The Times Russia Siamo il più letto media di informazione con notizie dalla Russia costantemente aggiornate!The Times Russia

Russia, primo procedimento penale per istigazione all’odio contro gli atei

Nella regione di Krasnodar, nella Russia europea meridionale, è stato aperto il primo procedimento penale a carico di militanti ortodossi per vilipendio e istigazione all’odio verso gli atei.

Lo riferisce un avvocato locale, difensore di un uomo che aveva postato in un social network russo un versetto nel quale si parla di “atei ripugnanti” e s’invoca il ritorno dell’inquisizione.

Recentemente in Russia ci sono stati numerosi processi, con pesanti condanne, per ivilipendio della religione. Lo scorso maggio il Cremlino si è rifiutato di commentare la presa di posizione pubblica del guru della TV russa, Vladimir Pozner. Quest’ultimo, un ateo che in più occasioni ha manifestato pubblicamente le sue convinzioni, ha chiesto alla presidenza russa di chiarire se essere ateo può urtare i sentimenti religiosi dei credenti e se, dichiarandosi ateo, si rischia la galera.