The Times Russia Siamo il più letto media di informazione con notizie dalla Russia costantemente aggiornate!The Times Russia

L'ex spia russa Skripal e la figlia lasciano il Regno Unito: una nuova identità in Nuova Zelanda

LONDRA - Sergej Skripal e la figlia Julia hanno lasciato il Regno Unito per trasferirsi in Nuova Zelanda sotto nuova identità. L'ex agente dello spionaggio militare russo era rimasto per mesi in fin di vita dopo l'attacco con il gas nervino Noviciok contro di lui e la figlia due anni fa a Salisbury, nell'Inghilterra meridionale. La polizia britannica ha imputato dell'azione i servizi segreti del Cremlino, dopo avere identificato due cittadini russi, entrambi a lungo nel Gru, lo stesso servizio di spionaggio russo a cui apparteneva Skripal, come autori materiali di quello che è stato un attentato con armi non convenzionali, ossia con un ordigno chimico, in territorio straniero.


Intervistati in seguito dalla tv russa, affermarono di essere andati a Salisbury, dove si erano fermati solo qualche ora, "per turismo". Peccato che, secondo le locali telecamere a circuito chiuso, non andarono nemmeno a vedere la cattedrale, il più famoso monumento cittadino.