The Times Russia Siamo il più letto media di informazione con notizie dalla Russia costantemente aggiornate!The Times Russia

Ex Milan, Rami: “Russia, Marsiglia e Reggina? Ecco la mia verità”

ULTIME NOTIZIE MILAN NEWS – Adil Rami, ex difensore del Milan, ha parlato dei suoi ultimi anni di carriera ai microfoni de ‘La Provence’. Le sue dichiarazioni:

Sull’esperienza in Russia

“Dopo il Fenerbahce, sono andato in Russia, mi piace scoprire nuovi Paesi, nuovi campionati. Ma quando sono arrivato si sono rifiutati di pagarmi con il pretesto del Covid. Non ho giocato una partita, ma non è colpa mia, in quel momento mi sono detto che avrei lasciato il calcio, che ero stufo, che era passato troppo tempo dall’ultima volta che giocavo a calcio. Troppe persone stavano cercando di ‘annegarmi’, anche un dirigente del Marsiglia. Quando i club hanno chiamato per chiedere informazioni su di me, gli è stato detto che non ero più un calciatore

Sul Marsiglia

Sulla Reggina e sul Boavista

Mi hanno chiamato molti club. In Italia c’era la Reggina con la quale avevo parlato e anche bene. Ho apprezzato il loro interessamento. Dovevo fare i test fisici per sapere se stavo bene. Sapevo che non appena lo avessi fatto e avessi firmato il contratto, mi avrebbero messo in riga. Così ho chiesto loro un po’ di tempo. Nel frattempo il Boavista mi ha chiamato, abbiamo parlato. Il discorso era più tranquillo e mi hanno dato tempo. Il loro progetto è legato a Luis Campos, per il quale ho avuto una grandissima stima da sempre. Per quello mi son detto: ‘Dai, andiamo!’, e ho firmato“.