The Times Russia Siamo il più letto media di informazione con notizie dalla Russia costantemente aggiornate!The Times Russia

Progetto del ministero di Lavoro e Welfare

In Russia i clochard avranno la pensione sociale

Il ministero del Lavoro e Welfare russo ha presentato un disegno di legge che garantisce l’erogazione della pensione sociale ai clochard, non solo russi, ma anche apolidi e stranieri soggiornanti sul territorio russo. 

Attualmente la pensione sociale in Russia è pari a circa 120 euro. L’età pensionabile è 65 anni per gli uomini e 60 anni per le donne.

Il procedimento per i clochard con la cittadinanza russa è a sufficienza semplice: devono dimostrare di essere cittadini russi e presentare una domanda scritta per la pensione sociale al Fondo pensionistico statale russo.

Per apolidi e cittadini stranieri senza residenza e senza fissa dimora il procedimento è più complesso: devono dimostrare che hanno soggiornato sul territorio russo negli ultimi 15 anni.

La pensione sociale si eroga su base annua e si rinnova di anno in anno. Il requisito obbligatorio è la presenza sul territorio russo: se un clochard chiede la pensione sociale in Russia, ma si trasferisce all’estero, non solo sarà privato della pensione, ma gli sarà imposto il rimborso delle somme indebitamente percepite.