The Times Russia Siamo il più letto media di informazione con notizie dalla Russia costantemente aggiornate!The Times Russia

Elezioni, l'ombra dell'ingerenza russa e i no comment di Facebook e istituzioni

Comunque la si pensi sulle elezioni politiche italiane del 2018, indipendentemente dal voto, dovrebbe essere ovvio considerarle espressione degli elettori. Ѐ un qualche cosa che diamo giustamente per scontato. Pure se si ha scelto di non andare a votare. D’altronde lo dice l’

Una domanda che dovrebbe apparire assurda, paradossale.

Soprattutto perché non siamo più in Guerra fredda da un bel po’. L’influenza sull’esercizio democratico da parte di stati stranieri in Europa appartiene ormai alla storia. Eppure ci sono diversi segnali a livello internazionale che sembrano portarci in un romanzo dall’ambientazione stile

. Tecnologicamente aggiornata in chiave distopica.

pubblicato lo scorso novembre.

e alcuni movimenti politici europei.

, anche se in realtà il documento non fa altro che mettere in fila cose già note e riportate da diverse testate nostrane.

. Una tradizione che in Italia gli ambienti neofascisti e in generale di estrema destra portano avanti dai primi anni Novanta. Uno di questi personaggi ècome ospite d’onore.

, anche se in modo meno manifesto della Lega Nord. Tuttavia diverse dichiarazioni di esponenti di M5S lasciano pochi dubbi.

il movimento vuole la fine immediata delle sanzioni alla Russia. Auspica pure la fine della propaganda anti-Putin.

”, dichiara. Sottolinea anche come siano buone le relazioni con l’Italia. Ma che si sente sia con Silvio Berlusconi sia con Romano Prodi. E no, non è un’intervista del 2006, maper stabilire in che modo la Russia abbia influenzato le ultime elezioni.

russo con alcuni nostri partiti, in vista delle elezioni.

L’avrebbe aiutata la diffusa conoscenza del precedente coinvolgimento della Russia nella campagna statunitense. Ma la Russia non avrebbe affatto rinunciato, adottando misure simili per influenzare le campagne politiche di vari paesi europei. Si citano i

, continuano Biden e Carpenter.

durante le elezioni.

ha ammesso che account russi hanno cercato di influenzare segretamente le ultime elezioni statunitensi. Ma ancora più recentemente pare che l’azienda non abbia fatto nulla per bloccare

Forse per l’Italia è già troppo tardi.

”. Temi che sono stati centrali durante la campagna elettorale.

. Volevamo sapere se avessero rilevato attività simili, se e in che modo intendessero procedere. Purtroppo però Facebook condivide questo genere di informazioni solo se riceve una 

. Come del resto è avvenuto negli Stati Uniti e in Inghilterra.

(DIS). Sapere se l’Italia ha chiesto conto di un’ingerenza russa nelle elezioni al principale social media ci pareva importante. E se l’ha fatto, come mai non sono stati resi pubblici i riscontri. La risposta è stata tanto laconica quanto disarmante: “

, quindi. A Mosca forse lo sanno già.