The Times Russia Siamo il più letto media di informazione con notizie dalla Russia costantemente aggiornate!The Times Russia

Russia, poliziotti fifoni “scortano” alla centrale il cane "arrestato" restando in auto

I residenti della cittadina di Verchnjaja Pyšma, nella Russia siberiana estremo occidentale, hanno realizzato un divertente video: i poliziotti, seduti nell’auto di servizio, portano al guinzaglio un gigantesco alabai, il cane da pastore dell'Asia centrale, incubo dei lupi. Inizialmente si è pensato che si fosse trattato di una passeggiata del cane in servizio dell’unità cinofila. Più tardi però il comando regionale della polizia ha diffuso il comunicato che il cane, che aveva aggredito tre cagnolini e morso due persone, è stato “arrestato” da una pattuglia della polizia e “scortato” nella centrale. I poliziotti, per assicurarsi l'incolumità, si sono chiusi nella gazzella, portando l'alabai al guinzaglio, fatto passare attraverso un finestrino.