The Times Russia Siamo il più letto media di informazione con notizie dalla Russia costantemente aggiornate!The Times Russia

La rete Enel X cresce negli Stati Uniti e in Russia

La rete Enel X cresce negli Stati Uniti e in Russia. Negli Usa, in particolare, sono stati annunciati due progetti con altrettante utilities dello Stato di Washington, Puget Sound Energy (PSE) e Seattle City Light. Le due aziende servono le aree metropolitane rispettivamente di Bellevue e Seattle. E l’accordo prevede la fornitura di oltre 550  Enel X JuiceBox a clienti residenziali.

Negli Usa vendute oltre 50 mila JuiceBox

Con l’accordo annunciato nello Stato di Washington salgono a 20 le partnership siglate da Enel X con utilities americane. E le Juice Box vendute negli Usa sono già più di 50 mila, secondo il sito specializzato ElectricCarsReport. Con Puget Sound Energy, in particolare, è stato lanciato il programma di ricarica domestica Up & Go Electric, che fornirà a 500 clienti selezionati le Juicebox marchiate PSE, gestite con il  software JuiceNet.

In grado quindi di guidare la ricarica in modo intelligente, gestendo il rifornimento nei momenti in cui l’energia è meno costosa. E con la possibilità di scegliere se approvigionarsi solo con produzione da rinnovabili. L’offerta, meno di 2 mila dollari, copre fino al 75% dei costi installazione. “Un numero sempre maggiori di clienti sceglie l’auto elettrica. E vogliamo supportarli con soluzioni smart charging, ma anche capire l’impatto sulla rete”, spiega Heather Mulligan, PSE manager per le Clean Energy Solutions. “Le informazioni che ci arrivano da Enel X tramite JuiceNet ci aiuteranno nel decidere le nostre mosse future per elettrificare i trasporti nella nostra zona“.

La rete Enel X nel distretto tecnologico di Mosca

Un programma simile, ma con numeri più ridotti, verrà attuato anche da Seattle City Light. Con 70 clienti a cui verrà installata la JuiceBox a fronte di un canone mensile. “Abbiamo più di 4 mila veicoli sulle nostre strade, tra elettriche pure e ibride plug-in”, ha spiegato Emeka Anyanwu, Seattle City Light Energy Innovation and Resources Officer. “Siamo impegnati nel fornire soluzioni innovative per un futuro a emissioni zero. E già oggi la nostra produzione è già al 90% carbon-free grazie all’idroelettrico. Questo progetto ci darà informazioni preziose, a vantaggio dei clienti e della nostra gestione della rete“.

, ha spiegato le caratteristiche delle EVA+ da 50 kW.