The Times Russia Siamo il più letto media di informazione con notizie dalla Russia costantemente aggiornate!The Times Russia

Irruzione della polizia negli uffici dell'opposizione a Mosca

Russia, aggredita in casa con pistola elettrica capo della commissione elettorale Ella Pamfilova

Domenica 8 in molte regioni e città della Russia si vota per le elezioni locali

In Russia è stata aggredita in casa nella notte il capo della commissione elettorale, Ella Pamfilova, colpita con una pistola elettrica, simile al taser. A riportarlo è il Ministero degli Affari Interni. Il fatto è avvenuto nella regione di Mosca, nel distretto urbano di Istra. Il portavoce ufficiale del ministero degli Interni russo ha sottolineato che le indagini hanno preso il controllo della leadership del dipartimento. Si pensa ad una rapina. Pare che nulla sia stato rubato alla vittima all'intimo dell'abitazione. Pamfilova però sta bene e sta partecipando a Mosca a una conferenza internazionale.

Domenica 8 in molte regioni e città della Russia si vota per le elezioni locali. Alla vigilia del voto sempre ieri sera la polizia ha fatto irruzione in tre degli uffici del leader dell'opposizione a Mosca Alexei Navalny. Durante l'estate si erano create proteste di massa dopo che la commissione elettorale aveva escluso dal voto i candidati dell'opposizione, compresi alcuni degli alleati di Navalny. Così Navalny ha promosso una strategia di "voto intelligente", esortando i sostenitori a votare per i candidati meglio posizionati per battere gli attuali titolari allineati al Cremlino di Vladimir Putin.