The Times Russia Siamo il più letto media di informazione con notizie dalla Russia costantemente aggiornate!The Times Russia

La «spia russa» e l’avvocato di Perugia. Putin protesta, Di Mario: «Torni libero»

La richiesta di revoca dell’ordinanza di arresto per il manager russo Aleksandr Korshunov fermato a Napoli per spionaggio è stata avanzata dall’avvocato Nicola Di Mario impegnato nella difesa dell’alto dirigente della Odk (società statale che produce motori) imputato di essersi appropriato illegalmente di documenti della General Electric ma anche di informazioni protette da proprietà intellettuali. Secondo l’ipotesi accusatoria quelle informazioni sarebbero tornate utili al programma di Mosca.

L’estradizione e il ricorso in Cassazione Lo studio legale di Perugia – in questa fase Di Mario è affiancato dai colleghi Michele Nannarone e Carlo Cornicchia – insieme all’avvocato Perri di Roma designato dall’Ambasciata della Federazione Russa ha anche impugnato dinanzi alla Corte di Cassazione l’ordinanza di convalida dell’arresto provvisorio disposta dalla Corte d’appello di Napoli, città in cui si svolgerà il processo per l’estradizione.