The Times Russia Siamo il più letto media di informazione con notizie dalla Russia costantemente aggiornate!The Times Russia

Russia, nuovo record di contagi e decessi. Il bilancio più pesante di sempre

In tutto nel Paese si contano quasi 3 milioni di casi dall'inizio della pandemia

Nuovo record di contagi giornalieri in Russia che ha registrato 29.935 positivi al Covid-19 oltre a 635 morti. In totale, dall'inizio dell'emergenza sanitaria ci sono stati nel Paese 2.963.688 casi di coronavirus nelle 85 regioni del Paese. Con i decessi avvenuti nelle ultime 24 ore, il numero totale di morti per Covid ammonta a 53.096.     

A Mosca, principale focolaio del Paese, nell'ultimo giorno sono stati rilevati 8.203 casi, un nuovo massimo giornaliero e 76 morti. Nella seconda città del Paese, San Pietroburgo, dove gli ospedali lavorano al limite delle loro capacità, nelle ultime 24 ore si sono registrati 3.752 contagi e 72 decessi.

La Russia finora non ha inasprito le restrizioni sanitarie e si è impegnata nella campagna di vaccinazione iniziata nel Paese nelle scorse settimane. Il sindaco della capitale, Sergey Sobianin, ha avvertito che la città potrà tornare a una vita senza restrizioni - telelavoro, reclusione degli anziani, orari limitati per ristoranti, caffè e bar e capacità ridotta in cinema, teatri e sale da concerto - solo dopo una vaccinazione di massa della popolazione. 

Vladimir Putin si occupa continuamente della questione vaccini e ha detto che si vaccinerà non appena saranno disponibili ritrovati destinati anche alla sua fascia di età, 68 anni. Certamente, fa sapere il Cremlino, non farà come Joe Biden. "Non si farà vaccinare in pubblico. La scelta del Presidente americano eletto di farlo in diretta televisiva non è  ragione sufficiente" perché Putin lo imiti, precisa il portavoce Dmitry Peskov. "Il nostro è un Paese in grado di reggersi  sulle sue gambe, abbiamo un Presidente completamente autosufficiente che ha tanta esperienza quanta ne ha Biden".