The Times Russia Siamo il più letto media di informazione con notizie dalla Russia costantemente aggiornate!The Times Russia
The Times Russia > Forum Russia-Italia > Italiani all'estero > Vivere e lavorare all'estero

Lavorare in Russia

RSS
Autore
Giorno e Ora
Messaggio Operazioni
Pasquale Di Paola
male
pasqualedp@hotmail.com
Inspiron

E' possibile per un Italiano andare a lavorare in Russia?
Che cosa è richiesto?
Com'è la retribuzione? e soprattutto, in quale settore si è richiesti?
Guido Eugenio
male
jenkaitalii@hotmail.com
Theo

Parto dal presupposto che per Russia tu intenda città come Piter e Mosca; che tutto sono tranne che Russia.. micromondi megainquinati, superintasati di traffico ove in un anno vien bruciato più gas, petrolio, carbone e monnezza che in una qualsiasi nazione europea.

La Russia è tutt'altra cosa, e nelle steppe staresti a girarti i pollici in estate o a morir dal freddo in inverno; in attesa di venir sbranato da una tigre siberiana, o chissà qual altro destino avresti.. la cosa più probabile è che qualche troglodito ti adocchia e decide tu divenga il suo pasto preferito, così ti fa a pezzi e cucina con patate e foglie di lauro.
Guido Eugenio
male
jenkaitalii@hotmail.com
Theo

Per lavorare in quelle due città ci sono diverse varianti, ma per tutte necessita innanzitutto una sola specialità; quella di adattarsi ad essere un bravo schiavo e di aver soldi da investire.. Se non hai queste due virtù allora l'unico lavoro che puoi fare è quello di insegnare italiano, a prescindere che tu abbia conseguito la 5-ta elementare, tanto i russi non ci fanno caso. Ed è per questo che quasi tutti gli italiani trasferitisi a Mosca o San Pietroburgo si spacciano da insegnanti; ecco svelato perché a Piter le sgrillettate parlano itaGliano, cioè un dialetto che comprende parole dal romano, sardo, siculo, calabrese, napoletano, pugliese.. e mai italiano!
Guido Eugenio
male
jenkaitalii@hotmail.com
Theo

Se invece fai parte della prima descrizione di "italiani in Russia" anzidetta, cioè hai denari da investire e sei adatto a far lo schiavo.. allora gli orizzonti che si aprono son quelli della ristorazione, caffetteria, gelateria e via di questo passo. In pratica, nella migliore delle ipotesi, un russo ti affitterà a NON meno di 10mila euro al mese il locale, e tu farai il tuo investimento di almeno 100-150mila euro.. lavorerai per pagare l'affitto almeno 12-15 ore al dì, sabati e domeniche compresi; il tuo "mondo" sarà il tuo bel gingillo costosissimo, lavurà come uno schiavo, e un raggio di 500 metri attorno.. così almeno neanche dovranno star lì a controllarti quelli dell'FSB, giacché danni non potrai arrecare e, se un giorno, tornerai da dove eri arrivato, nulla potrai raccontare poiché nulla avrai visto.
Ovviamente, se il gingillo avrà successo, il "proprietario" russo in qualsiasi momento gli "giri il boccino" te lo sfilerà da sotto le chiappe per 50 rubli in più di affitto offerti da qualche altro pellegrino arrivato in Russia per investire. Inutile sarà reclamare con tutto il cucuzzaro di incartamenti e contratti, quello "se ti vuol bene" ti fa staccare la luce (in Russia tutte le utenze sono e restano a nome del proprietario russo, che poi in realtà è solo l'usufruttuario di un immobile dello Stato) e ti fa uscire per il freddo.. sennò, se non ti vuole poi così bene, paga qualcuno che ti fa uscire in altre "maniere".
Willow Willow
male
drunk_pack@libero.it
Willowmask

Theo la vede nerissima... :)
Io collaboro da circa 1 anno con una società di progettazioine a Nizhny Novgorod, e devo dire che sono trattato benissimo, e lavoro dal lunedi al venerdi dalle 7,30 alle 16,00.
Certo parlo russo anche se devo continuare a studiarlo molto, ma non mi trovo per niente male...
Le realtà, come detto da Theo, sono diverse all'interno della stessa Russia, per esempio io non andrei mai a lavorare a Mosca o SPB, visto il costo della vita e la frenesia della gente, ma oltre a queste 2 città c'è un,mondo tutto da scoprire.
I guadagni ovviamente sono diversi dallo standard europeo e anche dalle sopra citate città, ma se devi viverci qui, sono ottimali..
Per concludere, noto che c'è una grande richiesta di bravi professionisti, ( ovviamente parlo del mio campo) seri e vogliosi.

Willow
Massimo Bosio
male
massilit@yahoo.it
Ziomax

Se tutto va bene in primavera apriro' (con un mio amico italiano) un locale dentro al piu' grande polo universitario di Novosibirsk.
Costo dell affitto molto basso,pochissimi tavoli e attivita' incentrata sulla vendita a basso costo di tranci di pizza,
focaccia di recco, e torta di verdura (tutti prodotti italiani buoni,facili e veloci da fare e dall elevato ricarico e margine di guadagno)
In pratica il locale,come volumetria, sara' poco piu' grande di un chiosco (situato pero' dentro ad una hall di smistamento delle aule universitarie)

Il target di clienti sono esclusivamente gli studenti che non potendo uscire dagli spazi universitari per tutta la giornata,mangiano a tutte
le ore del giorno per cui il prezzo di vendita sara' di circa 30/35 rubli a trancio (circa 75/80 centesimi di euro).
Pochi tavoli perche' non voglio che la gente occupi i tavoli per cazzegiare e consumare il minimo (come succede in russia dove i clienti (specie ragazze)
"sedimentano" nei tavoli per ore bevendo un the' caldo oppure dove una persona occupa un tavolo per otto e nessuno gli dice niente)
Nel mio locale si mangera' veloce e in piedi come i cavalli..

Indi, non sto certo a spendere grano a curare l arredamento o a fare le cucine e sia il forno che il mobilio saranno recuperati sul mercato dell usato.
I costi di questo progetto sono bassi e dai miei calcoli ci sono buone chances per cui l attivita' potrebbe funzionare.
A volte, quindi,pur essendo italiani,non e' necessario investire grosse cifre ne' pagare affitti da rapina ma usare un po' di buon senso
Andrea Bruno
male
customercare@officialguide.info
Webmaster

Ciao Ziomax, complimenti per l'iniziativa!
Non si sa mai che poi ti seguiranno in tanti e si creerà un n uovo filone di "replicanti".

Nell'intrapprendere un attività in Russia, occorre valutare bene il rischio:
Il rischio - per mia esperienza (vedendo ciò che è successo) - e che quando si apre una attività in Russia, se questa dovesse funzionare, te la portano via, in primis se l'iniziativa è intrapresa da un italiano, prima ancora che si parta, c'è già il malintenzionato che è li per osservare come vadino le cose per poi in futuro fare il trabocchetto che porterà ad accaparrasi l'attività in attivo. Tale personaggio è facile da individuare perchè il più delle volte si tratta del cosiddetto millantatore amico della "la mia ragazza".

Per quel che mi riguarda, in futuro mai più attività concernenti il settore "food": Troppo sbattimento per i miei parametri. Meglio dedicarsi a realizzare guadagni nel settore "virtuale", che almeno si può dormire fino alle 12 e lavorare non più di qualche minuto..
Oleg Capovani
male
oleg_guitar@fastwebnet.it
Olegsvjatoslav

Webmaster:
Per quel che mi riguarda, in futuro mai più attività concernenti il settore "food": Troppo sbattimento per i miei parametri. Meglio dedicarsi a realizzare guadagni nel settore "virtuale", che almeno si può dormire fino alle 12 e lavorare non più di qualche minuto..

Il lupo perde il pelo ma non... =)

Andrea, ma un braccio destro affidabile da tenere sottopagato non riesci a trovarlo?
O ti cala drasticamente il profitto?
Mi era parso di capire che la tua idea fosse di aprire una catena e lasciare
la bassa manovalanza come onere da non sopportare direttamente.

Non mi sembri un tipo tagliato per la ristorazione comunque, sei troppo un
individuo "pensante" e amante della bella vita.
Andrea Bruno
male
customercare@officialguide.info
Webmaster

E' questione che per i miei parametri è troppo uno sbattimento: Il settore food è troppo imegnativo. Ho già preso uno fidato da tenere sottopagato, e mi tiene il locale dalla mattina fino alle ore 16, momento in cui arrivo io, e per me è divenuto come buttarmi nelle fiamme.
Conosco diversi che diversamente da me - lavorare non gli pesa e sono portati per questo lavoro che in fin dei conti è un lavoraccio: Sei in contatto con diversa gente, e non sono solo con sgrillettate perchè ti arriva di tutto, non tanto tempo fa anche la madre di due sorelle che sono andate a fare le zoccole in Italia (la madre dice che lavorano in banca) che poi alla fine non aveva nemmeno i soldi per pagare ciò che ha ordinato (visti i miei prezzi da rapina).

Il ristorante voleva essere un modello, per allettare investitori e offrire servizi nel settore, poi alla fine mi ci sono trovato intrappolato.
Oleg Capovani
male
oleg_guitar@fastwebnet.it
Olegsvjatoslav

Vedi i due aspetti positivi:
è una attività a regime,
e d'altra parte finchè non ci provavi con la ristorazione non
potevi esser sicuro che non facesse per te.
Mi pare di capire che nessuno abbia raccolto la tua offerta
di vendita di un "know how"...è di questo che stai parlando?
Peccato...ma forse dovresti avere un poco di pazienza.
Massimo Bosio
male
massilit@yahoo.it
Ziomax

Webmaster:
Ciao Ziomax, complimenti per l'iniziativa! Non si sa mai che poi ti seguiranno in tanti e si creerà un n uovo filone di "replicanti". Nell'intrapprendere un attività in Russia, occorre valutare bene il rischio: Il rischio - per mia esperienza (vedendo ciò che è successo) - e che quando si apre una attività in Russia, se questa dovesse funzionare, te la portano via, in primis se l'iniziativa è intrapresa da un italiano, prima ancora che si parta, c'è già il malintenzionato che è li per osservare come vadino le cose per poi in futuro fare il trabocchetto che porterà ad accaparrasi l'attività in attivo. Tale personaggio è facile da individuare perchè il più delle volte si tratta del cosiddetto millantatore amico della "la mia ragazza". Per quel che mi riguarda, in futuro mai più attività concernenti il settore "food": Troppo sbattimento per i miei parametri. Meglio dedicarsi a realizzare guadagni nel settore "virtuale", che almeno si può dormire fino alle 12 e lavorare non più di qualche minuto..

Grazie web,anche se non credo che ci saranno molti replicanti italiani..sulla mia scia.
Qualunque attivita' di bar o ristorazione (piccola,media o grande) necessita di elevato sbattimento (che alla fine ti logora)e di "controllo" costante e
il problema piu' grande e' proprio questo..il controllare cioe'che non ti fottano i soldi dalla cassa e le materie prime in cucina..
Avevo un amico che nel 1995 aveva aperto un bel bar sulla via principale di Vilnius ma ebbe la disgraziata idea di andare in Italia per una settimana ogni mese:
risultato: quando lui era assente i dipendenti gli saccheggiavano la cassa e la cucina..ed era proprio il manager administrator che orchestrava il tutto..:)
Tu sei sicuro che il tuo fidato asssitente tra le 8 di mattina e le 16h non si intaschi un buon 30% di quello che entra in cassa..?
Come lo controlli?hai delle telecamere che puntano sulla cassa?
Per il fatto che ti possano portare via l attivita' so come "proteggermi" (alla maniera russa) e il tipo che affitta lo spazio e'
lo zio di mia moglie (questo non costituisce garanzia di nulla ma almeno non e' uno sconosciuto)
Ovvio che i rischi ci sono e la partita va giocata in tempo reale (ma questo succede per tutte le attivita')

PS: non pensare che il "virtuale" come dici tu porti elevati guadagni senza fare un cazzo (ho un attivita' esclusivamente online
e ti assicuro che bisogna sbattersi comunque anche li' e affrontare varie problematiche (la differenza e' che lo si puo' fare via pc e via telefono)
A meno di non gestire un casino-poker online..(ma li' i problemi sono di ben altra natura..:))
Massimo Bosio
male
massilit@yahoo.it
Ziomax

Grazie web,anche se non credo che ci saranno molti replicanti italiani..sulla mia scia.
Qualunque attivita' di bar o ristorazione (piccola,media o grande) necessita di elevato sbattimento (che alla fine ti logora)e di "controllo" costante e
il problema piu' grande e' proprio questo..il controllare cioe'che non ti fottano i soldi dalla cassa e le materie prime in cucina..
Avevo un amico che nel 1995 aveva aperto un bel bar sulla via principale di Vilnius ma ebbe la disgraziata idea di andare in Italia per una settimana ogni mese:
risultato: quando lui era assente i dipendenti gli saccheggiavano la cassa e la cucina..ed era proprio il manager administrator che orchestrava il tutto..:)

Tu sei sicuro che il tuo fidato assitente tra le 8 di mattina e le 16h non si intaschi un buon 30% di quello che entra in cassa..?
Come lo controlli?hai delle telecamere che puntano sulla cassa?
Per il fatto che ti possano portare via l attivita' so come "proteggermi" (alla maniera russa) e il tipo che affitta lo spazio e'
lo zio di mia moglie (questo non costituisce garanzia di nulla ma almeno non e' uno sconosciuto)
Ovvio che i rischi ci sono e la partita va giocata in tempo reale (ma questo succede per tutte le attivita')

PS: non pensare che il "virtuale" come dici tu porti elevati guadagni senza fare un cazzo (ho un attivita' esclusivamente online
e ti assicuro che bisogna sbattersi comunque anche li' e affrontare varie problematiche (la differenza e' che lo si puo' fare via pc e via telefono)
A meno di non gestire un casino-poker online..(ma li' i problemi sono di ben altra natura..:))
Massimo Bosio
male
massilit@yahoo.it
Ziomax

Olegsvjatoslav:
Vedi i due aspetti positivi: è una attività a regime, e d'altra parte finchè non ci provavi con la ristorazione non potevi esser sicuro che non facesse per te. Mi pare di capire che nessuno abbia raccolto la tua offerta di vendita di un "know how"...è di questo che stai parlando? Peccato...ma forse dovresti avere un poco di pazienza.

Grazie web,anche se non credo che ci saranno molti replicanti italiani..sulla mia scia.
Qualunque attivita' di bar o ristorazione (piccola,media o grande) necessita di elevato sbattimento (che alla fine ti logora)e di "controllo" costante e
il problema piu' grande e' proprio questo..il controllare cioe'che non ti fottano i soldi dalla cassa e le materie prime in cucina..
Avevo un amico che nel 1995 aveva aperto un bel bar sulla via principale di Vilnius ma ebbe la disgraziata idea di andare in Italia per una settimana ogni mese:
risultato: quando lui era assente i dipendenti gli saccheggiavano la cassa e la cucina..ed era proprio il manager administrator che orchestrava il tutto..:)
Tu sei sicuro che il tuo fidato asssitente tra le 8 di mattina e le 16h non si intaschi un buon 30% di quello che entra in cassa..?
Come lo controlli?hai delle telecamere che puntano sulla cassa?

Per il fatto che ti possano portare via l attivita' so come "proteggermi" (alla maniera russa) e il tipo che affitta lo spazio e'
lo zio di mia moglie (questo non costituisce garanzia di nulla ma almeno non e' uno sconosciuto)
Ovvio che i rischi ci sono e la partita va giocata in tempo reale (ma questo succede per tutte le attivita')
PS: non pensare che il "virtuale" come dici tu porti elevati guadagni senza fare un cazzo (ho un attivita' esclusivamente online
e ti assicuro che bisogna sbattersi comunque anche li' e affrontare varie problematiche (la differenza e' che lo si puo' fare via pc e via telefono)
A meno di non gestire un casino-poker online..(ma li' i problemi sono di ben altra natura..:))
Massimo Bosio
male
massilit@yahoo.it
Ziomax

Webmaster:
Ciao Ziomax, complimenti per l'iniziativa! Non si sa mai che poi ti seguiranno in tanti e si creerà un n uovo filone di "replicanti". Nell'intrapprendere un attività in Russia, occorre valutare bene il rischio: Il rischio - per mia esperienza (vedendo ciò che è successo) - e che quando si apre una attività in Russia, se questa dovesse funzionare, te la portano via, in primis se l'iniziativa è intrapresa da un italiano, prima ancora che si parta, c'è già il malintenzionato che è li per osservare come vadino le cose per poi in futuro fare il trabocchetto che porterà ad accaparrasi l'attività in attivo. Tale personaggio è facile da individuare perchè il più delle volte si tratta del cosiddetto millantatore amico della "la mia ragazza". Per quel che mi riguarda, in futuro mai più attività concernenti il settore "food": Troppo sbattimento per i miei parametri. Meglio dedicarsi a realizzare guadagni nel settore "virtuale", che almeno si può dormire fino alle 12 e lavorare non più di qualche minuto..

Grazie web,anche se non credo che ci saranno molti replicanti italiani..sulla mia scia.
Qualunque attivita' di bar o ristorazione (piccola,media o grande) necessita di elevato sbattimento (che alla fine ti logora)e di "controllo" costante e
il problema piu' grande e' proprio questo..il controllare cioe'che non ti fottano i soldi dalla cassa e le materie prime in cucina..
Avevo un amico che nel 1995 aveva aperto un bel bar sulla via principale di Vilnius ma ebbe la disgraziata idea di andare in Italia per una settimana ogni mese:
risultato: quando lui era assente i dipendenti gli saccheggiavano la cassa e la cucina..ed era proprio il manager administrator che orchestrava il tutto..:)
Tu sei sicuro che il tuo fidato asssitente tra le 8 di mattina e le 16h non si intaschi un buon 30% di quello che entra in cassa..?
Come lo controlli?hai delle telecamere che puntano sulla cassa?

Per il fatto che ti possano portare via l attivita' so come "proteggermi" (alla maniera russa) e il tipo che affitta lo spazio e'
lo zio di mia moglie (questo non costituisce garanzia di nulla ma almeno non e' uno sconosciuto)
Ovvio che i rischi ci sono e la partita va giocata in tempo reale (ma questo succede per tutte le attivita')

PS: non pensare che il "virtuale" come dici tu porti elevati guadagni senza fare un cazzo (ho un attivita' esclusivamente online
e ti assicuro che bisogna sbattersi comunque anche li' e affrontare varie problematiche (la differenza e' che lo si puo' fare via pc e via telefono)
A meno di non gestire un casino-poker online..(ma li' i problemi sono di ben altra natura..:))
Andrea Bruno
male
customercare@officialguide.info
Webmaster

Ziomax:
PS: non pensare che il "virtuale" come dici tu porti elevati guadagni senza fare un cazzo

Mi ha garantito Misha che è così
Guido Eugenio
male
jenkaitalii@hotmail.com
Theo

Ziomax:
..so come "proteggermi" (alla maniera russa) e il tipo che affitta lo spazio e' lo zio di mia moglie..

a-ax-ax-ax smile_teethsmile_teethsmile_teeth
In Russia djadja è come brat! smile_devilblacksheepblacksheep Le sgallettate dicono brat, ovvero djadja, anche se poi si tratta di un cugino di letto, o di uno zio che in realtà è il vicino di casa.. smile_teethsmile_devil
Giovannone Giovannone
notdefinite
barabba.furlan@email.it
Giovannone1

Theo è sua moglie.. ricordalo.
In bocca al lupo Max, sono sicuro che avrai successo. Verrò a trovarti, ma un tavolino x me lo trovi? :)
Massimo Bosio
male
massilit@yahoo.it
Ziomax

Theo:
a-ax-ax-ax smile_teethsmile_teethsmile_teeth In Russia djadja è come brat! smile_devilblacksheepblacksheep Le sgallettate dicono brat, ovvero djadja, anche se poi si tratta di un cugino di letto, o di uno zio che in realtà è il vicino di casa.. smile_teethsmile_devil

Theo, perche' come regalo di Natale non ti vai a fare curare? Angelok che e' psicologo potrebbe aiutarti...anche se dubito che riuscirebbe
nell intento..di capire e soprattutto guarire una mente come la tua.
E' evidente che hai dei seri problemi relazionali (conditei da rancori,invidie,gelosie Etc) e diverti a comparire saltuariamente nei post solo x
punzecchiare e per insultare piu' o meno velatamente e SENZA MOTIVO me e altri qui sul forum.
Visto che svicoli sempre sull argomento, dai..parlaci un po' della tua di situazione famigliare, sarebbe proprio bello sapere il vero motivo per
il quale vivi a pietroburgo, cosa combini li',che lavoro fai e chi e' il cugino di letto che si tromba la tua fidanzata (o il tuo fidanzato..)
Massimo Bosio
male
massilit@yahoo.it
Ziomax

Theo:
a-ax-ax-ax smile_teethsmile_teethsmile_teeth In Russia djadja è come brat! smile_devilblacksheepblacksheep Le sgallettate dicono brat, ovvero djadja, anche se poi si tratta di un cugino di letto, o di uno zio che in realtà è il vicino di casa.. smile_teethsmile_devil

Theo, perche' come regalo di Natale non ti vai a fare curare? Angelok che e' psicologo potrebbe aiutarti...anche se dubito che riuscirebbe
nell intento..di capire e soprattutto guarire una mente come la tua.
E' evidente che hai dei seri problemi relazionali (il tutto condito da rancori,invidie,gelosie Etc) e diverti a comparire saltuariamente nei post solo x
punzecchiare e per insultare piu' o meno velatamente e SENZA MOTIVO me e altri qui sul forum.
Visto che svicoli sempre sull argomento, dai..parlaci un po' della tua di situazione famigliare, sarebbe proprio bello sapere il vero motivo per
il quale vivi a pietroburgo, cosa combini li',che lavoro fai e chi e' il cugino di letto che si tromba la tua fidanzata (o il tuo fidanzato..)
Guido Eugenio
male
jenkaitalii@hotmail.com
Theo

Anche i pellegrini si sposano, scegliendo dal mazzo, con il loro parametro, la migliore. smile_teeth
Son certo che Ziogas abbia percorso tutte le casistiche elencate su questo portale: pellegrino, la mia ragazza, tiritera, caronte e via discorrendo; il riscontro lo trovo "sempre" tra le righe dei concetti che esprime al riguardo dei temi. E' il classico italiano che andò in Russia tanto, tanto tempo fa', si sposò una russa, ma di lingua russa non sa una cippa.

Cosa faccio a Piter non lo dico giacché non desidero arrivino poi frotte di replicanti.

Link correlati offro lavoro a San Pietroburgo e Mosca
Possibilità di work experience in Russia
cerco stage/lavoro a mosca
lavorare a Mosca
Occasioni di lavoro a San Pietroburgo
lavoro a sochi
lavorare in ucraina o russia
lavoro in bielorussia
lavoro stagionale a spt
Salve! Mi presento: Sonm58
Visto di lavoro
cerco lavoro a san pietroburgo
Salve! Mi presento: Andreakph
lavorare in russia
Lavoro a San Pietroburgo
Concorso “millantato visto di lavoro”
Lavoro impresa
www.cdlmarcofois.ru per problemariche lavoro
Lavorare in Ucraina
Buongiorno a tutti!Presentazione e domande!:)
Ricerca Addetto Vendita per Negozio Abbigliamento
Cercasi lavoro
Offerta di lavoro a Piter
consigli per lavoro
trasferirsi in russia
Lavoro a San Pietroburgo
Salve! Mi presento: Mannaggia
x lavoro
lavoro a mosca
Salve! Mi presento: Frankie81_Ita
Lavorare in Ucraina
www.adv-c.ru rientro a MOSCA
la domanda di lavoro
prospettive di lavoro a moska!
wwwadv-c.ru invia il tuo cv per ricerca lavoro
Italian Design & Saint Petersburg
Invito per lavoro
cerco lavoro a Mosca
www.adv-c.ru :convenzione ai forumisti.
lavoro in Russia
Documentazione necessaria
Per chi sta cercando un lavoro...
Lavoro a San Pietroburgo
www.adv-c.ru : attivo il servizio informazioni .
Il lavoro
Buonasera a tutti
Lavorare Mosca
Salve! Mi presento: Drug80
salve a tutti mi presento : mi chiamo tony
lavoro Mosca sottrazione internazionale di minore
Lavoro Mosca
lavoro a mosca
informazione su lavoro a san Pietroburgo
Lavoro a Mosca
Lavoro in Russia
Lavoro a Voronezh giorgioarianna
Lavoro a Mosca
lavoro in Russia?
lavorare in russia
cerco lavoro
lavorare a kiev
lavoro a Kiev
Lavoro a Mosca
lavoro in italia
offerta di lavoro
cerco lavoro
Argomento lavoro all'Est
Un informazione...di lavoro
ricerca di lavoro
Cerco Lavoro
Lavoro a Odessa
Lavorare in italia
assistente per lavoro a sochi
Lavorare a Mosca
Lavoro a kiev
cerco lavoro
Cerco il lavoro
Lavorare a Kiev
Lavoro "particolare" a S.Pietroburgo.
lavora in internet col tuo pc
Lavoro ristorazione a Mosca
Possibilità di Lavoro a Kiev
lavorare a San Pietroburgo
lavoro in russia
Aspettative Lavoro
nullaosta per lavoro
Attenzione a chi lavora o vuole lavorare a San Pietroburgo
Cerchi Lavoro...
lavoro da casa
lavorare in Russia?
lavoro
ma lavoro a roma c'e'?
lavori in corso
lavoro offro
Lavoro in Italia
Richiesta di lavoro
Lavorare in Russia.....
cercasi per lavoro
offerta di lavoro
Lavoro in Russia - opportunita'
cerco lavoro
Lavoro in Russia
lingua e lavoro
visto lavoro
cerco lavoro