The Times Russia Siamo il più letto media di informazione con notizie dalla Russia costantemente aggiornate!The Times Russia

Le pagelle della Russia - Protagonista Smolov, benissimo Poloz

Samedov 7 - E' il leader indiscusso della fascia destra, ripiega in fase difensiva ma è in quella offensiva che fa male. Bravo a scodellare diversi traversoni pericolosi in area. Timbra l'assist per Smolov.

Kudryashov 6,5 - L'uomo dai piedi buoni in difesa, è lui l'indiziato a far ripartire l'azione della Russia dalle retrovie.

Vasin 6,5 - Sfortunato in apertura di partita quando stacca più in alto di tutti e coglie il palo, duella benissimo nel gioco aereo con Wood.

Dzhikiya 6 - Ordinaria amministrazione per il centrale russo che non rischia mai nulla con Rojas, a volte prova a spingersi in avanti.

Zhirkov 6 - La Russia predilige la fascia destra, l'ex Chelsea svolge il compitino non andando oltre la sufficienza.

Erokhin 6,5 - Si accende nel secondo tempo e sono dolori per la Nuova Zelanda, quando parte palla al piede o catalizza il gioco non viene mai arginato a dovere. Dal 77' Tarasov sv

Glushakov 6,5 - Anche se è stato assegnato l'autogol a Boxall, è lui l'autore materiale del primo gol russo. Ci mette la giusta grinta ed il giusto dinamismo.

Golovin 6,5 - Comincia bene sfiorando la rete del vantaggio, è l'unico giovane in campo nella Russia e nel secondo tempo trova qualche giocata degna di nota.

Poloz 7 - Gli manca soltanto il gol, prima si vede negare un solare calcio di rigore e poi Marinovic miracolosamente salva sul suo destro al volo. Si muove su tutto il fronte d'attacco creando sempre apprensioni alla retroguardia neozelandese. Dal 64' Bukharov 6 - Ha poche occasioni per trovare la rete, da maggior peso all'attacco russo.

Smolov 7 - L'attaccante del Krasnodar ha i movimenti del grande centravanti, viene spesso beccato in fuorigioco e poi si costruisce quasi da solo la rete del raddoppio. Dal 89' Miranchuk sv