The Times Russia Siamo il più letto media di informazione con notizie dalla Russia costantemente aggiornate!The Times Russia

Euro2020, Gruppo B - Belgio tranquillo. Russia-Danimarca per 2° posto

Il Gruppo B di Euro 2020 avrà come palcoscenico delle proprie partite San Pietroburgo e Copenaghen. Un girone, quello capitanato dal Belgio, che ha fatto molto discutere durante il sorteggio, così come nei giorni immediatamente precedenti. E il motivo è presto detto: all'appuntamento di Bucarest, sede del sorteggio, 3 delle 4 squadre del gruppo erano già state decise. 'Colpa' di alcuni criteri di assegnazione studiati dalla UEFA fin troppo cervellotici che assegnavano automaticamente alcune squadre ai relativi gironi. E così a Danimarca e Russia si è unito il Belgio al termine delle qualificazioni, mentre dal sorteggio è uscita fuori la Finlandia.

Belgio - E' la grande favorita del girone, inservibile girarci intorno. E dopo la cocente eliminazione dall'ultimo Mondiale per mano della Francia, il ct Roberto Martinez sa bene che l'Europeo itinerante potrebbe essere l'ultima occasione per trovare un successo di spessore con questo talentuosissimo gruppo di giocatori. La stella è indubbiamente Eden Hazard, ma attenzione a giocatori come De Bruyne, Mertens e Lukaku.

Russia - L'eliminazione di tutte le squadre di club russe dalle coppe europee, alle fasi a gironi, non fa dormire sonni tranquilli al ct Cercesov. Che però ai Mondiali casalinghi ha fatto vedere buone cose, con un gruppo che è mix perfetto di gioventù ed esperienza. E il fattore campo potrebbe giocare un ruolo decisivo. I giocatori più rappresentativi sono Dzyuba, Golovin e Miranchuk.

Danimarca - Dopo la partecipazione al Mondiale, la squadra di Age Hareide ha centrato anche la qualificazione all'Europeo. E in un gruppo in cui il Belgio è destinato a farla da padrona, gli scandinavi possono giocare un ruolo da co-protagonista, anche sfruttando il fattore campo. La stella, senza discussioni, è Christian Eriksen del Tottenham.

Finlandia - La nazionale di Kanerva ha raggiunto per la prima volta la fase finale di una grande manifestazione internazionale. Logico che a Helsinki ci siano stati giorni di festeggiamenti. Ma ora, con la fase a gruppi conquistata, la nazionale scandinava è pronta a stupire. Con Teemu Pukki, attaccante che si sta facendo vedere con ottimi numeri in Premier League, unica stella della rosa.