The Times Russia Siamo il più letto media di informazione con notizie dalla Russia costantemente aggiornate!The Times Russia

Russia, il comandante dei pompieri incendia 6 case: "Volevo vedere se i miei uomini erano pronti"

Arrestato, è stato scoperto perché gli incendi scoppiavano sempre quando lui non era in servizio



Il comandante di una unità di pompieri del villaggio di Balyksa, nella regione di Khakassia, Siberia meridionale, ha incendiato 6 case abitate e alcune costruzioni non abitate per verificare la preparazione e la prontezza dei suoi uomini nell'estinguere il fuoco. Il pompiere piromane, Aleksandr Schneider, arrestato e reo confesso, ha raccontato agli inquirenti che voleva tenere all'erta i suoi uomini. Il vigile del fuoco 'infedele' è stato smascherato grazie alle telecamere di videosorveglianza e alla circostanza che gli incendi scoppiavano sempre quando lui non era in servizio.