The Times Russia Siamo il più letto media di informazione con notizie dalla Russia costantemente aggiornate!The Times Russia

Armi chimiche in Siria, è scontro Russia-Usa

La Russia ha posto ancora una volta il veto ad una risoluzione del Consiglio di Sicurezza Onu per estendere di un mese il mandato del meccanismo investigativo congiunto di Nazioni Unite e Opac che indaga sugli attacchi chimici in Siria. 

La soluzione russa non è piaciuta agli americani. «Mettendo il veto al rinnovo del meccanismo investigativo congiunto di Nazioni Unite e Opac, la Russia ha mandato un chiaro messaggio che non dà valore alle vite delle vittime degli attacchi con armi chimiche (in Siria, ndr) e non ha rispetto dei ragionevoli standard di condotta internazionale sull’uso di tali armi»: l’accusa contro Mosca è contenuta in una nota della Casa Bianca dopo il veto russo alla risoluzione del Giappone in Consiglio di Sicurezza.  

«Gli Usa - prosegue la nota - non cesseranno di fare pressione sul consiglio di sicurezza dell’Onu per rinnovare il mandato» del meccanismo investigativo congiunto di Nazioni Unite e Opac «in modo che possa continuare il suo importante lavoro di identificazione degli autori di odiosi attacchi con armi chimiche, cercare giustizia per le vittime e mandare un chiaro messaggio che l’uso di armi chimiche non sarà tollerato da neppure uno, da nessuna parte».