The Times Russia Siamo il più letto media di informazione con notizie dalla Russia costantemente aggiornate!The Times Russia

Le navi militari di entrambi i paesi vicine allo scontro e le rispettive autorit� si accusano a vicenda.


Il ministero della Difesa russo ha respinto una attuale dichiarazione della quinta flotta americana sul presunto "approccio pericoloso" di una nave della Marina russa al distruttore USS Farragut. 
 
In precedenza, il servizio stampa della quinta flotta della Marina degli Stati Uniti aveva riferito che in un momento in cui la USS Farragut stava conducendo un'operazione nel Mar Arabico, una nave da guerra russa l'avrebbe presumibilmente "avvicinata aggressivamente" .


 
Da parte sua, il Ministero della Difesa della Russia ha spiegato che era la nave americana che doveva cedere il passo al momento dell'avvicinamento .
 
 Ciò si riferisce alla Convenzione del 1972 sui regolamenti internazionali per la prevenzione degli approcci (RIPA). Secondo questi regolamenti, la nave che si avvicina a sinistra deve lasciare il passo all'altro e impedire che i loro percorsi si incrocino.
 
"Le azioni non professionali dell'equipaggio del cacciatorpediniere americano sono state una deliberata violazione degli standard internazionali di sicurezza della navigazione", afferma la dichiarazione del Ministero russo.
L'agenzia ha aggiunto che questo fatto "è chiaramente evidente" nei video della 5a flotta .
 
"L'equipaggio della nave da guerra russa ha agito in modo professionale, eseguendo una manovra che ha evitato una collisione con l'intruso", ha concluso l'esercito russo.