The Times Russia Siamo il più letto media di informazione con notizie dalla Russia costantemente aggiornate!The Times Russia

Hall Of Fame: Giuseppe Brusi, l’intervista allo storico dirigente romagnolo

RUSSIA – Giocate oggi pomeriggio altre 4 partite della 14° giornata della Superlega russa maschile.
Nel big-match il Fakel Novy Urengoy (senza Placì perché impedito a letto dall’influenza da 3 giorni) è stato sconfitto a sorpresa 1-3 dal Kuzbass Kemerovo ancora senza Poletaev (dovrebbe presto rientrare in gruppo). Irriconoscibili Volkov (4 punti, 4 errori e 5 murate su 23 attacchi pari al -22% di eff.) e Kliuka (saldo punti-errori di -5, appena 30% di vinc. e 9% di eff. in att.) mentre dall’altra parte della rete si sono fatti notare Karpukhov con 22 punti (51% in att., 2 ace e 2 muri) ed i 2 centrali con 4 muri a testa.
Fra gli altri risultati spicca la clamorosa vittoria per 3-1 dell’ASK Nizhniy Novgorod ai danni del più quotato Zenit San Pietroburgo. Uomo partita è l’opposto francese Wendt: 25 punti col 63% in att. e 1 muro.
Chiudono il quadro le vittorie da 3 punti come da pronostico della Dinamo Mosca sulla Dinamo LO e dello Zenit Kazan sullo Yugra Samotlor Nizhnevartovsk.