The Times Russia Siamo il più letto media di informazione con notizie dalla Russia costantemente aggiornate!The Times Russia

Squalifica Russia, coinvolto anche il calcio: addio Qatar 2022

Peggio non poteva andare alla Russia. Il Comitato Esecutivo WADA ha precisato attraverso la conferenza stampa tenutasi a Losanna che la squalifica di quattro anni comminata al Paese da tutte le competizioni internazionale, coinvolge anche la nazionale di calcio e quindi niente Mondiali 2022. La soluzione finale, fanno sapere i rappresentanti WADA, spetterà alla FIFA anche se appare improbabile che quest'ultima vada contro l'Agenzia Internazionale Antidoping.

Tuttavia, le qualificazioni al torneo sono sotto l'egida della UEFA (che non rientra come "grande organizzatore di eventi" nei regolamenti sulle violazioni antidoping), di conseguenza la Russia può giocare regolarmente le qualificazioni. In caso di accesso a Qatar 2022, l'unica soluzione per vedere la Nazionale è che si presenti al torneo come una selezione di atleti neutrali che non rappresenta il Paese. E in ogni caso non può essere chiamata: "Nazionale russa" o "Selezione di calciatori neutrali dalla Russia".

I tornei di club non sono inclusi nella categoria degli eventi principali. Quindi la finale di Champions League 2021 in programma a San Pietroburgo non è a azzardo. Al sicuro la partecipazione a Euro 2020, così come San Pietroburgo come sede del torneo.