The Times Russia Siamo il più letto media di informazione con notizie dalla Russia costantemente aggiornate!The Times Russia

Russia, "Salvate Masha e Dasha": la battaglia dei medici per le modelle gemelle anoressiche

Le 14enni sono arrivate a pesare rispettivamente 36 e 40 chili e sono ricoverate in gravi condizioni in un ospedale di Mosca. "Il cuore potrebbe fermarsi da un momento allʼaltro", affermano i sanitari

A 14 anni sono arrivate a pesare una 36 chili, l'altra 40 pur di affermarsi nel mondo della moda. In un ospedale di Mosca da più di un mese va in scena il dramma delle gemelle Masha e Dasha Ledeneva da Lipetsk, alle quali la scuola di moda della loro città aveva chiesto di perdere qualche chilo per rendere più evidenti gli zigomi. I medici tentano il tutto per tutto per salvarle: l'anoressia ha aggredito i loro corpi in maniera inesorabile, rendendole pelle e ossa. "il cuore potrebbe fermarsi da un momento all'altro", affermano i sanitari.

Entrambe le gemelle sono cadute in coma per tre giorni, mentre erano in ospedale; ora lentamente si stanno riprendendo grazie a cure intensive. "Nessuno voleva aiutarle, tutti gli ospedali le respingevano: neppure uno voleva occuparsi di 'cadaveri viventi'", ha denunciato l'attivista contro i disordini alimentari Maria Kokhno, 29 anni.

I medici fanno l'impossibile: "Il loro cuore potrebbe smettere di battere da un momento all'altro; tutti i processi biochimici nel loro corpo sono già compromessi".

La scuola di modelle delle gemelle, a Lipsetsk, interpellata dai media russi sui metodi usati non ha voluto commentare la vicenda.