The Times Russia Siamo il più letto media di informazione con notizie dalla Russia costantemente aggiornate!The Times Russia

Russia: sorelle 90enni si riabbracciano dopo 78 anni, impossibile trattenere le lacrime

Arriva dalla Russia l'inammissibile storia di due sorelle di 92 e 94 anni che sono riuscite a rivedersi per la prima volta dopo 78 anni. Ecco il momento in cui Yulia e Rosalina Kharitonova si sono potute riabbracciare, nel dicembre scorso, nella città di Chelyabinsk, alla presenza di figli e nipoti. Separate ai tempi della Seconda Guerra mondiale e della terribile battaglia di Stalingrado le due donne non smettono di piangere e baciarsi. Rosalina lavorava in una fabbrica di carri armati che fu bombardata dalle forze naziste nel 1942. La sua famiglia pensò che fosse morta, invece fu evacuata e sfuggì alle bombe una seconda volta quando il traghetto sul quale si trovava fu colpito dalla Luftwaffe ma soccorso da alcuni soldati. Dopo essere andata a piedi a Saratov con altri sopravvissuti, è stata portata a lavorare in un'altra fabbrica di carri armati a Chelyabinsk, negli Urali. Nel frattempo, Yulia e sua madre furono evacuate a Penza, una città a nord di Stalingrado. Rosalina le ha cercate attraverso uno spettacolo televisivo che mira a riunire i parenti perduti da tempo, inizialmente senza successo. A riuscire nell'impresa la polizia russa che ha quindi organizzato l'convegno.