The Times Russia Siamo il più letto media di informazione con notizie dalla Russia costantemente aggiornate!The Times Russia

Oltre 10 mila casi per il decimo giorno consecutivo

Russia, portavoce Cremlino positivo al Covid-19: in ospedale

Ha raggiunto gli oltre 232.200 il totale dei contagi a livello nazionale. I morti sono oltre 2.100

Dmitri Peskov, portavoce del presidente russo Vladimir Putin, ha annunciato di essere risultato positivo al coronavirus. All'agenzia di stampa Ria Novosti ha riferito di essere ricoverato in ospedale.

Il portavoce Peskov, ha detto di aver visto l'ultima volta il presidente russo "oltre un mese fa". Lo riferisce l'agenzia di stampa statale russa Tass. 

Il presidente russo, Vladimir Putin, ha messo da parte il telelavoro dopo diverse settimane per incappare Igor Sechin, presidente della principale compagnia petrolifera del Paese, la Rosneft. La tv ha trasmesso immagini che mostrano Putin e Sechin seduti ai due lati opposti del tavolo, e il ì presidente non indossa mascherina ne' guanti. Dal primo aprile il Putin ha cominciato a lavorare a distanza dopo che si era scoperta la positività al Covid-19 di un medico che il presidente aveva incontrato in un ospedale. 

Il portavoce del Cremlino non è il primo rappresentante dei vertici della Federazione a risultare positivo al Covid-19: nil premier Mikhail Mishustin ha annunciato il 30 aprile di essere stato contagiato. Il primo maggio era stato il ministro delle Costruzioni, Vladimir Yakushev, a rivelare di essere ricoverato per coronavirus mentre il 6 maggio è stata la volta della ministra della Cultura, Olga Lyubimova, a riferire di essere risultata positiva al Covid-19. 

La Russia ha registrato 10.899 nuovi casi di Covid-19, aggiornando a 232.243 il totale dei contagi a livello nazionale e schizzando al secondo posto al mondo dopo gli Stati Uniti tra i Paesi più colpiti, secondo il conteggio della Johns Hopkins University.

Con un incremento di oltre 10 mila casi per il decimo giorno consecutivo, la Federazione ha superato Spagna e Gran Bretagna per numero di infezioni. Ad aggiornare il bollettino è stato il centro operativo per la gestione dell'emergenza, secondo il quale i decessi nelle ultime 24 ore sono stati 107, di cui 55 solo a Mosca, per un totale di 2.116.