consigli per visto e matrimonio
Figli nati al di fuori del matrimonio
Meglio sposarsi un Ucraina o in Italia
matrimonio in Italia o in Russia?
Soggiorno a Mosca
matrimonio russo
carta di soggiorno dopo matrimonio
Matrimonio a Mosca
"Carta di Soggiorno" e visto per GB
matrimonio
Aiuto su Matrimonio
Matrimonio e PDS
sul matrimonio
matrimonio
Visto dopo matrimonio
Matrimoni misti
aiuto matrimonio 2 :-)...vi prego!!!
aiuto matrimonio!!!
Matrimonio
dopo matrimonio
soggiorni brevi
Matrimonio
soggiorni brevi
matrimonio
Matrimonio italo-russo
matrimonio
matrimonio
info visto 90 gg + matrimonio parte 1
info 90 gg. + matrimonio parte 5
info 90 gg + matrimonio parte 4
info 90 gg + matrimonio parte 3
info 90 gg. + matrimonio parte 2
E dopo il Matrimonio?
nulla osta matrimoniale
visti e matrimonio
aiuto per matrimoni......
Visto per soggiorno a Mosca
matrimonio
matrimonio russo
matrimonio