The Times Russia Siamo il più letto media di informazione con notizie dalla Russia costantemente aggiornate!The Times Russia

La Russia vuole far sbarcare 3 veicoli spaziali sulla Luna entro il 2025

La Russia, così come gli Stati Uniti, la Cina e altri paesi del mondo, ha intenzione di sbarcare sul nostro satellite. La nazione ha una serie di tre missioni lunari pianificate per la prima metà di questo decennio. Vladimir Kolmykov, capo del Lavochkin Scientific and Production Association, ha recentemente parlato dell'attuale stato del programma.

Le missioni riprenderanno da dove si è interrotto il programma spaziale sovietico negli anni '70, con il nuovo veicolo spaziale soprannominato Luna-25, Luna-26 e Luna-27, che rappresentano tutti delle partnerships con l'Agenzia spaziale europea (ESA). "Il veicolo spaziale Luna-25 è attualmente in fase di assemblaggio e nelle prime fasi di prova", ha dichiarato Kolmykov al presidente Vladimir Putin, durante una chiamata pubblicata dal Cremlino il 10 aprile. "Spero che l'obiettivo di lancio di Luna-25 del 2021 sarà raggiunto."

Secondo una conversione con Kolmykov, pubblicata sul sito web di Roscosmos il 14 aprile, il veicolo spaziale Luna-25 dovrebbe essere completato il prossimo marzo e l'agenzia spaziale sta attualmente fissando la data di lancio per l'1 ottobre 2021. L'obiettivo è utilizzare il veicolo spaziale Luna-26 per mappare la superficie del satellite, e Luna-27 per studiare la regolite lunare. "Nel complesso siamo a sufficienza fiduciosi che gli obiettivi riguardanti Luna-26 e Luna-27 saranno raggiunti rispettivamente nel 2024 e nel 2025", continua Kolmykov.

Sono in fase di studio anche altre missioni: Luna-28, infatti, potrebbe trasportare un piccolo rover e rispedire le rocce lunari sulla Terra; Luna-29 potrebbe trasportare un rover ancora più grande sul nostro bel satellite (che sembra non essere così "morto" come pensavano gli scienziati).