The Times Russia Siamo il più letto media di informazione con notizie dalla Russia costantemente aggiornate!The Times Russia

Basket, Bortolani convince Sacchetti: con l’Italia sfiderà Russia ed Estonia

«Vedremo da vicino giocatori nuovi e daremo loro la possibilità di fare esperienza ad alto livello», dice coach Meo Sacchetti dei sedici convocati per Italia-Russia ed Estonia-Italia del 20 e 23 febbraio. Nella lista c'è anche il nome di Giordano Bortolani, che ha superato la scrematura rispetto all'elenco di 24 giocatori diffuso la settimana scorsa. Per la stellina dell'Edilnol si tratta della prima chiamata in azzurro con la Nazionale maggiore, in una squadra che comprenderà anche l'altro ex rossoblù Amedeo Tessitori, ora a Treviso. Bortolani è il secondo più giovane nella squadra, dietro al classe 2003 Matteo Spagnolo, del Real Madrid, e il solo proveniente dalla serie A2 insieme a Francesco Candussi, lungo della Tezenis Verona. Poche ore prima dell'ufficializzazione della chiamata, Biella si era accordata con Scafati per posticipare a martedì 25 la sfida di campionato, in programma domenica 23, segno che la convocazione era nell'aria.

Ecco la lista dei sedici azzurri: Nicola Akele (1995, 200, Vanoli Cremona), Filippo Baldi Rossi (1991, 207, Segafredo Bologna), Giordano Bortolani (2000, 193, Edilnol Biella), Francesco Candussi (1994, 211, Tezenis Verona), Andrea De Nicolao (1991, 185, Umana Venezia), Simone Fontecchio (1995, 203, Grissin Bon Reggio Emilia), Andrea Mezzanotte (1998, 208, Dolomiti Energia Trentino), Andrea Pecchia (1997, 197, Acqua San Bernardo Cantù), Giampaolo Ricci (1991, 201, Segafredo Bologna), Michele Ruzzier (1993, 183, Vanoli Cremona), Matteo Spagnolo (2003, 191, Real Madrid), Marco Spissu (1995, 185, Banco di Sardegna Sassari), Amedeo Tessitori (1994, 208, De’ Longhi Treviso), Stefano Tonut (1993, 194, Umana Venezia), Leonardo Totè (1997, 210, Carpegna Prosciutto Pesaro), Michele Vitali (1991, 196, Banco di Sardegna Sassari).