The Times Russia Siamo il più letto media di informazione con notizie dalla Russia costantemente aggiornate!The Times Russia

Coronavirus, Cnn: "Italia ha chiesto aiuto al Pentagono". Già arrivati aiuti da Russia e Cuba

"Il governo italiano ha fatto appello diretto al capo del Pentagono per ottenere equipaggiamento medico come mascherine e respiratori contro il coronavirus", rivela Cnn. Nel frattempo sono arrivati nella Penisola gli aiuti da parte di Russia e Cuba

Un dirigente della difesa Usa, coperto dall'anonimato, avrebbe rivelato all'emittente televisiva statunitense Cnn dell'appello rivolto dall'esecutivo italiano al capo del pentagono, Mark Esper, per ottenere dagli americani equipaggiamento medico come mascherine e respiratori contro il coronavirus. Si chiede, inoltre, al personale militare Usa - di stanza nel nostro Paese - di fornire personale medico e ospedali da campo in sostegno agli sforzi delle nostre truppe. Richiesta che arriva in coincidenza con i primi aiuti arrivati dalla Russia (nove aerei cargo Ilyushin Il-76) e una squadra di medici giunti in Italia da Cuba, quest'ultimi prenderanno servizio presso l'ospedale da campo di Cremona.

L'arrivo degli aerei russi a Pratica di Mare (Pomezia, Roma)
"La nottata sarà lunga qui a Pratica di Mare: i primi due aerei provenienti dalla Russia sono già arrivati. Ogni due ore atterreranno anche gli altri 7 e porteranno in Italia mascherine, ventilatori polmonari, tute protettive, medici e tanti altri aiuti", scrive a mezzanotte del 23 marzo 2020 su Twitter il Ministro degli Esteri, Luigi di Maio.

​La missione russa ha avuto inizio il giorno dopo che il presidente russo Vladimir Putin ha offerto la sua solidarietà in una conversazione telefonica al premier Giuseppe Conte. L'aiuto comprende otto team medici mobili, strumentazione medica e camion per disinfezione spray.

L'arrivo di 50 medici cubani in Italia
"Voglio ringraziare il governo cubano per i circa 50 medici che sono arrivati a Malpensa. E i medici che scenderanno da questi aerei (russi) si uniranno a quelli arrivati da altre parti del mondo insieme ai nostri per aiutare a combattere il coronavirus Covid-19. Avete di fronte la dimostrazione della solidarietà internazionale all'Italia", continua Di Maio. Nel pomeriggio 52 tra medici e infermieri cubani sono arrivati a Crema per aiutare gli operatori sanitari degli ospedali locali.