The Times Russia Siamo il più letto media di informazione con notizie dalla Russia costantemente aggiornate!The Times Russia

Dopo Natale meteo sempre più freddo. La Russia europea iberna

Osservando la serie di proiezioni meteo diffusi dai centri di calcolo, vediamo che per il dopo Natale si profila una condizione a sufficienza incerta. In alcuni tratti viene prevista una fase molto fredda proveniente dalla Russia e dall'artico russo.

Altre proiezioni smentiscono tale evento, e prospettano ulteriori precipitazioni provenienti dall'Oceano Atlantico, derivanti dal transito di nuove perturbazioni.

In questo caos previsionale è sempre opportuno osservare i modelli matematici che inquadrano la condizione attraverso delle medie di una serie di proiezioni. Così in questo contesto ci siamo affidati al modello matematico europeo ECMWF Ensemble. Questo ci propone quindi una media di proiezioni, e osserviamo che tutta la Russia europea tenderà a raffreddarsi sensibilmente rispetto a quanto sta succedendo in questo periodo, dove si stanno registrando temperature altissime per la stagione.

In sostanza, masse d'aria provenienti dalla Siberia inizieranno a oltrepassare i monti Urali e a raggiungere la Russia europea. La proiezione che vediamo nella cartina è inquadrata ad appena il dopo Natale, esattamente per il 28 dicembre. Il seguito ovviamente appare ancor più confuso, non è improbabile che l'aria fredda inizi a farsi sempre più strada verso ovest, nonostante le forti correnti provenienti dall'Oceano Atlantico.