The Times Russia Siamo il più letto media di informazione con notizie dalla Russia costantemente aggiornate!The Times Russia

Vaccino Covid-19 entro metà agosto, la Russia si prepara per la prima approvazione al mondo

Il fuoco del coronavirus è tutt’altro che spento. Sebbene ci sia stata una tregua a seguito del lockdown e delle misure di sicurezza imposte per prevenire e impedire il contagio, i casi nel mondo sembrano non essere scemati. Se una parte del mondo, come gli Stati Uniti e l’America Latina sembra aver toccato l’apice delle persone positive al virus, anche in Europa la condizione sembra destare una certa preoccupazione. Con l’impennata di casi in Germania, Belgio e Spagna, tutto il Vecchio Continente si prepara a contenere una nuova ondata di infezione. Uno dei modi per riuscire a contrastare definitivamente il Covid-19 è sicuramente il vaccino. Le ipotesi sulla sua produzione e su quando verrà approvato e messo sul mercato sono ancora in via di definizione e sviluppo. Ma dalla Russia potrebbe venire la soluzione. Secondo quanto appresso dalla Cnn, infatti, la nazione di Putin potrebbe essere la prima al mondo ad approvare un vaccino contro il coronavirus, in meno di due settimane, nonostante le preoccupazioni sulla sua sicurezza ed efficacia.

IL VACCINO – Alcuni funzionari russi hanno rilasciato delle dichiarazioni all’emittente televisiva statunitense affermando che stanno lavorando per l’approvazione del vaccino, con scadenza addirittura prevista per il 10 agosto. Il vaccino anti-Covid sta nascendo presso l’Istituto Gamaleya di Mosca. Secondo queste rivelazioni, sarà approvato per uso pubblico con priorità per gli operatori sanitari che lo otterranno per primi. Kirill Dmitriev, capo del fondo sovrano russo, che finanzia la ricerca russa sui vaccini ha dichiarato che “è un Sputnik”, riferendosi al successo del 1957 del primo satellite al mondo da parte dell’Unione Sovietica. “Gli americani sono rimasti sorpresi quando hanno sentito il segnale acustico di Sputnik. È lo stesso con questo vaccino. La Russia sarà arrivata per prima”, ha aggiunto.