The Times Russia Siamo il più letto media di informazione con notizie dalla Russia costantemente aggiornate!The Times Russia

Navalnyfermati in Russia la portavoce e altri collaboratori dell'oppositore

Oltre a Kira Yarmish e Gheorghi Alburov a Mosca, sono finiti in custodia anche la coordinatrice degli attivisti di Krasnodar, Anastasia Panchenko, e un volontario dellʼoppositore a Kaliningrad

La polizia russa ha fermato alcuni collaboratori del leader dell'opposizione Aleksej Navalny. A Mosca sono stati bloccati la portavoce del dissidente, Kira Yarmish, e Gheorghi Alburov, che lavora per il dipartimento investigativo della Fondazione anticorruzione di Navalny. Ci sono stati fermi anche in altre zone della Russia: Anastasia Panchenko, coordinatrice degli attivisti nella regione di Krasnodar, e un volontario dell'oppositore a Kaliningrad.

Il fermo di portavoce e capo degli investigatori di Navalny - Secondo i media locali, Alburov è stato fermato nella stazione ferroviaria Leningradsky di Mosca e portato in commissariato. Quando la polizia si è presentata a casa di Kira Yarmish, la portavoce di Navalny non ha aperto la porta agli agenti, che l'hanno però presa in custodia dopo l'arrivo del suo avvocato. I poliziotti avrebbero poi perquisito l'appartamento. Secondo l'agenzia Tass, Alburov e Yarmish sono stati fermati per incitamento a manifestazioni non autorizzate.