The Times Russia Siamo il più letto media di informazione con notizie dalla Russia costantemente aggiornate!The Times Russia

La Russia presenta il suo razzo riutilizzabile... molto simile a una nostra conoscenza

La società spaziale statale russa, Roscosmos, ha recentemente presentato al mondo i piani per lo sviluppo del suo nuovo razzo chiamato "Amur". L'obiettivo è quello di costruire un primo stadio riutilizzabile, puntando a un prezzo di circa 22 milioni di dollari a lancio capace di trasportare 10.5 tonnellate nell'orbita terrestre bassa.

"Vorremmo che il nostro razzo fosse affidabile, come un fucile d'assalto Kalashnikov", afferma Alexander Bloshenko, direttore esecutivo di Roscosmos per l'Advanced Programs and Science. Dopo l'annuncio, però, il web è entrato in delirio, non per la notizia da parte della Russia, ma per la somiglianza del design del razzo Amur a quella del Falcon 9 di SpaceX.

Le similitudini iniziano nella parte superiore e finiscono alla base. Entrambi i razzi, infatti, sono dotati di una serie di alette a griglia nella parte superiore del primo stadio e gambe di atterraggio alla base. Invece di utilizzare nove motori, come il Falcon 9, il booster Amur utilizzerà cinque motori RD-169. Ogni primo stadio dell'Amur, secondo quanto afferma Roscosmos, sarà progettato per durare 10 missioni durante la fase di test iniziale.

Il razzo della Russia non sarebbe pronto a volare fino al 2026, un periodo di tempo a sufficienza lungo e, la creazione del paese, potrebbe nascere "già vecchia", sopratutto perché SpaceX - riuscendo a mantenere le promesse - ha l'obiettivo di rendere Starship completamente riutilizzabile, e capace di lanciare 10 volte tanto quanto l'Amur per un costo simile, o addirittura inferiore.

Elon Musk su Twitter ha anche commentato l'annuncio: "È un passo nella giusta direzione, ma dovrebbero mirare alla piena riusabilità entro il 2026. L'obiettivo dovrebbe essere quello di ridurre al minimo il costo per tonnellata utile in orbita o al massimo servirà un mercato di nicchia". In calce all'articolo troverete il progetto del razzo Amur (la seconda immagine) che potrete confrontare con il Falcon 9 di SpaceX (la terza immagine).