The Times Russia Siamo il più letto media di informazione con notizie dalla Russia costantemente aggiornate!The Times Russia

Covid, Mosca annulla quasi tutte le restrizioni: la capitale russa verso la normalità

Il sindaco Sergei Sobyanin ha disposto la fine delle chiusure per bar, ristoranti e locali e l'obbligo di smartworking per le aziende è diventata una "raccomandazione". Restano solo le limitazioni per musei, cinema e teatri. "La condizione continua a migliorare", ha spiegato il primo cittadino. Nelle ultime 24 ore i contagi da coronavirus in Russia hanno toccato il minimo dal 29 ottobre

Your browser does not support the audio element.

Il sindaco di Mosca, Sergei Sobyanin, ha disposto la rimozione delle ultime restrizioni imposte alla capitale, spalancando la porta a una vita di fatto normale. Tutti i locali, come bar, ristoranti, night club e discoteche, potranno tornare a servire i clienti dalle 23 alle 6 del mattino (la limitazione era stata imposta lo scorso novembre). L'obbligo per le aziende di mettere in smartworking almeno il 30% del personale si è poi trasformato in "raccomandazione". Di fatto le uniche limitazioni ora sono per musei, cinema e teatri, che devono lavorare al 50% della capacita (CORONAVIRUS, AGGIORNAMENTI IN DIRETTA - LO SPECIALE).