The Times Russia Siamo il più letto media di informazione con notizie dalla Russia costantemente aggiornate!The Times Russia
The Times Russia > Forum Russia-Italia > Non classificati

consigli per lavoro

RSS
Autore
Giorno e Ora
Messaggio Operazioni
A M
male
albmen123@yahoo.it
Albqa

Salve a tutti,quando ho tempo leggo il forum e trovo molti consigli utili..però ora chiedo a chi ha più esperienza cioè magari a chi ha una storia con una ragazza russa e che è riuscito a farle trovare un lavoro in italia come ha fatto:) Attualmente conosco questa ragazza di 25 anni da diversi anni e ci siamo conosciuti dal vivo l'anno corso che l'ho invitata in italia..e ora è di nuovo a casa mia fino a fine mese. Insieme stiamo molto bene e siamo innamorati e lei vorreebbe vivere con me sposandomi. io anche prima che venisse le ho spiegato che per vivere insieme occorre che anche lei lavori perchè da solo non guadagno abbastanza per entrambi. Quindi stavo cercando un lavoro per lei nella città in cui vivo, visto che parla italiano in modo sufficiente. questo è il grosso problema. mi chiedevo se gli studi che ha fatto in russia, per lo meno la scuola superiore sia riconosciuta in italia, visto che pensoc he per l'università non nconta nulla quello che ha studiato. Poi volevo chiedere come muovermi...se le faccio un cv e lo porto in un agenzia di lavoro non penso sia utile perchè ha la residenza in russia...coem posso fare? per adesso la cosa piu semplice che mi viene in mente è cercare qualcuno che ha bisogno di una badante..ma poi coem fa? le deve mandare un invito per lavoro in russia? io posso fare qualccosa in italia per farletrovare un lavoro che nn sia solo da badante?oppure chi sta con uan donna russa prima la sposa se ci si ama e poi spera che trova un lavoro e intanto la mantiene in italia? (ci sto pensando molto ma ho paura che se ci sposiamo di non poterla mantenere che per pochi mesi se non ha lavoro):( un saluto a tutti e in particolare a chi mi può consigliare
Inverno Rosso
male
invernorosso@email.it
Invernorosso

E' un problema comune a molti.. ed è la grande difficoltà degli amori "extraeuropei"!
Parti dal presupposto che per farla lavorare in Italia devi aspettare che vengano stabiliti i flussi 2010, sempre che vengano stabiliti vista l'aria che tira e sempre che lei riesca a rientrarci.
L'alternativa è continuare con i visti e l'alternanza delle visite (tu li e lei qua') fino a che non riaprono sti benedetti flussi oppure fino a che non capite che state veramente bene assieme e non vi sposate!
Джорджо Рианна
male
giorgiorianna@tiscali.it
Giorgiorianna

Albqa:
Salve a tutti,quando ho tempo leggo il forum e trovo molti consigli utili..però ora chiedo a chi ha più esperienza cioè magari a chi ha una storia con una ragazza russa e che è riuscito a farle trovare un lavoro in italia come ha fatto:) Attualmente conosco questa ragazza di 25 anni da diversi anni e ci siamo conosciuti dal vivo l'anno corso che l'ho invitata in italia..e ora è di nuovo a casa mia fino a fine mese. Insieme stiamo molto bene e siamo innamorati e lei vorreebbe vivere con me sposandomi. io anche prima che venisse le ho spiegato che per vivere insieme occorre che anche lei lavori perchè da solo non guadagno abbastanza per entrambi. Quindi stavo cercando un lavoro per lei nella città in cui vivo, visto che parla italiano in modo sufficiente. questo è il grosso problema. mi chiedevo se gli studi che ha fatto in russia, per lo meno la scuola superiore sia riconosciuta in italia, visto che pensoc he per l'università non nconta nulla quello che ha studiato. Poi volevo chiedere come muovermi...se le faccio un cv e lo porto in un agenzia di lavoro non penso sia utile perchè ha la residenza in russia...coem posso fare? per adesso la cosa piu semplice che mi viene in mente è cercare qualcuno che ha bisogno di una badante..ma poi coem fa? le deve mandare un invito per lavoro in russia? io posso fare qualccosa in italia per farletrovare un lavoro che nn sia solo da badante?oppure chi sta con uan donna russa prima la sposa se ci si ama e poi spera che trova un lavoro e intanto la mantiene in italia? (ci sto pensando molto ma ho paura che se ci sposiamo di non poterla mantenere che per pochi mesi se non ha lavoro):( un saluto a tutti e in particolare a chi mi può consigliare

Abbi coraggio e sposatevi , cosi tra tutte le cose lei puo stare in italia senza problemi di visti e non andare a fare lavori non proprio belli per l autostima di una ragazza di 25 anni come la badante , così lei avrebbe la possibilita di farsi una posizione sicuramente piu dignitosa !!
A M
male
albmen123@yahoo.it
Albqa

Giorgiorianna:
Abbi coraggio e sposatevi , cosi tra tutte le cose lei puo stare in italia senza problemi di visti e non andare a fare lavori non proprio belli per l autostima di una ragazza di 25 anni come la badante , così lei avrebbe la possibilita di farsi una posizione sicuramente piu dignitosa !!

ringrazio tutti per i consigli..si certo ci penso molto...ma se poi ci sposiamo e non abbiamo i soldi per vivere perchè anche se sposata non trova lavoro (di questi tempi di crisi non mi soprende) per me sarebbe un grosso problema, perchè non ho soldi per tirare avanti per due persone per lungo tempo in modo decente. Poi lei mi dice che nella zona della russia dove vive una ragazza quando supera i 25 anni non trova piu nessuno che la sposa, perchè i giovani si sposano spesso entro i 25 anni...e quindi mi mette un po' di pressione.
A M
male
albmen123@yahoo.it
Albqa

Invernorosso:
E' un problema comune a molti.. ed è la grande difficoltà degli amori "extraeuropei"! Parti dal presupposto che per farla lavorare in Italia devi aspettare che vengano stabiliti i flussi 2010, sempre che vengano stabiliti vista l'aria che tira e sempre che lei riesca a rientrarci. L'alternativa è continuare con i visti e l'alternanza delle visite (tu li e lei qua') fino a che non riaprono sti benedetti flussi oppure fino a che non capite che state veramente bene assieme e non vi sposate!

ti ringrazio molto per questa info...quindi se non escono i flussi (dove devo guardare per sapere se escono?) lei non può neanche andare in giro e cercare una "promessa di lavoro" in attesa che escano i flussi?...cioè portare in giro un po' di cv...o io posso provare a sentire in giro o cercare aziende che possono avere bisogno di una madrelingua russa..o altro. Potrebbe anche capitare che i flussi 2010 non escono? e quindi che per il 2010 nessun russo possa venire a lavorare in italia in modo legale?
Джорджо Рианна
male
giorgiorianna@tiscali.it
Giorgiorianna

nel sito del ministero dell interno ! solo che ancora non sono usciti !
Marco Inzaghi
male
flashgoldon@mail.com
Marcorimini

Albqa
puoi tamponare provvisoriamente il problema assumendola tu stesso come colf, io l'ho fatto in passato, ma dovrai darti da fare per trovarle un onorevole lavoro se non la puoi mantenere, io non manderei mai la mia donna a fare la badante per qualche vecchio sclerotico
Pietro Mini
male
pietromini@libero.it
Panay 71

ancora oggi alla soglia dei 40 anni non riesco a spiegarmi perche deve essere sempre l'uomo a preoccuparsi dei soldi e deve fare sacrifici:'(
mentre la donna pretende l'impossibilesmile_angry
anzi peggio...se non la mantiene ...lei si separa e ti manda al tracollo finanziario.heart_broken
pensavo di cercare una donna x fare figli...penso di adottarne uno africanosmile_wink
Marco Inzaghi
male
flashgoldon@mail.com
Marcorimini

questo concetto e' antico quanto il mondo...
all'eta di 22 anni uscivo con una pedofila italiana che aveva 35 anni, mi pagava vestiti, cene ai ristoranti, biglietti di concerti e discoteche, benzina nella macchina, sigarette etc...
adesso che ho 45 anni e le donne sopra i 35 non mi piacciono, sono io che devo pagare

no money, no love smile_wink
Kirill Morozov
male
mksupport777@gmail.com
Moki3110

Albqa:
ringrazio tutti per i consigli..si certo ci penso molto...ma se poi ci sposiamo e non abbiamo i soldi per vivere perchè anche se sposata non trova lavoro (di questi tempi di crisi non mi soprende) per me sarebbe un grosso problema, perchè non ho soldi per tirare avanti per due persone per lungo tempo in modo decente. Poi lei mi dice che nella zona della russia dove vive una ragazza quando supera i 25 anni non trova piu nessuno che la sposa, perchè i giovani si sposano spesso entro i 25 anni...e quindi mi mette un po' di pressione.

secondo me, lei cerca di sfrutarti, finche tutto va bene con il matrimonio sara tutto bene, appena ottine il permesso devi cercare il vento in campagna...
Diego Impero
male
vecchio@onet.eu
Diego-Impero

Albqa:
Poi lei mi dice che nella zona della russia dove vive una ragazza quando supera i 25 anni non trova piu nessuno che la sposa, perchè i giovani si sposano spesso entro i 25 anni...

Caro Albqa, in che zona della Russia vive? Una zona molto interessante, val la pena di farci un salto..
Federico P.
male
eomer75@davide.it
Eomer75

Il problema è che l'italiano tipico considera male gli stranieri, quindi anche i russi.
Sono pochi gli imprenditori disposti ad assumenre personale straniero, anche se si fa pagare di meno, per compiti che vadano oltre la pulizia dei bagni.
Quindi trovare lavoro per la ragazza proveniente dall'est non è facile.

A riguardo della questione del 25 anni, questo mi risulta che sia spesso vero. Ma poi anche lì ci sono i trent'enni che si risposano. A me sembra strano tutto questo ragionamento.

Link correlati Un consiglio
Occasioni di lavoro a San Pietroburgo
lavorare in ucraina o russia
lavoro stagionale a spt
consigli
Lavorare in Russia
www.cdlmarcofois.ru per problemariche lavoro
Offerta di lavoro a Piter
x lavoro
Consigli
www.adv-c.ru rientro a MOSCA
wwwadv-c.ru invia il tuo cv per ricerca lavoro
cerco lavoro a Mosca
www.adv-c.ru :convenzione ai forumisti.
lavoro in Russia
Un consiglio-
Il lavoro
Buonasera a tutti
salve a tutti mi presento : mi chiamo tony
Mi consigliate un appartamento a Kiev?
Un informazione...di lavoro
consiglio
consiglio
lavoro
Consigli