The Times Russia Siamo il più letto media di informazione con notizie dalla Russia costantemente aggiornate!The Times Russia

Il CAS conferma: niente Giochi e Mondiali per la Russia. Gli atleti possono competere da neutrali

Il CAS di Losanna ha emesso la sua sentenza sul caso doping che ha coinvolto la Russia. La condanna resta ma viene ridotta di due anni, fino al 2022. La Russia quindi non potrà prendere parte come Nazione ai Giochi Olimpici di Tokyo 2020, ai Giochi Olimpici invernali di Pechino 2022 e anche alla Coppa del Mondo di calcio 2022 in Qatar. D'altra parte, gli atleti potranno presentarsi a queste manifestazioni su "base neutrale": niente bandiera, divisa o inno, ma la FIFA non potrà impedire a coloro che sono "puliti" di partecipare alla competizione. Un meccanismo complesso, già usato per i Giochi Olimpici, dove alcuni atleti indipendenti gareggiano sotto la bandiera del CIO. Per i calciatori si potrebbe fare lo stesso, gareggiando sotto i vessilli della FIFA.