The Times Russia Siamo il più letto media di informazione con notizie dalla Russia costantemente aggiornate!The Times Russia

Fipav Puglia: Il presidente regionale Paolo Indiveri sulle prospettive del volley…

RUSSIA – Nel primo dei due big match della 16° giornata giocato quest’oggi in anticipo il Lokomotiv Novosibirsk capolista ha vinto 3-2 sul campo del Fakel Novy Urengoy di Placì (senza gli infortunati Kliuka e Antipkin). Dopo una partita con alti e bassi da ambo le parti a decidere il tie-break è stato il servizio di Ivovic (in totale 4 ace e 5 errori su ben 30 battute effettuate nel match). Sul suo turno di battuta sono infatti arrivati 5 break point consecutivi: errore in attacco di Volkov (1-3), ace (1-4), contrattacco di Savin (1-5), liscio di Gutsalyuk (1-6) e altro ace (1-7).
Nel tabellino finale spiccano poi i 21 punti a testa per Padar da una parte e Savin dall’altra (50% e 52% in att.), i 6 muri di Stulenkov, i 5 di Volkov ed i 4 di Shcherbinin e l’ottimo ingresso di Kruglov (58% in att. e 3 muri) al posto di Bakun (-6% di eff. in att.) nel corso del 3° set. Serata difficile in attacco per Volkov: 9 punti, 4 murate e 2 errori su 26 colpi.

Risultati e programma 16° giornata
4 febbraio
Fakel Novy Urengoy – Lokomotiv Novosibirsk 2:3 (18:25, 25:22, 22:25, 25:20, 7:15)
Top Scorer: Padar 21, D Volkov 17, Stulenkov 9, Bogdan 9; Savin 21, Ivovic 16, Kruglov 14, Shcherbinin 11, Kurkaev 8, Bakun 8.