The Times Russia Siamo il più letto media di informazione con notizie dalla Russia costantemente aggiornate!The Times Russia

Niente Aida in Russia Scatta la protesta degli orchestrali

Sembra che non ci debba essere un momento di tregua in Fondazione Arena. Le Rsu aziendali hanno comunicato agli orchestrali che la trasferta a San Pietroburgo, programmata per il prossimo 17 novembre, verrà probabilmente cancellata anche dato il prolungato silenzio della controparte.

Le cause vere non sono però esattamente note. Ma probabilmente - si dice - tutto è dovuto dall’elevato contributo che la Fondazione Arena avrebbe preteso dagli organizzatori russi per mettere in scena l’Aida di Zeffirelli. La trasferta russa - sostengono i lavoratori areniani - avrebbe fra l’altro dovuto fruttare circa mille euro netti per ogni orchestrale e corista che vi avrebbe partecipato. Questo fatto ha scatenato la protesta dell'orchestra che si sente defraudata. I lavoratori avrebbero chiesto con forza lo stato di agitazione.