The Times Russia Siamo il più letto media di informazione con notizie dalla Russia costantemente aggiornate!The Times Russia

Dad alla russa: universitario siberiano si arrampica su una betulla per captare segnale internet

Alexei Dudoladov, studente universitario della facoltà di trasporto navale, che vive in un villaggio nella provincia di Omsk, Siberia sud-occidentale, segue le lezioni online a distanza su una betulla. Alla sua facoltà c’è l’obbligo di frequenza e bisogna confermare la propria presenza sulla piattaforma Zoom. Il ragazzo vive in un villaggio di 18 case con 48 abitanti, e i provider non sono interessati all’installazione dei ripetitori. A casa del ragazzo la velocità è di 2G, che non permette la connessione su Zoom. Nel bosco vicino il segnale è più forte, ma bisogna salire in cima a un albero, e così lo studente diligente ogni giorno si arrampica su una betulla e segue le lezioni ad un'altezza di 8 metri da terra. Finché il tempo era buono, a maggio, Alexei non si lamentava, ma con l’arrivo del gelo ha avuto una polmonite bipolare, e perdendo la pazienza, ha registrato in cima alla betulla un videomessaggio al governatore, chiedendogli di intervenire per assicurare l’internet veloce. Il video è diventato virale e l’amministrazione universitaria è venuta convegno allo studente, proponendo di mandargli lezioni e compiti tramite e-mail. Lo studente però ha rifiutato la generosa offerta poiché per leggere le mail dovrà sempre arrampicarsi su un albero.