The Times Russia Siamo il più letto media di informazione con notizie dalla Russia costantemente aggiornate!The Times Russia

Calciomercato Torino: Turchia, Cina e Russia per ora non convincono Zaza

Calciomercato Torino: Turchia, Cina e Russia per ora non convincono Zaza

Simone Zaza concluderà la stagione al Torino? Oggi è ancora difficile avere sicurezze in merito. Non si può dire che l’attaccante lucano sia stato messo alla porta ma altrettanto sicuramente non è tra gli incedibili. E il giocatore ha ricevuto diverse proposte dall’estero nelle scorse settimane: Cina, Russia (Zenit), Turchia (Besiktas). Possibilità che per ora non sembrano stuzzicare particolarmente Zaza, che a queste soluzioni per ora sembra preferire la sosta in granata.

Al Torino infatti Zaza sta bene e ha un contratto lungo con un un buon ingaggio (non lontano dai 2 milioni di euro a stagione): altrettanto sicuramente la titolarità è preclusa dalla presenza di Belotti, e dunque è disponibile ad ascoltare altre offerte che però devono convincerlo pienamente. Dal canto suo il Torino non pare disposto a scendere sotto il pezzo al quale acquistò Zaza (15 milioni circa) e questo non facilita di certo la fuoriuscita dell’attaccante. A meno di pensare a un prestito secco, una soluzione sempre possibile. Se poi Zaza venisse ceduto, a quel punto il Torino dovrebbe muoversi per un vice-Belotti: sono diversi i profili seguiti, ma ovviamente al momento c’è impasse anche su questo.