The Times Russia Siamo il più letto media di informazione con notizie dalla Russia costantemente aggiornate!The Times Russia

Rivoluzione russa, cento anni fa il "lungo ottobre" che cambiò la storia

Il 25 ottobre lʼinsurrezione bolscevica toccava il suo apice, poi suggellata dalla presa del Palazzo dʼInverno. Un evento epocale che cambiò il destino non solo della Russia, ma anche dellʼEuropa e del mondo

Quando, nel febbraio 1917, il popolo russo aveva chiesto "pace e pane" e rovesciato lo zarismo, mai avrebbe pensato che quasi un anno dopo si sarebbe trovato a fare ancora i conti con la Grande Guerra e la fame. Quelli che erano stati i veri protagonisti della rivoluzione - operai, contadini e soldati - non si sentivano rappresentati dal governo provvisorio nato con la Rivoluzione di Febbraio. Così, nella notte tra il 6 e il 7 novembre 1917 (24 e 25 ottobre secondo il calendario russo), le formazioni armate dei bolscevichi guidate da Lenin occuparono i centri nevralgici di Pietrogrado. Il giorno seguente, cadde anche il Palazzo d'Inverno, che in seguito divenne la "Bastiglia russa", il simbolo stesso della rivoluzione.