The Times Russia Siamo il più letto media di informazione con notizie dalla Russia costantemente aggiornate!The Times Russia

Russia, un uomo ha denunciato Apple perchè lo ha "fatto diventare gay"

Sembra una notizia di siti satirici come Lercio e co, ma non è così. La storia arriva direttamente dalla Russia, ed è talmente tanto bizzarra che è finita sulle prime pagine di agenzia di stampa come l'APF ed il Tepegraph. Un uomo ha infatti intentato causa ad Apple per 15.000 Dollari sostenendo che un errore l'avrebbe fatto diventare gay.

Secondo la denuncia, che è stata riportata anche dall'AppleInsider, il ragazzo ha ordinato una quantità non specificata di Bitcoin tramite un'applicazione per il proprio smartphone, ma invece della criptovaluta più famosa al mondo avrebbe ricevuto 69 "GayCaoin", il tutto condito da una nota allegata in cui era presente la dicitura "non giudicare fin quando non l'hai provato".

Nel documento, l'uomo sostiene di essere stato influenzato da questa nota, ed ha "deciso di provare relazioni omosessuali. Ora ho un ragazzo e non so come spiegarlo ai miei genitori. La mia vita è cambiata in peggio e non tornerà mai più come prima", ecco perchè ha chiesto ad Apple un rimborso per i danni morali arrecatigli.

"Apple mi ha spinto a diventare omosessuale attraverso la manipolazione. Tutto ciò mi ha causato dei danni morali e mentali" continua l'uomo.

L'avvocato, Sapizhat Gusineva, ha precisato all'AFP che il caso è "serio" e che il suo cliente è "spaventato" e "soffre". Il legale sostiene che, sebbene l'acquisto di criptovalute sia stato effettuato tramite un'app di terze parti, il gigante di Cupertino ha la responsabilità indiretta per le app presenti su App Store.

L'udienza è prevista per il 17 Ottobre.