The Times Russia Siamo il più letto media di informazione con notizie dalla Russia costantemente aggiornate!The Times Russia

Emergenza Coronavirus. La Russia stanzia 3,3 milioni di euro per le Olimpiadi di Tokyo

Lo sport russo, sul quale pende la squalifica di 4 anni, prova a guardare con positività al futuro e stanzia 3,3 milioni di euro in vista delle Olimpiadi di Tokyo. Dopo essersi offerto per ospitare campionati, eventi e qualificazioni olimpiche slittati in questi mesi a seguito del coronavirus, il Comitato Olimpico Russo (ROC) ha infatti deciso di stanziare fondi extra ed estendere il programma di preparazione delle sue squadre nazionali in vista delle Olimpiadi di Tokyo che a seguito del Covid-19 si svolgeranno dal 23 luglio all'8 agosto del 2021. Il ministro dello sport russo Oleg Matytsin ha esortato il Tribunale Arbitrale dello Sport (Tas), l'Agenzia mondiale antidoping (Wada) e il Comitato Olimpico Internazionale di considerare la volontà e il ruolo della Russia che può svolgere per contribuire a rilanciare lo sport mondiale in un momento difficile dovuto alla pandemia. Attualmente lo sport in Russia è sospeso a tempo indeterminato. Lo sport russo, imputato di aver praticato doping di Stato e di violazioni al Codice mondiale antidoping da parte del laboratorio di Mosca, è ricorso al maggior organo di giustizia sportiva. L'arbitrato dovrebbe iniziare tra fine giugno e luglio.