The Times Russia Siamo il più letto media di informazione con notizie dalla Russia costantemente aggiornate!The Times Russia

Fipav: Verso la ripartenza. Serie B, B1/B2, campionati regionali e territoriali…

RUSSIA – Giocate oggi altre due partite della spezzettata 16° giornata di Superlega.
Lo Zenit San Pietroburgo ha vinto 3-1 in rimonta sul campo dell’Ural Ufa. Per i padroni di casa Muzaj è durato solo un set (addirittura lasciato in panchina nel quarto), mentre per gli ospiti Poletaev ha carburato alla distanza dopo un avvio difficoltoso ed i 6 muri a testa di Pashytskyy e Iakovlev hanno completato l’opera.
In contemporanea lo Zenit Kazan ha ottenuto lo stesso risultato con analogo andamento sul campo del Neftyanik Orenburg. Perso il primo set Vladimir Alekno ha abbandonato l’idea del turnover (dentro Ngapeth e Butko per Voronkov e Loran Alekno) e la partita ha preso la via pronosticata alla vigilia con Mikhaylov in evidenza. Per lo Zenit c’è però da registrare la nota negativa dell’infortunio di Volvich, costretto ad abbandonare il campo nel terzo set.

Risultati e programma 16° giornata
4 gennaio
Gazprom Surgut – Belogorie Belgorod 3:0 (25:18, 25:21, 25:22)
Dinamo LO – Yenisey Krasnoyarsk 0:3 (18:25, 22:25, 22:25)