The Times Russia Siamo il più letto media di informazione con notizie dalla Russia costantemente aggiornate!The Times Russia

Russia, rubano un cagnolino per ottenere un riscatto: spendono 7 volte tanto per il suo cibo

Alcuni malviventi hanno rubato una femmina di yorkshire terrier di nome Monica lo scorso aprile allo scopo di ottenere un riscatto dalla sua padrona.

La donna ha sporto la denuncia alla polizia e ha affisso degli annunci sullo smarrimento del cane. Due giorni dopo è stata contattata da uno dei rapitori che le ha chiesto un ricatto di circa 25 euro. La donna ha risposto che, essendo senza lavoro a causa dell’auto-isolamento da Covid-19, le serviva del tempo per raggranellare la somma.

Nel frattempo però qualcuno ha segnalato alla donna dov'era tenuto nascosto il cagnolino, permettendole di identificare i rapitori. La richiesta di riscatto a quel punto è scesa a 11 euro.

La trattativa si è arenata e alla fine la “prigionia” del cagnolino è durata ben due mesi, durante i quali i rapitori hanno speso in cibo per cani circa 77 euro, cioè 7 volte l'ultima cifra chiesta per il riscatto.