The Times Russia Siamo il più letto media di informazione con notizie dalla Russia costantemente aggiornate!The Times Russia

Doping: Squalifica di 4 anni per la Russia, Olimpiadi a azzardo per i tennisti

Nella giornata di oggi è arrivato un vero annuncio "bomba" che ha sconvolto il mondo dello sport e di conseguenza anche del tennis. L'Agenzia mondiale antidoping (WADA), ha annunciato l'esclusione della Russia dalle competizioni internazionali per ben quattro anni.

Questa squalifica comprende anche i prossimi giochi olimpici di Tokyo nel 2020 e di Pechino nel 2022. È stata presa questa soluzione dopo le falsificazioni di vari dati di laboratorio con la Russia che ha dato prove false ed eliminato i file di testo antidoping positivi che avrebbero identificato gli atleti dopati.

Ovviamente la soluzione non è definitiva visto che la Nazione russa farà appello al Tribunale per lo Sport (TAS) per contestare e portare al ritiro di questa soluzione. Nel frattempo gli atleti russi possono decidere se partecipare alle Olimpiadi "su base neutrale"

La Nazionale di calcio ha già avvertito che si comporterà in questo modo e questa condizione riguarda da vicino anche il tennis visto che vede top atleti come Medvedev, Rublev e Khachanov. Negli ultimi anni con l'arrivo di questi giovani talenti il tennis russo è nuovamente esploso e perdere un'opportunità come le Olimpiadi sarebbe considerato per questi ragazzi, davvero un gran peccato.