The Times Russia Siamo il più letto media di informazione con notizie dalla Russia costantemente aggiornate!The Times Russia

Covid-19, bollettino 13 luglio. In Russia avanzato studio per un vaccino

Coronavirus Italia. Nel bilancio del 13 luglio ecco la curva epidemica in Italia. Sono venute a mancare 13 persone, di cui 8 in Lombardia. I nuovi casi registrati oggi sono 169 contro i 234 di ieri. 94 si sono registrati in Lombardia, pari al 55,6%.

Ricordiamoci che viviamo in un momento di grande incertezza, anche dal punto di vista scientifico, e che occorre mantenere alta l'attenzione. La mobilità è stata il fattore più importante nella diffusione del contagio.

Ancora però non si va verso un stop delle vittime in Italia, salite a 34.967 con un incremento di 13 (9 ieri). Pazienti in terapia intensiva: 65 (ieri 68). I guariti raggiungono quota 195.106. Gli attualmente positivi sono 13.157. La prudenza è sempre d'obbligo.

In Lombardia da mercoledì 15 luglio la mascherina dovrà essere mantenuta all'aperto ma solo se non si potrà assicurare il distanziamento interpersonale anti-contagio. Resta l'obbligo per i luoghi pubblici chiusi e i mezzi di trasporto. È quanto prevede la nuova ordinanza regionale che sarà firmata domani dal presidente Attilio Fontana, che recepisce le indicazioni del comitato tecnico-scientifico riunito questo pomeriggio in Regione

Francesco Vaia, direttore sanitario dell'ospedale Spallanzani di Roma, ha spiegato al quotidiano Messaggero come nell'ultimo mese si sono quintuplicati gli under 18 che hanno contratto il virus. Dal 2% dei pazienti, i giovani sono passati ad essere il 9,43% dei nuovi casi. "L'abbassamento dell'età nei nuovi positivi è evidente. Da un lato ci preserva da un incremento di casi gravi, dall'altro deve essere un campanello per invitare tutti a maggiore prudenza", afferma Vaia. Che poi aggiunge: "Dovremmo fare attenzioni ai mesi invernali, quando torneremo nei locali chiusi".

Coronavirus Mondo. Invece sotto  il grafico che aggiorna i dati in tempo reale della Johns Hopkins University conferma che alle 20:30 del 13 luglio gli Stati Uniti sono il paese con il maggior numero di infetti, oltre 3,3 milioni, e siamo ormai a oltre 12,9 milioni di contagi confermati nel mondo.

3.336.154 USA ; 1.864.681 Brazil ; 878.254 India ; 732.547 Russia ; 326.326 Peru ; 317.657 Cile ; 299.750 Mexico ; 291.685 United Kingdom ; 276.242 South Africa ; 259.652 Iran ; 255.953 Spain ; 251.625 Pakistan ; 243.230 Italy ; 235.111 Saudi Arabia ; 214.001 Turkey ; 208.015 France ; 200.075 Germania ; 186.894 Bangladesh ; 150.445 Colombia; 109.500 Canada; 104.016 Qatar; 100.176 Argentina ; 85.117 Cina. Totale contagi mondo 12.988.624. Totale morti mondo: 570.397.

La paura di una seconda ondata di contagi di Covid-19 ha spinto lo Stato di Victoria, in Australia, a confinare per almeno sei settimane 5 milioni di residenti di Melbourne. In Giappone contumacia per due basi militari Usa. Lockdown a Tangeri, in Marocco, e scuole di nuovo chiuse in Sri Lanka dopo una settimana di riapertura. L'Ungheria chiude le frontiere.

La Florida, uno dei nuovi epicentri della pandemia negli Stati Uniti, ha registrato nelle ultime 24 ore il numero record di 188 morti per coronavirus. Lo rende noto il dipartimento per la salute statale. Il totale delle vittime sale così a quasi 5000. Il numero di nuovi casi giornalieri è di oltre 10 mila.

Il distretto scolastico più grande della California, quello di Los Angeles e San Diego, ha annunciato che le lezioni in autunno inizieranno interamente da remoto e saranno online almeno fino alla fine del 2020 a causa dell'impennata nel numero dei contagi da coronavirus. Donald Trump nei giorni scorsi ha chiesto con forza la ripresa delle scuole, minacciando anche di ritirare i fondi federali a chi non lo facesse

Il governo della Catalogna ha ordinato il lockdown in otto comuni, tra cui la città di Lleida, nella regione di Segrià, a causa dell'aumento dei casi di coronavirus nella zona. Gli altri comuni sono Alcarràs, Soses, Seròs, Aitona, La Granja d’Escarp, Massalcoreig e Torres de Segre. "La popolazione deve restare a casa tranne che per lavorare" e per altre necessità come andare in banca, comprare cibo o prendersi cura di una persona malata, ha riferito il ministro della Salute della regione, Alba Vergés, in una conferenza stampa con quello degli Interni, Miquel Buch. Lo riferisce il quotidiano La Vanguardia.

il lockdown ha interrotto la catena di contagi da Covid-19, e l'effetto si è visto in tempi immediati. La prova arriva da uno studio italiano che ha utilizzato i dati di telefonia mobile per analizzare gli spostamenti delle persone nelle regioni Lombardia, Veneto ed Emilia-Romagna. Ne è emerso che, tra lo stop a movimenti e l'inizio del calo dei contagi, sono passati dai 9 ai 25 giorni. Lo studio, pubblicato su EClinicalMedicine, rivista open access del gruppo Lancet, rappresenta il primo mai effettuato sull'adesione al lockdown in un paese occidentale e il primo in assoluto a stimarne l'effettiva efficacia nell'accorciare il picco epidemico.

Il coronavirus può essere trasmesso per via aerea durante interventi e procedure mediche. E' una delle possibilità inserite dall'Organizzazione mondiale della sanità (Oms) nelle sue linee guida sulla trasmissione del virus, che sono state aggiornate. "Alcune procedure mediche possono produrre goccioline molto piccole che possono rimanere sospese nell'aria per periodi di tempo più lunghi. Quando tali procedure mediche vengono condotte su persone infette da Covid-19 in strutture sanitarie, questi aerosol possono contenere il virus e possono essere potenzialmente inalati da altri se non indossano adeguati dispositivi di protezione particolare", si legge sul sito dell'Oms.

Il centro di ricerca russo Gamalei per l'epidemiologia e la microbiologia auspica di iniziare a metà agosto la terza e ultima fase di sperimentazione di un possibile vaccino contro il Sars-Cov-2: lo fa sapere il direttore del centro, Aleksandr Gintsburg, ripreso dall'agenzia di stampa statale russa Ria Novosti. "Attorno al 14-15 agosto - ha spiegato Gintsburg - spero che la piccola quantità di vaccino che dovremmo essere in grado di produrre entrerà in pubblica circolazione". Questo, sottolinea Ria Novosti, significa l'inizio della fase 3, dato che le persone che saranno sottoposte al vaccino sperimentale saranno tenute sotto controllo. Se verrà riscontrato qualche "effetto collaterale - ha spiegato Gintsburg - il ministero della Salute russo avrà il diritto di ritirare il permesso".

I genitori di entrambi gli sposi sono morti dopo essere stati contagiati dal Covid-19 durante una festa di matrimonio a Urmia, nell'ovest dell'Iran. Lo ha reso noto oggi il rettore dell'università di Scienze mediche della città, Javad Aghazadeh. Aghazadeh, citato dall'agenzia Irna, ha aggiunto che decine di altri invitati sono risultati positivi al test del nuovo coronavirus. Mercoledì scorso le autorità iraniane sono tornate a vietare le cerimonie per i matrimoni e i funerali dopo una recrudescenza nella diffusione del virus